Agenda del Comune Rubrica indirizzi e-Cittadino Mappa interattiva
spaziatore
Pratiche


Accensione fuochi all'aperto
Polizia Collina d'Oro
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 58

Sportello

Lunedì / Martedì / Giovedì / Venerdì

10.30–12.00 / 15.00–16.00
Mercoledì
16.00–18.00

Durante tutto l’anno vige il divieto di accendere fuochi all’aperto, di incenerimento di scarti vegetali o rifiuti di qualsiasi genere al di sotto della quota di 600 msm e nelle zone edificabili.

In queste zone è possibile richiedere un'autorizzazione per l’accensione di fuochi che viene rilasciata dalla Polizia di Collina d'Oro.


PROCEDURA
La richiesta va inoltrata preventivamente, tramite formulario, alla Polizia comunale.


AVVERTENZA

Durante i periodi con elevato pericolo d’incendio viene decretato il divieto assoluto di accendere fuochi all’aperto. Il periodo di divieto è facilmente consultabile online sul portale web del cantone, Sezione forestale.

Quando questo divieto è in vigore, sono assolutamente vietati:

  • Tutti i fuochi a fiamma viva, indipendentemente dal luogo di esecuzione e dallo scopo
  • Fuochi d’artificio e commemorativi, all'interno dell'area boschiva o nelle sue immediate adiacenze
  • Qualsiasi atto che possa causare un principio di incendio

TASSA

CHF 50.-

 
..
Accesso a documenti ufficiali
Cancelleria comunale
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 46

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Ufficio tecnico
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 64

Sportello

Lunedì–Venerdì

10.30–12.00

La Legge sull'informazione e sulla trasparenza (LIT) ha lo scopo di garantire la libera formazione dell'opinione pubblica e di favorire la partecipazione del cittadino, promovendo la trasparenza sui compiti, l'organizzazione e l'attività dello Stato.
Questi obiettivi possono essere raggiunti da una parte fornendo un'informazione corretta, adeguata e tempestiva, dall'altra accordando un accesso generalizzato ai documenti ufficiali tramite una procedura semplice, rapida e di principio gratuita.


PROCEDURA

La richiesta di accesso a documenti ufficiali va inoltrata, tramite formulario, allo Sportello di cancelleria a Montagnola per i documenti dell'amministrazione, mentre alla segreteria dell'Ufficio tecnico a Gentilino per i documenti legati all'edilizia.

L’autorità comunale prende posizione entro 15 giorni (prorogabili informando il richiedente).


CONSULTAZIONE

La consultazione della documentazione avviene, per quanto attiene i documenti dell’edilizia, presso la segreteria dell’Ufficio tecnico a Gentilino, mentre per tutti gli altri documenti presso la Casa comunale a Montagnola.


TASSA

La consultazione dei documenti è gratuita. La ricerca e la riproduzione di documenti è soggetta a fatturazione:

  • Ricerche d'archivio (all'ora o frazione): CHF 100.-
  • Fotocopia A4 bianco/nero: CHF 0.50
  • Fotocopia A3 bianco/nero: CHF 1.-
  • Fotocopia A4 colori: CHF 1.50
  • Fotocopia A3 colori: CHF 2.50

Per ulteriori informazioni riguardanti le Tasse di cancelleria, consultare l’Ordinanza municipale.

 
..
Acquisto carta giornaliera comune FFS
Sportello di cancelleria, Montagnola
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 46

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Con la «Carta giornaliera comune» delle Ferrovie Federali Svizzere è possibile viaggiare in tutta la Svizzera per un giorno intero in 2a classe: treno, autopostale, battello, tram ed autobus (raggio di validità Abbonamento Generale).
Il Comune mette a disposizione, ogni giorno, due «Carte giornaliere per i Comuni».


AVENTI DIRITTO

Possono usufruire delle carte giornaliere i domiciliati e dimoranti a Collina d'Oro ma anche le persone non domiciliate.


RISERVAZIONE

La richiesta va fatta online tramite il portale web Swisstrotter o telefonicamente allo Sportello di cancelleria, Montagnola.

Per i domiciliati nel Comune si possono effettuare riservazioni con 60 giorni di anticipo, mentre per i non domiciliati le carte possono essere riservate con 5 giorni di anticipo (i 5 giorni comprendono il giorno scritto sulla carta giornaliera).


TARIFFE

  • Domiciliati: CHF 40.-/carta
  • Non domiciliati: CHF 50.-/carta

PAGAMENTO
Il pagamento va effettuato, in contanti o tramite carte, allo Sportello di cancelleria al momento del ritiro della carta.


RITIRO

La carta deve essere ritirata entro 2 giorni dalla conferma di prenotazione.

Alla scadenza del termine verrà rimessa in vendita, qualora questo non fosse più possibile verrà fatturata.


CASI PARTICOLARI

  • La carta giornaliera può essere utilizzata per ragazzi tra i 6 ed i 15 anni che viaggiano assieme oppure per cani che viaggiano assieme (un ragazzo e un cane contano come una persona).
  • Per viaggiare in prima classe è necessario acquistare un supplemento per cambio classe. Si possono ottenere cambi classe per tratte specifiche, validi un giorno o in multipack.
  • Le quote per la prenotazione e i supplementi in caso di utilizzazione di treni e carrozze soggetti a supplemento non sono compresi nel prezzo della carta giornaliera.
 
..
Affiliazione di un indipendente
Istituto delle assicurazioni socali
Via Ghiringhelli 15a
6500 Bellinzona
Visualizza la mappa
T. 091 821 91 11
sito internet

Centralino

Lunedì–Venerdì

08.00–11.45 / 13.30–17.00

 

Sportello

Lunedì–Venerdì

09.00–11.45 / 14.00–16.00

Sono considerate come indipendenti per l’AVS le persone che, da un lato, lavorano a proprio nome e per proprio conto e, dall’altro, lavorano autonomamente dal punto di vista economico-aziendale e sostengono personalmente il rischio economico dell’attività. Si sostiene personalmente il rischio economico dell’attività quando si effettuano investimenti significativi per scopi professionali, si dispone di propri locali aziendali, si impiega personale, ci si procura personalmente i mandati e si assumono le spese generali e il rischio d’incasso. Gli indipendenti possono organizzare il proprio lavoro liberamente e autonomamente: stabiliscono il proprio orario di lavoro e possono affidare mandati a terzi.


PROCEDURA

Compilare il formulario apposito e consegnarlo all'Agenzia AVS del Comune dove ha sede la propria ditta.

Se l'attività viene svolta in più comuni, consegnare il formulario all'Agenzia AVS del Comune di domicilio.

 
..
Affiliazione di una persona senza attività lucrativa
Istituto delle assicurazioni socali
Via Ghiringhelli 15a
6500 Bellinzona
Visualizza la mappa
T. 091 821 91 11
sito internet

Centralino

Lunedì–Venerdì

08.00–11.45 / 13.30–17.00

 

Sportello

Lunedì–Venerdì

09.00–11.45 / 14.00–16.00

Sono considerate persone senza attività lucrativa quelle che non percepiscono nessun reddito o il cui reddito è di poco conto


PROCEDURA

Compilare il formulario apposito e consegnarlo all'Agenzia AVS del comune di domicilio.

 

Allegati da inoltrare

  • Copia dei conteggi stipendio e/o disoccupazione dell’ultimo anno lavorativo
  • Copia dei conteggi relativi alle eventuali rendite percepite (esclusa rendita AI)
  • Copia dei conteggi relativi alle eventuali indennità giornaliere percepite
  • Copia dei conteggi relativi alle eventuali indennità di disoccupazione percepite
  • Per le divorziate una copia della sentenza di divorzio e/o della convenzione sulle conseguenze accessorie al divorzio una fotocopia dell’ultima notifica di tassazione fiscale
 
..
AGAPE
AGAPE
CP 337
6934 Bioggio
Visualizza la mappa
T. 091 600 24 68
sito internet

Lunedì–Venerdì
08.00–12.00

L'Associazione AGAPE propone servizi d'accoglienza socio educativi con lo scopo di offrire alle famiglie un punto di riferimento per la cura dei bambini per una buona conciliazione dei tempi famiglia-lavoro.

I servizi principali offerti sono i centri extrascolastici Sfera KIDS e i servizi mensa «Il Banchetto».
L'Associazione promuove e propone anche altri progetti legati all'infanzia e alla pre-adolescenza.

 
..
Agenzia AVS
Agenzia AVS
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. +41 91 986 46 36

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

L’Agenzia comunale AVS ha il compito di fornire assistenza e consulenza per le pratiche connesse all'Assicurazione vecchiaia e superstiti (AVS). Si occupa inoltre di verificare e inoltrare richieste alla Cassa cantonale di compensazione.

