Agenda del Comune Rubrica indirizzi e-Cittadino Mappa interattiva

News e attualità

spaziatore
05.07.2019

A2 Melide-Gentilino: lavori notturni per nuove canalizzazioni e tracciati cavi

Nell’ambito del risanamento globale del tratto autostradale della A2 compreso fra Melide e Gentilino – da subito e fino circa a metà agosto – verranno eseguite diverse attività notturne di cantiere (dalla domenica sera al venerdì mattina, dalle ore 22.00 alle ore 5.00 del mattino, fine settimana esclusi) che prevedono la posa di nuove canalizzazioni e di bauletti cavi, nonché attività minori sul tracciato principale e sulle bretelle dello svincolo di Lugano sud (in entrata e in uscita).

Leggi...

 

Durante questa fascia oraria la gestione del traffico si svolgerà su un’unica corsia. Sebbene le imprese attive sul cantiere adotteranno tutte le misure possibili per limitare i rumori, queste attività notturne in alcuni momenti – in relazione alle emissioni acustiche prodotte dal cantiere – potrebbero creare dei disturbi alla popolazione che risiede nei pressi dell’autostrada.
Per questo motivo l’Ufficio federale delle strade USTRA si scusa anticipatamente e chiede comprensione.

27.06.2019

Il verde urbano è un bene inestimabile per la biodiversità

Disordine e abbandono? No: biodiversità!
Forse qualcuno si è chiesto perché l’ente pubblico sembra aver abbandonato le superfici di verde urbano e perché nessuno venga più a tagliare l’erba con la solita frequenza. L’erba alta può far pensare al disordine e all’abbandono, ma in realtà, le aree verdi vengono ora gestite in maniera estensiva, secondo i più recenti criteri per la promozione della biodiversità. L’obiettivo è di ottenere, nel giro di qualche anno, dei prati fioriti ricchi di specie di fiori, insetti e piccoli animali.

Leggi...


Prati fioriti invece di sterili tappeti erbosi
Lo stato della biodiversità in Svizzera è insoddisfacente. La metà degli habitat e un terzo delle specie sono minacciati. La crescita demografica della popolazione umana, l’esigenza di densificazione e l’accresciuta mobilità intensificano la pressione sulla biodiversità anche nello spazio urbano, dove il 60% della superficie è ormai impermeabilizzata.

I dati dell’Ufficio federale dell’ambiente dimostrano tuttavia che nelle nostre aree urbane, le superfici verdi non impermeabilizzate offrono, soprattutto agli animali e alle piante tipici di ambienti aperti come i prati, un potenziale notevole come luogo di rifugio e habitat sostitutivo. Basta semplicemente evitare una manutenzione troppo intensiva con tagli frequenti e impiego di pesticidi o concimi, lasciando spazio alla biodiversità e, perché no, alla bellezza di un ambiente armonioso. Un tappeto erboso all’inglese presenta un valore biologico molto basso, non molto superiore a quello del cemento.

 


Ma perché favorire insetti fastidiosi o dannosi?
Gli insetti che intendiamo favorire con i prati fioriti, e in generale con un concetto di «Verde urbano» gestito in modo estensivo, sono un elemento insostituibile della nostra ecologia.
Assicurano l’impollinazione di molte piante coltivate e selvatiche, contribuiscono alla qualità del suolo e sono alla base del ciclo nutritivo. Purtroppo, in Svizzera, il 40% delle specie di insetti è minacciato di estinzione e la loro biomassa è in drastico calo. Questo squilibrio è una seria minaccia anche per la nostra alimentazione e per la nostra salute. Sono invece il degrado ambientale e il calo della biodiversità autoctona che, associati all’arrivo di specie esotiche invasive quali ad esempio la zanzara tigre, ci fanno percepire in modo marcato gli squilibri e i disagi legati alle specie nocive.

17.06.2019

Proposte di consulenza energetica alla popolazione

Il Municipio di Collina d'Oro desidera rendere attenti i propri cittadini che nel caso venissero contattati da ditte che offrono consulenze energetiche, relative alla sostituzione di impianti di riscaldamento e installazioni di impianti fotovoltaici, presentandosi quali ditte accreditate dal Comune in virtù di un concorso vinto per il “Gruppo d’acquisto solare”, ciò non corrisponde al vero.

Leggi...

 
 

Il Municipio:

  • non ha stipulato qualsivoglia accordo con alcuna ditta;
  • non ha indetto alcun concorso per cui una ditta è risultata vincitrice;
  • non ha incaricato alcuna ditta per offrire alla popolazione consulenze, offerte o preventivi in ambito energetico.

Si rammenta che a Collina d’Oro è attivo lo Sportello energia, finanziato dal Comune e gestito da consulenti professionisti, a cui i cittadini possono rivolgersi a titolo gratuito per avere informazioni neutrali e competenti su questioni relative all’efficienza energetica, impiego delle energie rinnovabili, possibilità di incentivi, mobilità sostenibile, ecc.
Per un appuntamento si può contattare il numero 079 215 44 15 oppure sportelloenergia@collinadoro.com.