  • Rendita di vecchiaia
  • Prestazione complementare AVS/AI
  • Rendita anticipata o rinviata
  • Richiesta di una rendita per superstiti
  • Richiesta di una rendita d'invalidità per adulti o per minorenni
  • Richiesta di prestazioni per mezzi ausiliari dell'AVS
  • Richiesta di un assegno per grandi invalidi dell'AVS o dell'AI
  • Richiesta di separazione dei redditi in caso di divorzio
  • Richiesta di un certificato d'assicurazione
  • Affiliazione degli indipendenti
  • Richiesta d'iscrizione di accrediti per compiti assistenziali
  • Affiliazione delle persone senza attività lucrativa
  • Indennità di maternità
 
..
Agevolazioni parcheggi zona blu
Polizia Collina d'Oro
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 58

Sportello

Lunedì / Martedì / Giovedì / Venerdì

10.30–12.00 / 15.00–16.00
Mercoledì
16.00–18.00

Gli utenti delle zone blu, che non dispongono di un parcheggio privato, possono richiedere un'autorizzazione per parcheggiare a tempo indeterminato il proprio veicolo.


AVENTI DIRITTO

  • Cittadini domiciliati
  • Cittadini con residenza secondaria
  • Aziende che esplicano la loro attività nel Comune
  • Altri, quando le circostanze siano tali da giustificare un analogo diritto

ZONE BLU

  • Agra
  • Gentilino
  • Montagnola - Piazza Brocchi
  • Garavegia - Scairolo
  • Certenago
  • Viglio

VALIDITÀ
L’autorizzazione è concessa per la durata di un anno civile e va rinnovata ogni anno.


TARIFFE


Autorizzazioni annuali (vignetta)

  • CHF 960.- annuali per aziende che esplicano la loro attività commerciale,
    CHF 1'200.- per il secondo veicolo
  • CHF 720.- annuali per cittadini con residenza secondaria
  • CHF 480.- annuali per domiciliati o istituzioni con comprovati scopi sociali,
    CHF 720.- per il secondo veicolo
  • CHF 300.- annuali per domiciliati a beneficio della rendita AVS

Autorizzazioni temporanee (cartoline)

  • CHF 40.- per settimana
  • CHF 10.- per giorno

PROCEDURA
La richiesta va inoltrata, tramite formulario, alla Polizia di Collina d'Oro.

Se un domiciliato utilizza, per motivi privati o professionali, un veicolo intestato ad una persona fisica o giuridica non domiciliata nel Comune e desidera usufruire di queste agevolazioni, è tenuto a inoltrare anche il formulario «Dichiarazione di unico conducente».

 
..
AGISCO
Anna Lisa Iannaco
Vice presidente AGISCO
T. 078 911 25 37
AGISCO
CP 175
6926 Montagnola
Visualizza la mappa

AGISCO è l’Assemblea dei Genitori dell’Istituto Scolastico della Collina d’Oro che, in base all’art. 2 della Legge della Scuola. A tale scopo, in accordo con il corpo docenti e la direzione, l’associazione propone annualmente una serie di attività destinate ai bambini.


ATTIVITÀ

AGISCO si rivolge anche ai genitori, raccogliendo i loro suggerimenti da condividere poi con la direzione ed i docenti, ed organizzando cicli di conferenze, in collaborazione con altre associazioni, su tematiche inerenti l’educazione extrascolastica come l’alimentazione, l’attività fisica, il comportamento, le insidie dei social network, il bullismo ed altro ancora, avvalendosi della consulenza e dell’intervento di esperti nei vari settori.


COMITATO

  • Anna Maria Rugarli, Presidente
  • Anna Lisa Iannaco, Vice presidente
  • Nicola Adamini, Cassiere
  • Simona Vomeri, Segretario
  • Monica Estrella, Membro del Comitato
  • Roberta Flaccadori, Membro del Comitato
  • Claudia Puglisi, Membro del Comitato
  • Cristina Manfioletti, Membro supplente
  • Prisca Garzoni, Membro supplente
 
..
Allacciamento alla rete dell'acqua potabile
Mauro Betti
Tecnico esterno ufficio acqua potabile
T. 079 597 89 35
Ufficio acqua potabile
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 86

Sportello
Lunedì–Venerdì
10.30–12.00

L'allacciamento alla rete dell'acqua potabile deve essere effettuato da un idraulico certificato ed è subordinata ad un'autorizzazione dell'Ufficio acqua potabile.


PROCEDURA

La richiesta va inoltrata, tramite formulario, 15 giorni prima della data di allacciamento, all'Ufficio acqua potabile.
Se l'allacciamento prevede una manomissione di suolo pubblico è necessario inoltrare anche la relativa richiesta, tramite formulario.


DISPOSIZIONI

Prima di chiudere lo scavo, contattare l'addetto alla manutenzione esterna dell’Ufficio acqua potabile (Mauro Betti, T. 079 597 89 35) per il controllo, il collaudo dell’allacciamento e il rilievo fotografico.

Per ulteriori informazioni e le disposizioni complete, consultare l'Ordinanza municipale.


TASSA DI ALLACCIAMENTO

Da CHF 100.- a CHF 1'000.-

 
..
Allacciamento provvisorio acqua per cantieri
Ufficio acqua potabile
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 86

Sportello
Lunedì–Venerdì
10.30–12.00


PROCEDURA

La richiesta per un allacciamento provvisorio all'acqua per i cantieri deve essere inoltrata all'Ufficio acqua potabile entro 15 giorni dalla data di inizio dei lavori.


TASSA E CONSUMO

  • Tassa di allacciamento unica: CHF 200.-
  • Tassa di abbonamento: CHF 0.-
  • Tassa di consumo: CHF 2.60/m3
  • Noleggio contatore: a dipendenza del diametro del contatore, vedi tabella E nell'Ordinanza Tariffe acqua potabile
 
..
Ammissione Scuola dell'infanzia
Matteo Cavadini
Direttore scuole comunali
Nathalie Crivelli
Vicedirettrice
Direzione scuole
Centro scolastico di Collina d'Oro
Piazza Brocchi
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 35

Alla scuola dell'infanzia possono essere iscritti i bambini nella fascia d'età tra i 3 e i 5/6 anni residenti nel Comune. L'obbligatorietà a frequentare la Scuola dell'infanzia parte dal quarto anno.


AMMISSIONE

Il numero massimo annuale di allievi ammessi ai vari anni ed alle sezioni ammonta a 100 bambini.
Se il numero delle domande di ammissione supera il numero di posti disponibili vengono esclusi dalla frequentazione, in ordine decrescente di età, i bambini di 3 anni. Questi bambini comporranno una «lista d'attesa» allestita in ordine di età.


ISCRIZIONI

  • I formulari di iscrizione vengono inviati indicativamente entro la fine di marzo ai genitori dei bambini aventi diritto e vanno inoltrati alla Direzione delle scuole comunali entro la data comunicata sulla lettera allegata al formulario di iscrizione.
  • L'iscrizione deve essere ripetuta ogni anno anche per i bambini già ammessi alla frequenza della Scuola dell'Infanzia negli anni precendenti.
  • I nuovi arrivati devono notificarsi all'Ufficio controllo abitanti che darà comunicazione alla Direzione delle scuole per avviare la procedura di iscrizione.

SEDE DI FREQUENTAZIONE

L'assegnazione della sede di frequentazione (Gentilino o Montagnola) e della sezione vengono decise dalla direzione delle scuole comunali tenendo conto della continuità della frequenza; del numero di posti disponibili in ogni sede e di una razionale organizzazione del servizio di trasporto.
Di regola, i bambini residenti a Gentilino frequentano la sede di Gentilino; i bambini residenti ad Agra vengono inseriti nella sede di Montagnola; i bambini residenti a Montagnola e frazioni (zona lago, frazioni al Pian Scairolo) vengono ripartiti tra le due sedi, tenendo conto di quanto indicato sopra e della comodità a raggiungere la sede di frequenza.
Eventuali richieste, da presentare con la domanda d'ammissione, potranno essere considerate se non costituiranno una manifesta disparità di trattamento.
 
..
Arrivo nel comune · Attività economica
Ufficio attività economiche
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 47

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Un'attività economica che si stabilisce a Collina d'Oro, deve notificarsi entro 8 giorni dall'effettivo arrivo nel Comune.  


PROCEDURA
La notifica va inoltrata, tramite formulario, all'Ufficio attività economiche.

Allegati da inoltrare

Alla notifica vanno allegati i seguenti documenti:

  • Copia documento d'identità valido
  • Se stranieri: copia permesso stranieri
  • Copia dichiarazione o contratto di locazione
  • Copia attestati professionali occorrenti a svolgere l'attività
  • Copia dello statuto (se associazioni o fondazioni)
  • Estratto del Registro di commercio (se iscritta)
 
..
Arrivo nel comune · Persona
Ufficio controllo abitanti
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 47

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Sportello di cancelleria, Gentilino
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 56

Sportello

Lunedì / Martedì / Giovedì / Venerdì

10.30–12.00 / 15.00–16.00
Mercoledì
10.30–12.00 / 16.00–18.00

Le persone che vengono ad abitare a Collina d'Oro devono notificarsi entro 8 giorni dall'effettivo arrivo nel Comune.


PROCEDURA
Il cittadino deve presentarsi personalmente allo sportello dell'Ufficio controllo abitanti a Montagnola, o allo Sportello di cancelleria a Gentilino con il formulario compilato.

Se il cittadino intende domiciliare anche la propria attività economica è necessario notificarla, tramite formulario, all'Ufficio attività economiche.


DOCUMENTI
Per procedere alla pratica di notifica di arrivo è importante portare con sé i seguenti documenti:

  • Documento d'identità valido
  • Se straniero: permesso stranieri
  • Copia del Certificato di affiliazione ad una Cassa malati (polizza o tesserino)
  • Copia del contratto di locazione
  • Se proveniente da un altro Cantone: Atto di origine
  • Se straniero: Atto di nascita
  • Libretto servizio militare
  • Se divorziati: copia della sentenza di divorzio
  • Se possessori di cani: copia del passaporto (o tesserino ANIS)
 
..
Assegni famigliari per indipendenti
Istituto delle assicurazioni socali
Via Ghiringhelli 15a
6500 Bellinzona
Visualizza la mappa
T. 091 821 91 11
sito internet

Centralino

Lunedì–Venerdì

08.00–11.45 / 13.30–17.00

 

Sportello

Lunedì–Venerdì

09.00–11.45 / 14.00–16.00

Con gli assegni famigliari si intende compensare parzialmente i costi sostenuti dai genitori per il mantenimento dei figli.

Essi includono gli assegni per i figli e gli assegni di formazione.

Dal 1° gennaio 2013 tutti i lavoratori indipendenti in Svizzera sono obbligatoriamente soggetti alla Legge sugli assegni famigliari. Sono pertanto tenuti a pagare contributi e hanno diritto alle prestazioni legali. Da questa data, gli indipendenti devono affiliarsi a una Cassa di compensazione per assegni famigliari nel Cantone in cui si trova la loro sede sociale.


ASSEGNI

Secondo la legge federale sugli assegni familiari (LAFam; 1.1.2009) in tutti i Cantoni sono versate le seguenti prestazioni minime mensili:

  • CHF 200.- per ogni figlio di età inferiore ai 16 anni
  • CHF 250.- per ogni figlio in formazione di età compresa tra i 16 e i 25 anni

PROCEDURA

La richiesta va inoltrata, tramite formulario, alla Cassa cantonale di compensazione per gli assegni familiari.

 
..
Assegni famigliari per persone senza attività lucrativa
Istituto delle assicurazioni socali
Via Ghiringhelli 15a
6500 Bellinzona
Visualizza la mappa
T. 091 821 91 11
sito internet

Centralino

Lunedì–Venerdì

08.00–11.45 / 13.30–17.00

 

Sportello

Lunedì–Venerdì

09.00–11.45 / 14.00–16.00

Con gli assegni famigliari si intende compensare parzialmente i costi sostenuti dai genitori per il mantenimento dei figli.

Essi includono gli assegni per i figli e gli assegni di formazione.

Le persone prive di attività lucrativa hanno diritto agli assegni familiari, se adempiono le condizioni seguenti:

  • la persona che presenta la richiesta di prestazioni è domiciliata in Svizzera;
  • è riconosciuta quale persona senza attività lucrativa ai sensi dell’AVS;
  • ha un reddito imponibile di al massimo CHF42'300 franchi all’anno (alcuni Cantoni hanno adottato regolamentazioni più generose).

La persona che diventa priva di attività lucrativa durante l’anno ha diritto agli assegni famigliari dal momento in cui adempie queste condizioni; questo significa che può iniziare a percepire le prestazioni anche se l’anno è già in corso.

Il diritto agli assegni familiari è tuttavia sussidiario: se per lo stesso periodo e per lo stesso figlio una persona esercitante un’attività lucrativa ha diritto agli assegni famigliari, il suo diritto è prioritario.


ASSEGNI

Secondo la legge federale sugli assegni familiari (LAFam; in vigore dall’ 1° gennaio 2009) in tutti i Cantoni sono versate le seguenti prestazioni minime mensili:

  • CHF 200.- per ogni figlio di età inferiore ai 16 anni
  • CHF 250.- per ogni figlio in formazione di età compresa tra i 16 e i 25 anni

PROCEDURA

La richiesta va inoltrata, tramite formulario, alla Cassa cantonale di compensazione per gli assegni familiari.

 
..
Assegni famigliari per salariati
Istituto delle assicurazioni socali
Via Ghiringhelli 15a
6500 Bellinzona
Visualizza la mappa
T. 091 821 91 11
sito internet

Centralino

Lunedì–Venerdì

08.00–11.45 / 13.30–17.00

 

Sportello

Lunedì–Venerdì

09.00–11.45 / 14.00–16.00

Con gli assegni famigliari si intende compensare parzialmente i costi sostenuti dai genitori per il mantenimento dei figli.

Essi includono gli assegni per i figli e gli assegni di formazione.


ASSEGNI

Secondo la legge federale sugli assegni familiari (LAFam; 1.1.2009) in tutti i Cantoni sono versate le seguenti prestazioni minime mensili:

  • CHF 200.- per ogni figlio di età inferiore ai 16 anni
  • CHF 250.- per ogni figlio in formazione di età compresa tra i 16 e i 25 anni

PROCEDURA

La richiesta va inoltrata, tramite formulario, alla Cassa cantonale di compensazione per gli assegni famigliari.

 
..
Assegni per grandi invalidi

È considerato grande invalido chi deve ricorrere all'aiuto regolare ed importante di terzi per svolgere gli atti ordinari della vita quotidiana (alzarsi, lavarsi, vestirsi, mangiare ecc.), necessita di cure permanenti o di sorveglianza personale.


BENEFICIARI

I beneficiari di rendite di vecchiaia o prestazioni complementari dell'AVS percepiscono un assegno per grandi invalidi alle seguenti condizioni:

  • Presentano una grande invalidità di grado lieve*, medio o elevato
  • La grande invalidità è durata ininterrottamente almeno per un anno
  • Non hanno diritto ad assegni per grandi invalidi dall'assicurazione infortuni obbligatoria o dall'assicurazione militare
 
..
Assegno per materiale di studio
Ufficio sociale
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 36

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

In favore di studenti domiciliati a Collina d'Oro e aventi al massimo 25 anni d'età, che frequentano scuole pubbliche o private oltre il ciclo obbligatorio (apprendistato escluso), vengono corrisposti degli assegni per acquisto di materiale di studio.


BENEFICIARI

Il sussidio viene erogato alle famiglie con reddito imponibile (determinante per l’aliquota) non superiore ai CHF 65'000.- e sostanza (determinante per l’aliquota) non superiore ai CHF 100'000.- in base all’ultima decisione di tassazione cresciuta in giudicato.


PROCEDURA

La richiesta va inoltrata allo Sportello di cancelleria a Montagnola entro il 30 novembre dell'anno scolastico.

 

Allegati da inoltrare

  • Certificato d'iscrizione dell'istituto frequentato
 
..
Associazione Croce Verde Lugano

Delegati del Comune di Collina d'Oro (2016-2020)

  • Benagli Chiry Carmen, Delegato
  • Besomi Stefano, Supplente
 
..
Atti di stato civile
Servizio circondariale dello stato civile di Lugano
Via Dottor Giovanni Polar 46
6932 Breganzona
Visualizza la mappa
T. +41 91 815 25 91
sito internet

Sportello

09.00–11.45

14.00–16.00

Centralino

09.00–11.00

14.00–16.00

Il Servizio circondariale dello stato civile competente rilascia i seguenti documenti:

  • Atto di nascita
  • Atto di nascita internazionale
  • Certificato dell'unione domestica registrata
  • Atto di matrimonio
  • Atto di matrimonio internazionale (CIEC)
  • Atto dell'unione domestica registrata
  • Atto di morte
  • Atto di morte internazionale (CIEC)
  • Atto di riconoscimento
  • Atto di famiglia
  • Atto di origine
  • Certificato di famiglia
  • Certificato individuale di stato civile per cittadini svizzeri
  • Certificato relativo allo stato di famiglia registrato

RICHIESTA ONLINE

Questi documenti possono essere richiesti sul sito dell'amministrazione cantonale.

Alla richiesta va allegata la scansione di un documento d'identità.

 
..
Aula Magna e spazi di riunione
Centro scolastico
Casella Postale 217
Piazza Brocchi
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 994 81 91

All'interno del Centro scolastico è presente un'Aula Magna. Il Comune concede l'utilizzo di questio spazio per eventi quali riunioni, assemblee, esposizioni, manifestazioni pubbliche, ecc.


CONCESSIONE

La concessione dell'Aula magna può essere rilasciata ad associazioni ed enti che ne fanno esplicita richiesta scritta al Municipio o alla Direzione dell’istituto scolastico,
almeno 15 giorni prima della data di occupazione.


DURATA

Gli spazi possono essere riservati per:

  • Serata (20.00–24.00)
  • Mezza giornata (08.00–12.00 o 14.00–18.00)
  • Giornata intera (08.00–18.00 o 14.00–24.00)

ATTREZZATURE

La concessione dell’Aula magna può comprendere l’uso delle attrezzature fisse o mobili (proiettori, retro-proiettori, schermi, microfoni, ecc.).