14.06.2019

Apertura estiva della biblioteca

Per tutto il periodo estivo delle vacanze, la biblioteca sarà accessibile in orari e giorni stabiliti.

La biblioteca rimarrà chiusa dal 25 giugno al 9 luglio e dal 1 al 16 agosto.

Leggi...

 
 

GIUGNO

09.30–12.00 / 14.30–17.00

Lunedì 17.6 · Mercoledì 19.6 · Lunedì 24.6


LUGLIO

09.30–12.00 / 14.30–17.00

Mercoledì 10 · Lunedì 15 · Mercoledì 17 · Lunedì 22 · Mercoledì 24 · Lunedì 29 · Mercoledì 31


AGOSTO

09.30–12.00 / 14.30–17.00

Lunedì 19 · Mercoledì 21 · Lunedì 26 · Mercoledì 28


SETTEMBRE

A partire da Lunedì 2 settembre l'orario della biblioteca ritornerà ad essere quello consueto.

27.05.2019

Prima badilata per il futuro centro sportivo di Collina d'Oro

È stata data questa mattina la prima badilata per la realizzazione del futuro centro sportivo Campari a Gentilino.

I primi lavori di scavo sono stati eseguiti alla presenza del Sindaco, Sabrina Romelli, del presidente onorario del FC Collina d'Oro Tullio Calloni, dal capo-dicastero Sport Stefano Besomi e dal capo-dicastero edilizia privata arch. Andrea Bernardazzi.

Leggi...

 
16.05.2019

Danni maltempo 29 e 30 ottobre 2018

In seguito al maltempo che ha colpito la nostra regione il 29 e 30 ottobre 2018, il Municipio di Collina d’Oro – in collaborazione con la Sezione forestale del Dipartimento del territorio e con il forestale del settore San Salvatore ing. Fabio Romano – ha provveduto lo scorso inverno all’esecuzione degli interventi per la messa in sicurezza delle zone più a rischio.

Leggi...

 
 

Il maltempo ha lasciato segni evidenti soprattutto nei boschi di protezione e di svago situati in zona Vignino, Mattorino e Posmonte. Gli interventi sono stati realizzati e finanziati tramite la clausola d’urgenza che ha permesso al Municipio di Collina d’Oro di licenziare un messaggio con una richiesta di credito di CHF 213'000 che è stato approvato dal Consiglio Comunale nella seduta del 17.12.2018. Ciò, ha permesso di intervenire immediatamente all’esecuzione dei lavori effettuando un primo intervento per il taglio e la rimozione degli alberi sradicati e lo spostamento di molte ceppaie che ostruivano i sentieri comunali.

 

Nel contempo, sono stati realizzati dei puntuali interventi per la messa in sicurezza dei versanti situati a monte sentieri, con il taglio delle piante cadute o sradicate e l’ancoraggio di diverse ceppaie.

 

Date la particolarità dei lavori e l’ubicazione dei boschi si è dovuto procedere, in gran parte, con l’ausilio di un elicottero. In questa fase, i quantitativi di legname e ceppaie lavorati e rimossi possono essere così riassunti:

  • lavorazione ed esbosco di legname mediante elicottero circa 700 mc (800 rotazioni);
  • lavorazione e sistemazione legname sul posto, mediante escavatore tipo “ragno” circa 600 mc.

Il costo di questo primo intervento è stato sussidiato nella misura del 70% dal Cantone, mentre la parte rimanente, dedotto il ricavato dalla vendita del legname recuperato, è stata assunta dal Comune di Collina d’Oro.

 

Inoltre, il Comune è intervenuto con la propria squadra di operai selvicoltori, in collaborazione, con l’impresa Destefani, al taglio ed alla rimozione delle piante cadute lungo le strade comunali. In questa fase, i quantitativi di legname e ceppaie lavorati e rimossi possono essere così riassunti:

  • lavorazione e sgombero di legname con autocarro forestale circa 200 mc.
  • lavorazione e sistemazione sul posto di ceppaie (peso/cadauna: da 2 a 8 ton.) circa  75 pezzi.

Terminato questo primo intervento, il Comune ha avviato l’iter procedurale per l’approvazione del piano di gestione forestale del Comune di Collina d’Oro.

spaziatore

Biblioteca


ORARIO ESTIVO

09.30–12.00 / 14.30–17.00


GIUGNO

Lu 17 · Me 19 · Lu 24


LUGLIO

Me 10 · Lu 15 · Me 17 · Lu 22 · Me 24 · Lu 29 · Me 31


AGOSTO

Lu 19 · Me 21 · Lu 26 · Me 28


SETTEMBRE

Da Lunedì 2 settembre l'orario tornerà quello consueto.

La biblioteca rimarrà chiusa dal 9 al 13 settembre.

spaziatore
..
spaziatore
E-cittadino
spaziatore

Il Municipio informa

spaziatore
spaziatore
..
spaziatore
spaziatore
spaziatore

Comune
di Collina d’Oro

Sportello di cancelleria, Montagnola
6926 Montagnola
Piazza Brocchi 2
T. 091 986 46 46
e-mail

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Vai al login Contenuti  |  Realizzazione  |  Pagina aggiornata il 17.06.2019