TARIFFE


Serata o Mezza giornata

  • Senza attrezzature: CHF 100.-
  • Con attrezzature: CHF 150.-


Giornata intera

  • Senza attrezzature: CHF 200.-
  • Con attrezzature: CHF 250.-

INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni e le disposizioni complete, consultare l'Ordinanza municipale.

 
..
Autenticazione firma
Ufficio controllo abitanti
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 47

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Sportello di cancelleria, Gentilino
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 56

Sportello

Lunedì / Martedì / Giovedì / Venerdì

10.30–12.00 / 15.00–16.00
Mercoledì
10.30–12.00 / 16.00–18.00

L’autenticazione di una firma consiste nell’attestazione, resa dal Segretario comunale o da un funzionario autorizzato, che la sottoscrizione in calce ad un documento è stata apposta in sua presenza, dopo aver accertato l’identità della persona che sottoscrive.
In pratica si accerta che quella firma è autentica e appartiene alla persona identificata.


PROCEDURA
Per procedere all'autenticazione della propria firma occorre presentarsi allo Sportello di cancelleria a Gentilino o all'Ufficio controllo abitanti a Montagnola, con i documenti da sottoscrivere e un documento d'identità valido.
In presenza del Segretario comunale o di un funzionario autorizzato si procede alla firma del documento.


TASSA

  • Autenticazione firma per l'autorizzazione guida veicoli di terzi: CHF 15.–
  • Autenticazione firma per altre pratiche: CHF 25.-
 
..
Autorità regionale di protezione (ARP)

Delegati del Comune di Collina d'Oro (2016-2020)

  • Agustoni Alice, Delegato
  • Torricelli Silvia, Supplente
 
..
Autorizzazione di soggiorno in un altro comune
Ufficio controllo abitanti
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 47

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Le persone che desiderano soggiornare in un altro comune svizzero, per un periodo maggiore ai 3 mesi, devono fare richiesta di soggiorno al comune di destinazione. Il comune di destinazione richiede un «Certificato di residenza per soggiorno in un altro comune» che viene rilasciato dal comune di domicilio.


PROCEDURA

L'Autorizzazione di soggiorno può essere richiesta all'Ufficio controllo abitanti a Montagnola o allo Sportello di cancelleria a Gentilino.

 
..
Autorizzazione guida veicoli di terzi
Sportello di cancelleria, Montagnola
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 46

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Sportello di cancelleria, Gentilino
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 56

Sportello

Lunedì / Martedì / Giovedì / Venerdì

10.30–12.00 / 15.00–16.00
Mercoledì
10.30–12.00 / 16.00–18.00

Nel caso si guidi un veicolo intestato a terzi e il proprietario non è presente come passeggero, è consigliabile avere con sé un'autorizzazione scritta.


PROCEDURA
L'autorizzazione compilata è da presentare allo Sportello di cancelleria per l’autentica della firma.

Si invita quindi il detentore del veicolo a voler firmare il formulario unicamente in presenza del Segretario comunale o di un funzionario incaricato, presentando un documento d’identità valido.


TASSA DI CANCELLERIA
CHF 15.-

 
..
Biblioteca comunale
Biblioteca comunale
c/o Centro scolastico
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 29

Apertura (calendario scolastico)

Lunedì / Martedì / Giovedì / Venerdì

16.00–18.00

La Biblioteca comunale è situata al pianterreno nel Centro scolastico a Montagnola e dispone di oltre 14'000 volumi, costantemente aggiornati.


CATEGORIE

  • Bambini (allievi Scuole dell'infanzia e Scuole elementari)
  • Narrativa: destinati ai giovani e agli adulti
  • Documentazione: (psicologia, arte, scienze, storia, …)
  • Ticinesi: un settore che riunisce le pubblicazioni ticinesi

PRESTITO
Il prestito è gratuito e ha una durata massima di un mese, possibile anche per utenti (bambini e adulti) non residenti nel Comune.


ORARI

Lunedì / Martedì / Giovedì / Venerdì
16.00–18.00

L'apertura della biblioteca è legata al calendario scolastico (festività), nei periodi delle vacanze scolastiche, sono previste aperture straordinarie che verranno comunicate.


CATALOGO

  • È possibile consultare il catalogo online dei volumi disponibili e riservare la prenotazione.
  • Le pubblicazioni possono essere ricercate per categoria (titolo, autore, collana, ecc.), per soggetti (gialli, thriller, avventura, ecc.), come pure tramite ricerche con parole chiave.
  • Il sistema consente anche la prenotazione dei libri e l'utente, dopo aver ricevuto una e-mail di conferma della prenotazione, ha tempo tre giorni (lavorativi) per procedere al ritiro dei volumi presso la biblioteca. Scaduto tale termine i libri vengono considerati di nuovo disponibili.
  • Se accedete per la prima volta al catalogo online vi consigliamo di consultare le istruzioni.
 
..
Biblioteca TASIS
Biblioteca TASIS
Via Collina d'Oro 15
6926 Montagnola
Visualizza la mappa

La biblioteca M. Cris Fleming, intitolata al fondatore della Scuola americana in Svizzera (TASIS), opera dell'architetto premiato con il Premio Palladio per l'architettura David Mayernick, è stata inaugurata nel 2004. Contiene circa 26'000 volumi, soprattutto in lingua inglese, con una selezione di opere in italiano, tedesco, francese e spagnolo.


La biblioteca è aperta anche alla popolazione di Collina d'Oro nei seguenti orari:

Settembre – Maggio (calendario scolastico)

Lunedì / Mercoledì / Venerdì
10.00–12.00
La biblioteca rimane chiusa durante le ferie scolastiche del TASIS.

 
..
Biodiversità del laghetto di Muzzano

Come sta il laghetto?

Quali sono i risultati dei lavori intrapresi nella riserva naturale dal 2005 ad oggi?


Il laghetto di Muzzano è una riserva naturale dal 1945. Malgrado il suo stato di protezione all’inizio degli anni 2000 la riserva naturale si trova in uno stato di salute precario e la biodiversità, dunque le specie animali e vegetali che vivono nella riserva, è in continua diminuzione. Le problematiche principali sono la qualità dell’acqua, l’interramento degli ambienti umidi e l’isolamento della riserva dagli ambienti circostanti.


È necessario intervenire in modo attivo per preservare e recuperare questo ambiente umido pregiato e nel 2005 si intraprendono una serie di interventi. Negli anni vengono creati nuovi punti d’acqua attorno al laghetto, impiantati nuovi canneti, creato un nuovo passaggio faunistico e si intraprende una gestione annuale, come lo sfalcio dei canneti e dei prati umidi. Anche l’agricoltura è regolamentata in modo da preservare gli ambienti pregiati di riva.


Tra il 2014-2016, dopo 10 anni di interventi, Pro Natura e Cantone lanciano uno monitoraggio della biodiversità e di controllo dei provvedimenti per valutare il lavoro svolto durante gli ultimi 10 anni. I risultati mostrano dei miglioramenti dello stato di salute del laghetto e indicano che la strategia è pagante: il canneto è tornato ad essere rigoglioso, nuove superfici di prati umidi sono state recuperate e alcune specie sono tornate a prosperare, come le libellule.

Ma il laghetto di Muzzano ha ancora bisogno di aiuto e tempo per riprendersi, soprattutto dall’inquinamento delle acque.

Lo studio sulla biodiversità ha permesso di valutare il lavoro svolto e ha indicato dove è necessario applicare dei correttivi in futuro.

 
..
Borse di studio Fondazione Pro Libertas et humanitas
Fondazione Pro Libertas et Kasimir Bartkowiak
c/o Avv. Antonio Galli
Corso Elvezia 16
CP 5723
6901 Lugano
Visualizza la mappa
T. 091 923 38 44
sito internet

La Fondazione Pro Libertas et humanitas elargisce ogni anno borse di studio ad artisti, musicisti, scrittori e candidati di facoltà umanistiche, svizzeri o polacchi, per studi in Polonia e in Svizzera.

Lo scopo del fondatore, Kasimir Bartkowiak, residente per molti anni nel Comune e deceduto a Montagnola, era quello di favorire i contatti tra giovani svizzeri e polacchi mettendo loro a disposizione borse di studio per frequentare corsi di perfezionamento universitario in Polonia e in Svizzera.
La Fondazione Pro Libertas et Humanitas Kasimir Bartkowiak ha concordato che metà delle borse di studio siano elargite a studenti ticinesi o domiciliati nel nostro Cantone.

Gli studenti di Collina d’Oro hanno una sorta di diritto prioritario e godono di particolare riguardo per l’ottenimento della borsa di studio.


INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni rivolgersi allo studio d’avvocatura e notariato Avv. Antonio Galli, Corso Elvezia 16, Lugano.

 
..
Calendario scolastico 2018/19
Direzione scuole
Centro scolastico di Collina d'Oro
Piazza Brocchi
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 35

INIZIO ANNO SCOLASTICO

In tutte le scuole le lezioni cominciano Lunedì 3 settembre 2018


VACANZE SCOLASTICHE

  • Vacanze autunnali,
    27 ottobre – 4 novembre 2018
  • Vacanze di Natale,
    22 dicembre 2018 – 6 gennaio 2019
  • Vacanze di Carnevale,
    2 marzo – 10 marzo 2019
  • Vacanze di Pasqua,
    19 aprile – 28 aprile 2019 compresi i giorni iniziali e terminali indicati
  • Martedì 19 marzo 2019,
    San Giuseppe  
  • Mercoledì 1° maggio 2019,
    Festa del lavoro
  • Giovedì 30 maggio 2019,
    Ascensione
  • Lunedì 10 giugno 2019,
    Lunedì di Pentecoste

FINE ANNO SCOLASTICO

In tutte le scuole le lezioni terminano Venerdì 14 giugno 2019

 
..
Cambiamento d'indirizzo all'interno del Comune
Ufficio attività economiche
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 47

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Le attività economiche devono notificare il cambiamento d'indirizzo all'interno dello stesso Comune entro 8 giorni dall'effettivo cambiamento.


PRODECURA
La notifica va inoltrata, tramite formulario, all'Ufficio attività economiche.

Allegati da inoltrare

  • Copia del contratto di locazione o una dichiarazione del proprietario

 

 
..
Cambiamento d'indirizzo all'interno del Comune
Ufficio controllo abitanti
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 47

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

I cittadini devono notificare il cambiamento d'indirizzo all'interno dello stesso Comune entro 8 giorni dall'effettivo cambiamento.


PRODECURA
La notifica va inoltrata, tramite formulario, all'Ufficio controllo abitanti.

Se il cittadino intende trasferire anche la propria attività economica è necessario notificarla, tramite formulario, all'Ufficio attività economiche.

 

Allegati da inoltrare

  • Copia del contratto di locazione o una dichiarazione del proprietario
 
..
Campi da bocce
Centro ricreativo
Via ai Canvetti 6
6925 Gentilino
Visualizza la mappa

Stagione 2019

  • Centro
    23 marzo – 25 ottobre
  • Piscine
    18 maggio – 29 settembre
Ristorante Centro ricreativo
Via ai Canvetti 6
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 980 44 35

Il Centro ricreativo è dotato di due campi da bocce in resina.

Le bocce possono essere richieste al Ristorante del Centro ricreativo.


ACCESSO

  • L'accesso ai campi è gratuito.
  • I bambini di età inferiore ai 14 anni possono accedere solo se accompagnati da un adulto.
  • Si declina qualsiasi responsabilità in caso di infortunio.  

RISERVAZIONE
Il campo da bocce può essere riservato. La prenotazione può essere fatta al ristorante del Centro ricreativo.

ORARI

08.30–22.30 — Tutti i giorni (apertura stagionale)


DISPOSIZIONI

Per ulteriori informazioni e le disposizioni complete, consultare l'Ordinanza municipale e il Regolamento.

..
Campi da calcetto

Sul territorio comunale sono presenti due campi sintentici da calcetto situati a Bigogno e a Gentilino.

Ogni campo è regolamentato da un orario di frequenza e da regole di accesso.


CAMPO DI BIGOGNO

  • L'accesso al campo di Bigogno è autorizzato unicamente ai domiciliati o residenti nel Comune.
  • Fino alle ore 18.30 e durante le manifestazioni, la struttura è adibita a parco giochi.
  • Eventi particolari o partite organizzate necessitano di un'autorizzazione del Municipio.
  • L'accesso al campo è autorizzato unicamente con scarpe da ginnastica

 

Maggio–Settembre

09.00–21.00 — Feriali
09.00–18.00 — Domenica e festivi
Ottobre–Aprile

10.00–21.00 — Feriali
10.00–18.00 — Domenica e festivi

 


CAMPO DI GENTILINO, Via Bora da Besa

  • L'accesso al campo di Gentilino è autorizzato unicamente ai giovani (età massima 16 anni) domiciliati o residenti nel Comune.
  • Eventi particolari o partite organizzate necessitano di un'autorizzazione del Municipio.
  • L'accesso è autorizzato unicamente con scarpe da ginnastica.
 
Maggio–Settembre

09.00–21.00 — Feriali

09.00–18.00 — Domenica e festivi

Ottobre–Aprile

10.00–21.00 — Feriali

10.00–18.00 — Domenica e festivi

 


RISERVAZIONE

Le strutture possono essere riservate per partite organizzate ed eventi particolari. La richiesta va inoltratra al Municipio di Collina d'Oro.

 
..
Campi da tennis
Tennis Club Collina d'Oro
Via ai Canvetti
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
+41 91 980 49 06
sito internet
Ristorante Centro ricreativo
Via ai Canvetti 6
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 980 44 35

Il Centro ricreativo è dotato di due campi da tennis, recintati ed illuminati.

I campi sono disponibili tutto l'anno indipendentemente dall'apertura stagionale del Centro ricreativo. La loro gestione è affidata al Tennis Club Collina d'Oro.


RISERVAZIONE

I campi vanno riservati sul tabellone online (solo soci club) del Tennis Club Collina d'Oro o contattando il ristorante del Centro ricreativo (soci club e ospiti).


ORARI

Soci del club

08.30–22.30

Ospiti

08.30–17.30


TARIFFE

CHF 30.-/ora

Possibilità di affiliarsi al Tennis Club Collina d'Oro per un abbonamento stagionale.

..
Campo da calcio
Centro ricreativo
Via ai Canvetti 6
6925 Gentilino
Visualizza la mappa

Stagione 2019

  • Centro
    23 marzo – 25 ottobre
  • Piscine
    18 maggio – 29 settembre
Ristorante Centro ricreativo
Via ai Canvetti 6
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 980 44 35

Il Centro ricreativo è dotato di un campo da calcio in erba, recintato ed illuminato (94x48 m; non omologato secondo le direttive dell'Associazione Svizzera di Football - ASF).
L'accesso al campo di calcio è libero e a disposizione dei giocatori vi sono spogliatoi e docce.


RISERVAZIONE
Il campo può essere riservato per eventi privati.La richiesta va inoltrata, tramite formulario, al ristorante del Centro ricreativo.


OPZIONE

Vi è la possibilità di trasformare il campo (previa comunicazione) in due settori di dimensioni ridotte (45x50 m) con relative porte.


ORARI

08.30–22.30 — Tutti i giorni (apertura stagionale)


TARIFFE

  • Domiciliati: CHF 100.-
  • Non domicilitati: CHF 200.-

La tariffa è per concessione, indipendentemente dalla durata e dal numero di partecipanti.

L'affitto va pagato direttamente al ristorante del Centro ricreativo al più tardi al momento dell'utilizzo.


DISPOSIZIONI

Per ulteriori informazioni e le disposizioni complete, consultare l'Ordinanza municipale e il Regolamento.

..
Carcasse animali
Gianni Ochsner Servizi SA
Via Cantonale 2
6814 Lamone
Visualizza la mappa
T. 091 945 21 11

Le carcasse di animali del peso di 10–80 Kg possono essere consegnate gratuitamente al centro di raccolta carcasse animali di Lamone, 24 ore su 24.

Per le carcasse del peso di 80–200 Kg, il deposito può essere fatto previo appuntamento presso la ditta Gianni Ochsner Servizi SA a Lamone.

Per le carcasse del peso di oltre 200 Kg, la ditta Gianni Ochsner Servizi SA effettua il ritiro a domicilio.

 
..
Casa Berra

Certenago, ~1540


Casa Berra risale alla prima metà del XVI secolo ed appartiene oggi alla Scuola Americana in Svizzera che qui ha la sua sede.

Grazie ai sentimenti risorgimentali di Francesco Berra e dei suoi familiari, la casa divenne nell'Ottocento un luogo di incontro di profughi repubblicani italiani e di simpatizzanti locali. Ancora nel secolo successivo qui si riunivano spesso militanti antifascisti che operavano clandestinamente a Milano.
Da Casa Berra sono passati, nel tempo, personaggi come Carlo Cattaneo e Ugo La Malfa.
L'ingresso del cancello, oggi privato, è di fattura settecentesca. La villa presenta pianta ed alzati irregolari ed è interamente rivestita di dipinti illusionistici che riproducono motivi decorativi goticheggianti su fondo a scacchi.
Sulla facciata delle scuderie poste dirimpetto compaiono dipinti decorativi e finti bassorilievi come un tondo con testa equina, targhe e stemmi.
Lungo il muro di cinta sorge inoltre una dépendance turrita, le cui linee e materiali tradiscono ancora una volta il gusto ottocentesco per il gotico.

 
..
Casa Camuzzi

Montagnola, ~1650–1845


Casa Camuzzi è uno splendido esempio di villa suburbana in Ticino. L'edificio acquisì il suo aspetto attuale intorno alla metà del XIX secolo, quando Agostino Camuzzi le impresse questa forma ibrida e quasi capricciosa.
Agostino Camuzzi era l'ultimo rappresentante di una stirpe di stuccatori e capimastri di Montagnola attivi soprattutto nel Settecento in Italia e Oltralpe; svolse tuttavia la sua attività prevalentemente in Russia ed è facile riconoscere l'eco dei suoi lunghi viaggi nella varietà delle suggestioni architettoniche di Casa Camuzzi.
L'edificio è composto da 2 piani e un attico. Il corpo centrale è sormontato da un belvedere con lanterna. A settentrione si erge invece una torretta merlata con muratura a vista, volutamente contrastante con le parti intonacate di gusto barocco.
Il portale centrale si apre su un androne a volta su cui si affacciano gli ingressi delle abitazioni e una scala che conduce al giardino digradante e ricco di essenze rare.
Le finestre dell'edificio sono realizzate nelle più svariate forme: quadrangolari quelle delle ali, centinate quelle del corpo centrale, tonde quelle che danno luce all'attico e romboidali quelle che guardano verso il giardino.
Anche l'apparato decorativo è vario: coppie di mascheroni sono inserite nei frontoni delle finestre e simboli di caccia e della vita campestre rivestono le pareti del corpo centrale in un movimentato contorno di ghirlande e volute.

..
Casa di riposo «Al Pagnolo»
Casa di riposo «Al Pagnolo»
Direzione
Via Cremignone 8
6924 Sorengo
Visualizza la mappa
T. 091 800 12 00
Ufficio sociale
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 36

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

A Sorengo è situata la casa di riposo medicalizzata «Al Pagnolo» gestita da un consorzio di Comuni (Collina d'Oro, Lugano, Muzzano e Sorengo).

I cittadini domiciliati nel Comune di Collina d'Oro, da almeno un anno, possono beneficiare prioritariamente del ricovero nell'istituto.


SOSTEGNO

A carico del Comune, come degli altri Comuni consorziati (Lugano, Muzzano e Sorengo), va infatti una quota finanziaria calcolata secondo la ripartizione delle giornate di presenza di ospiti suoi concittadini.

La Direzione della Casa per anziani mantiene fra le sue linee d'azione prioritarie il rispetto della sfera personale degli anziani, incoraggiati a ricostruire il loro ambiente famigliare nell'Istituto, e quello della loro libertà nel gestirsi autonomamente la loro vita quotidiana.


SERVIZIO DIURNO
Per anziani ancora indipendenti e almeno parzialmente autonomi, «Al Pagnolo» è dotato di un centro diurno, dove vengono offerte ambulatoriamente prestazioni mediche e infermieristiche.

 
..
Casa di vacanza «la Madonnina»
«La Madonnina» Altanca
Visualizza la mappa
T. 091 994 61 19
sito internet

La casa di vacanza «La Madonnina» è situata ad Altanca, valle Leventina (comune di Quinto).

La Casa di vacanza di Altanca è a disposizione di gruppi di giovani o di famiglie per attività sportive.


STRUTTURA

La casa dispone di:

  • 2 camere con 10 letti a castello
  • 2 camere con 6 letti a castello
  • 4 camere con 2 letti
  • 2 camere doppie
  • 2 camere singole
  • Servizi in comune
  • Cucina attrezzata e sala da pranzo
  • Salone con tv.
  • Terrazza e terreno da gioco

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONE

Per informazioni e riservazioni rivolgersi Don Matteo Pontinelli, 091 994 61 19, email.

 
..
Casa già Adamini e Corte

Bigogno, ~1700


Casa Adamini, situata nel nucleo di Bigogno, è uno splendido esempio di colonica padronale sottocenerino databile tra la fine del Seicento e l'inizio del Settecento. La casa si apre su un'aia delimitata da edifici a carattere rurale caratterizzati da un triplo ordine di logge ad arco ribassato e sorretto da pilastri; ad essi si unisce la residenza padronale.
La suddivisione architettonica degli spazi ci induce a pensare che la famiglia pretendesse una qualità di vita superiore rispetto ad altre, che si concretizzava in una separazione tra pura residenza e attività rurale «di sostegno».
Poco discosta dalla Casa si trova la Corte degli Adamini, dove ancora oggi vengono organizzate periodicamente delle feste popolari alle quali partecipa tutta la comunità locale.

 
..
Casa già Gamboni

Gentilino, 1510


Casa Gamboni venne eretta nel 1510 all'interno del nucleo di Ca' di Sotto a Gentilino dalla famiglia Caminada, il cui stemma ancora si conserva su una parete del cortile.
L'edificio è caratterizzato da una ricca decorazione a graffito che si conserva oggi ancora sul prospetto stradale. Interessante la sovrapposizione di tre registri decorativi diversi per i tre piani dell'edificio, intervallati da fregi multiformi.
Nello scomparto centrale tra le finestre del primo piano spicca un riquadro raffigurante S. Francesco che riceve le stimmate. Compaiono inoltre alcune scritte: in latino quelle a carattere moraleggiante, in italiano quelle inneggianti alla famiglia Gamboni.

 
..
Case già Triaca

Viglio, ~1600


Addossate l'una all'altra, con i prospetti principali rivolti a meridione, le tre case Triaca formano il nucleo più significativo dell'agglomerato di Viglio. Sono un esempio particolarmente interessante di tre secoli di edilizia rurale, di tre modi di concepire la vita in campagna.
La casa più arcaicizzante è quella posta a levante, con un portale seicentesco sopra cui si trova un affresco raffigurante una Pietà, che rivela una mano tutt'altro che popolaresca, sia per composizione che per tavolozza.
La casa centrale presenta una facciata simile alla precedente ma è caratterizzata da più leggero volume architettonico, segno di un gusto già settecentesco, con due meridiane poste entro le specchiature ottagone del secondo piano.
Abitate originariamente dai Del Fè, che le fecero erigere tra il XVII e il XVIII secolo, le case passarono successivamente ai Triaca, che modificarono quella posta a ponente. Questa, separata dalla strada da un giardino, ostenta oggi un aspetto prevalentemente ottocentesco. Entrando nel giardino è possibile ammirare un grande affresco antistante la casa, anch'esso ottocentesco, che funge come una sorta di scenografia d'architettura decadente.

 
..
Centro ATTE
Centro diunto ATTE Collina d'Oro
Via dei Camuzzi 7
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T.

Il Centro dell'Associazione Ticinese Terza Età (ATTE) di Collina d'Oro è situato in un edificio appartenente al comune in via dei Camuzzi 7 a Montagnola.

Il Centro, sostenuto anche dal Comune, organizza per i soci durante tutto l'anno attività sociali e ricreative.

 
..
Centro ricreativo
Centro ricreativo
Via ai Canvetti 6
6925 Gentilino
Visualizza la mappa

Stagione 2019

  • Centro
    23 marzo – 25 ottobre
  • Piscine
    18 maggio – 29 settembre

Il Centro ricreativo di Collina d'Oro è una struttura dotata di diversi impianti sportivi e per il tempo libero, in particolare:

  • Due piscine, di cui una riservata ai più piccoli
  • Due campi da tennis
  • Due campi da bocce in resina
  • Un campo da calcio in erba
  • Due tavoli da ping pong
  • Un piccolo parco giochi
  • Un campo da Beach Volley

 

Per i pomeriggi e le serate in allegria sono pure disponibili, su prenotazione:

  • Due piazzole equipaggiate con griglia, tavoli e panche
  • Un ristorante/buvette con terrazza esterna e sala per piccoli banchetti

ACCESSO ALLE STRUTTURE

  • L'accesso alle piscine è riservato ai domiciliati del Comune e ai loro ospiti accompagnati. L'accesso avviene su presentazione della Tessera di domicilio
  • L’accesso ai campi da tennis è riservato solo a coloro che hanno riservato i campi (soci del tennis club e ospiti)
  • L'accesso alle altre strutture è libero, ad eccezione di eventi speciali pubblici in corso o strutture riservate per eventi privati
  • I bambini fino a 10 anni devono essere accompagnati da un adulto

STAGIONE 2019

  • Centro ricreativo
    23 marzo – 25 ottobre
  • Piscine
    18 maggio – 29 settembre
 
..
Centro scolastico

Montagnola, 1979–1984


Il Centro scolastico di Collina d'Oro, dal disegno architettonico rigoroso e ben marcato, porta la firma dell'architetto Livio Vacchini, uno dei maggiori esponenti dell'architettura ticinese contemporanea, che con questa costruzione nel 1978 volle rinnovare il pittoresco nucleo di Montagnola.
L'edificio poggia su un terrapieno al quale si accede per mezzo di una scalinata centrale che da Piazza Brocchi conduce ad una spaziosa corte interna lastricata in granito, usata per accogliere manifestazioni pubbliche ed eventi di richiamo.
Non si può negare che l'edificio marchi fortemente, con la sua presenza, il tessuto urbano circostante; la sua peculiarità tuttavia non crea rotture con il nucleo, ma vi si inserisce in modo dinamico grazie anche alla sua doppia funzione di scuola e spazio disponibile per la cittadinanza.
Così Vacchini commentava il suo pensiero creativo: «Se poi mi si chiede quali siano le regole del gioco, non conosco nessuno che le abbia riassunte meglio di San Tommaso: integrità, la forma dell'edificio dev'essere autosufficiente, finita in sé; totalità, le varie parti che compongono un edificio non sono scindibili. Non esistono dettagli; simmetria, le varie parti devono stare in equilibrio, devono corrispondere e devono essere in proporzione; irraggiamento, l'edificio deve essere unico, irripetibile, originale, autobiografico».

 
..
Centro sportivo Campari

Il Centro sportivo Campari è oggetto di un progetto di riqualifica e ampliamento delle strutture sportive. Per questa ragione non potrà essere usufruibile per i prossimi 2 anni.

 
..
Certificato energetico cantonale CECE Plus
Ufficio contabilità
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 34

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Sportello energia
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 079 215 44 15

Il Certificato Energetico Cantonale degli Edifici® Plus (CECE® Plus) è un’analisi che consente da un lato di definire la qualità energetica di un edificio secondo delle classi di efficienza da A (molto efficiente) a G (poco efficiente), dall’altro di elaborare sino a tre possibili scenari di risanamento, corredati da una stima dei costi, del risparmio energetico ottenibile e degli incentivi disponibili. Gli scenari costituiscono un supporto concreto per il proprietario nella definizione degli interventi da realizzare.


BENEFICIARI

Possono beneficiare dell’incentivo coloro che fanno elaborare un CECE® Plus da un esperto accreditato, per un edificio riscaldato realizzato prima del 2000 e ubicato sul territorio giurisdizionale del Comune di Collina d’Oro.


INCENTIVO
L’incentivo ammonta al 20% del costo dell’analisi (IVA inclusa), al netto di eventuali sconti e incentivi di terzi, fino a CHF 400.-.


PROCEDURA

La richiesta di incentivo va inoltrata, tramite formulario, all'Ufficio contabilità al più tardi entro sei mesi dalla conclusione dell’analisi. Fa stato la data di pubblicazione del rapporto di consulenza CECE® Plus.

 

Allegati da inoltrare

  • Copia del rapporto CECE® Plus
  • Fattura e prova dell’avvenuto pagamento

SPORTELLO ENERGIA
Per maggiori informazioni è possibile prendere appuntamento per una consulenza allo Sportello energia.

BASI LEGALI

Per ulteriori informazioni e le disposizioni complete, consultare l'Ordinanza municipale e il Regolamento.

 
..
Chiesa di S. Abbondio e complesso monumentale

Gentilino,

Cimitero 1843
Chiesa di S. Abbondio ~1000–1650
Oratorio della Confraternita 1712
Campanile 1570
Ossario 1723


Il vecchio cimitero di S. Abbondio era collocato inizialmente sul sagrato della chiesa, ma nel 1843 venne dismesso a favore del nuovo. In questo cimitero di forma esagonale, progettato e donato dal commendatore Giuseppe Brocchi, si conservano pregiate opere scultoree come due Angeli della resurrezione di Luciano Capriotti visibili appena superata la porta d'ingresso, San Francesco e una Pietà di Umberto Bartoli di fronte alla cappella mortuaria e la Preghiera di Vincenzo Vela presso la tomba della famiglia Boffa.
Oltre ad Hermann Hesse hanno qui trovato l'ultima dimora altre personalità di spicco internazionale, come il direttore d'orchestra Bruno Walter, gli architetti Domenico Gilardi e Demetrio Camuzzi, l'ingegnere Pasquale Lucchini, lo scrittore Hugo Ball, il poeta Ferdinando Fontana, i pittori Fritz Huf, Gunther Böhmer ed Edmondo Dobrzanski.


Posta dirimpetto al cimitero si trova la Chiesa di S. Abbondio, parte del complesso monumentale incastonato in uno splendido paesaggio prealpino e ormai considerato un'immagine emblematica della bellezza del Canton Ticino.
La chiesa di S. Abbondio, dedicata al santo vescovo di Como, sorge oggi nel luogo in cui è documentata l'esistenza di una chiesa già nell'XI sec. La facciata attuale, volta ad Oriente, è di chiara matrice secentesca, mentre il portale in pietra è tardo-settecentesco.
Sulle le pareti che costituiscono il perimetro esterno della chiesta sono ben visibili due meridiane, entrambe con misurazione in tempo solare locale: sulla prima, a sud-ovest, del 1790, compare la sovrapposizione di ore italiche e astronomiche, sull'altra, a sud-est, si sovrappongono ore italiche e babilonesi.


Degno di nota anche il bel campanile imponente e slanciato. L'orologio e il marcapiano risalgono alla seconda metà del Cinquecento, mentre la cella campanaria e la lanterna vennero ripristinate da Agostino Camuzzi nel diciannovesimo secolo in seguito ad un fulmine abbattutosi sul campanile.

All'interno della chiesa, nella prima campata a sinistra è posto il fonte battesimale, un bell'esempio di scultura cinquecentesca.
Attenzione particolare meritano due opere di Antonio Petrini: una tela raffigurante la Vergine del Rosario coi SS. Caterina da Siena e Domenico, databile intorno al 1726 e il gonfalone della confraternita del S. Rosario, eseguita nel 1721, per il quale il maestro fornì i cartoni.
Ai lati dell'altare maggiore si trovano le cappelle della Madonna del Rosario e di S. Antonio. Gli stucchi presenti in esse offrono un esempio piuttosto raro di stile Reggenza in Ticino, a dimostrazione dell'aggiornamento stilistico dei loro autori, rispettivamente Carlo del Fè e Francesco Camuzzi, entrambi della Collina d'Oro.
I dipinti su rame con i Misteri, visibili nella cappella di sinistra furono recuperati dalla decorazione seicentesca preesistente. Di Bartolomeo Rusca sono invece gli affreschi della cappella di S. Antonio, raffiguranti la Gloria del Santo nell'ovale del cupolino e due Virtù nei pennacchi.
Annesso alla chiesa, e da questa accessibile attraverso un doppio varco architravato sostenuto da pilastri, si sviluppa l'Oratorio della Confraternita, eretto nel 1712. L'apparato decorativo, fitto di elementi e dominato di colori scuri è databile intorno al 1855 e porta la firma di Abbondio Berra di Gentilino. Degni di nota gli arredi destinati al raduno della confraternita. Il Crocefisso ligneo, splendido esempio di intaglio cinquecentesco, è stato invece collocato sull'altare durante gli ultimi restauri.


Sul sagrato della chiesa si trova anche l'Ossario, un piccolo edificio settecentesco i cui dipinti murali esterni del 1732 portano la firma di Bartolomeo Rusca di Arosio. L'interno presenta invece un affresco raffigurante un Compianto di Maria su Cristo morto, o Maria Mediatrix, opera di splendida composizione attribuita a Antonio Petrini, uno dei maggiori esponenti del Settecento lombardo.

 
..
Chiesa di S. Tommaso

Agra, ~1200–1650


La Chiesa di S. Tommaso, che sovrasta il nucleo di Agra, risulta essere esistita già nel XIII secolo, anche se le sue forme attuali sono riferibili a rimaneggiamenti avvenuti nei secoli XVII e XVIII. Nella sua monumentalità rurale la chiesa rappresenta uno dei più begli esempi di non-finito in Ticino.
La facciata a vento presenta un partito prettamente seicentesco, anche se sono settecenteschi l'oculo e il frontoncino sopra il portale. Sulla parete esterna rivolta al villaggio compare una meridiana.
All'interno si trova un arco trionfale che reca un cartoccio in stucco con scritta allusiva al patrono della chiesa. Sulla ricaduta destra dell'arco compare S. Antonio da Padova, su quella sinistra S. Antonio Abate entrambi riferibili, insieme alla decorazione illusionistica del presbiterio, ad un autore non meglio identificato e attivo intorno al 1770, che firma l'opera ponendo le sue iniziali T.B.
Di altra mano, ma sempre settecenteschi, sono invece i dipinti illusionistici nel retrostante coro della confraternita che mostrano i quattro evangelisti nei pennacchi della cupola.
Sulla parete di fondo della chiesa compare L'incredulità di Tommaso, un dipinto quadrangolare di grandi dimensioni eseguito intorno al 1600.
L'altare, con tarsie marmoree, è del XVIII sec., mentre la mensa, realizzata da Pietro Realini, risale al 1815.
Interessante l'Annunciazione secentesca racchiusa entro una cornice in stucco coeva posta nella cappella sinistra.  Degno di nota anche il tabernacolo in legno dorato, della prima metà del Seicento, minuscola architettura di estreme proporzioni.
Completano l'arredo sacro due tele settecentesche raffiguranti rispettivamente la Chiamata di Pietro e la Crocefissione di Andrea, poste sulle pareti laterali della navata centrale.

 
..
Chiusura strada o posteggio comunale
Polizia Collina d'Oro
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 58

Sportello

Lunedì / Martedì / Giovedì / Venerdì

10.30–12.00 / 15.00–16.00
Mercoledì
16.00–18.00

La chiusura momentanea di una strada o di un posteggio comunale per lavori in corso, trasloco, taglio alberi, montaggio gru/navicella, trasporto, manifestazione, ecc. è subordinata al rilascio preventivo di un'autorizzazione da parte della Polizia di Collina d'Oro.


PROCEDURA
La richiesta va inoltrata, tramite formulario, entro 15 giorni dalla data di chiusura alla Polizia comunale.


DISPOSIZIONI

  • Il beneficiario dell’autorizzazione si impegna ad informare i residenti della zona coinvolta dalla chiusura della strada; unitamente ai pompieri, Ticino Soccorso e Polizia cantonale, 10 giorni prima della data di chiusura
  • Unitamente alla posa della segnaletica necessaria indicata dalla Polizia, dovrà essere affisso un avviso, indicante date e orari di chiusura all’imbocco della strada coinvolta
  • Il beneficiario dell’autorizzazione è responsabile per tutti i danni che si dovessero verificare alla proprietà pubblica o privata, come pure a cose o persone, durante il periodo di occupazione
  • Qualora il beneficiario della concessione intendesse prolungare la durata della chiusura dovrà rinnovare la domanda, prima della scadenza dell'autorizzazione
  • Per tutto il periodo della chiusura dovrà essere garantita la massima sicurezza
  • Il beneficiario, alla scadenza dell’occupazione, dovrà rimettere in perfetto stato il sedime utilizzato

ALLEGATI DA INOLTRARE
Due planimetrie ufficiali con l’indicazione esatta dell’area di chiusura


TASSA DI DECISIONE
CHF 100.–

 
..
Cimiteri
Sportello di cancelleria, Gentilino
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 56

Sportello

Lunedì / Martedì / Giovedì / Venerdì

10.30–12.00 / 15.00–16.00
Mercoledì
10.30–12.00 / 16.00–18.00

Nel Comune di Collina d’Oro sono presenti tre cimiteri:

  • Cimitero di S. Abbondio a Gentilino
  • Cimitero di S. Tommaso a Agra
  • Cimitero di Carabietta

I cimiteri sono amministrati dall’Ufficio tecnico che si occupa della manutenzione dei viali e della cura del verde.

L'ufficio inoltre raccoglie le domande per la costruzione di tombe e monumenti che devono essere approvati dal Municipio.

Per la gestione degli spazi dei cimiteri è stato adottato un sistema informatico per l'elaborazione di tutti i dati che consente un rapido aggiornamento del catasto dei cimiteri.

 
..
Città dell'energia

IL MARCHIO E L'ASSOCIAZIONE CITTÀ DELL'ENERGIA

Città dell’energia® è un ambito marchio di qualità che contraddistingue i comuni che attuano una politica energetica e climatica all’avanguardia, in linea con gli obiettivi federali in materia. Le Città dell’energia s’impegnano in modo coerente e costante per un utilizzo efficiente dell’energia, la protezione del clima, un maggiore impiego delle energie rinnovabili e una mobilità sostenibile. Il marchio deve essere rinnovato ogni quattro anni e viene assegnato dall’omonima associazione. Città dell’energia gode del sostegno dell’Ufficio federale dell’energia nell’ambito del programma federale SvizzeraEnergia per i Comuni.


COLLINA D'ORO

Collina d’Oro ha aderito all’Associazione Città dell’energia nel 2013 e ottenuto per la prima volta il marchio Città dell’energia® in marzo 2019. Questo importante traguardo è il riconoscimento di una politica energetica e climatica locale che ormai da diversi anni è attenta e sensibile alle odierne sfide energetiche e ambientali. Con lo slogan “Collina d’Oro risplende di energia”, il Comune sottolinea non solo il proprio ruolo esemplare nell’attuazione di una politica energetica e climatica all’avanguardia, ma anche la continuità del proprio impegno per concretizzare una realtà locale sostenibile e vicino al cittadino. Collina d’Oro dovrà riconfermare di meritarsi il marchio Città dell’energia® in marzo 2023 e non intende mancare questo obiettivo.

 
..
Collina d'Oro Night Express

Il Comune di Collina d’Oro, in collaborazione con AutoPostale Regione Ticino, organizza un servizio di trasporto notturno per il venerdì e il sabato sera denominato "Collina d'Oro Night Express".


TRAGITTO

L'autopostale parte dalla Pensilina TPL di Lugano Centro e passa dal Cinestar di Cornaredo, sale verso la stazione FFS di Lugano e continua in direzione Montagnola Agra. Arrivato ad Agra scende sul Pian Scairolo e passa per Barbengo paese e da Grancia, poi ritorna a Lugano.


ORARIO

  • Venerdì, partenza alle ore 00.00
  • Sabato, partenza alle ore 01.00

Gli orari dettagliati si possono consultare online sul portale web Autopostale.


COSTO DEL BIGLIETTO

CHF 2.- indipendentemente dalla distanza percorsa.

I titoli di trasporto (Abbonamento generale e 1/2 prezzo) non sono riconosciuti, l'abbonamento Arcobaleno è valido se la tratta percorsa rientra nella zona di validità.

I biglietti sono venduti direttamente a bordo dell'autopostale.

 
..
Commisione intercomunale del Pian Scairolo (CIPPS)

Delegati del Comune di Collina d'Oro (2016-2020)

  • Romelli Sabrina, Delegato
  • Bernardazzi Andrea, Supplente
 
..
Commissione accompagnamento politico potenziamento autostrada A2 (CAP)

Delegati del Comune di Collina d'Oro (2016-2020)

  • Torricelli Silvia, Delegato
  • Romelli Sabrina, Supplente
 
..
Commissione dei Trasporti del Luganese (CRTL)

Delegati del Comune di Collina d'Oro (2016-2020)

  • Torricelli Silvia, Delegato
  • Romelli Sabrina, Supplente
 
..
Commissione intercomunale per la Prevenzione

Delegati del Comune di Collina d'Oro (2016-2020)

  • Benagli Chiry Carmen, Delegato
  • Besomi Stefano, Supplente
 
..
Commissione intercomunale Scuola media di Barbengo

Delegati del Comune di Collina d'Oro (2016-2020)

  • Romelli Sabrina, Delegato
  • Cattaneo Giorgio, Supplente
 
..
Commissione Piazza di Compostaggio Viglio

Delegati del Comune di Collina d'Oro (2016-2020)

  • Torricelli Silvia, Delegato
  • Di Fabio Roberto, Segretario
 
..
Commissioni del Consiglio comunale

COMMISSIONE DELLA GESTIONE

  • Balmelli Bazzuri Livia (PLR)
  • Foglia Davide (PLR)
  • Guglielmetti Flavio (PLR)
  • Carpineti Katrin (Lega / UDC / Indipendenti)
  • Cuche Oliviero (Lega / UDC / Indipendenti)
  • Leone Annalisa (PS, I Verdi e Indip.)
  • Agustoni Alice (PPD-GG-Indip. di centro)

COMMISSIONE DELLE PETIZIONI-LEGISLATIVA

  • Bonvicini Simona (PLR)
  • Conca Soldati Claudia (PLR)
  • Walser Elisabetta (PLR)
  • Chiry Federica (Lega / UDC / Indipendenti)
  • Danesi Roberto (Lega / UDC / Indipendenti)
  • Albizzati Flavio (PS, I Verdi e Indip.)
  • Bentoglio Maura (PPD-GG-Indip. di centro)

COMMISSIONE EDILIZIA

  • Balmelli Lorenzo (PLR)
  • Hubmann Laura (PLR)
  • Rigamonti Stefano (PLR)
  • Birolini Giancarlo (Lega / UDC / Indipendenti)
  • Wazzau Marco (Lega / UDC / Indipendenti)
  • Fontana Sabina (PS, I Verdi e Indip.)
  • Menghetti Elena (PPD-GG-Indip. di centro)

COMMISSIONE PIANO REGOLATORE

  • Foglia Davide (PLR)
  • Scala Pablo (PLR)
  • Talleri Rocco (PLR)
  • Carpineti Katrin (Lega / UDC / Indipendenti)
  • Wazzau Marco (Lega / UDC / Indipendenti)
  • Fontana Sabina (PS, I Verdi e Indip.)
  • Beretta Renzo (PPD-GG-Indip. di centro)
 
..
Commissioni del Municipio

COMMISSIONE EDILIZIA MUNICIPALE

  • Bernardazzi Andrea, Presidente
  • Balmelli Marco
  • Bernasconi Cristiano
  • Danesi Roberto
  • Falconi Stefano
  • Flaccadori Luca
  • Wazzau Marco

DELEGAZIONE TRIBUTARIA

  • Besomi Stafano, Presidente
  • Romelli Sabrina
  • Cattaneo Giorgio

COMMISSIONE SCOLASTICA

  • Cattaneo Giorgio, Presidente
  • Bernardazzi Marco
  • Carpineti Katrin
  • Fontana Sabina
  • Guglielmetti Flavio
  • Marveggio Andrea
  • Torricelli Silvia

COMMISSIONE NATURALIZZAZIONI

  • Besomi Stefano, Presidente
  • Cameroni Alberto
  • Cerinotti Christoph
  • Olgiati Rita
  • Wazzau Marco

COMMISSIONE CON COMPITI DI CARATTERE SOCIALE

in relazione alla mozione «Concetto per appartamenti con costi d'affitto modesti»

  • Besomi Stefano, Presidente
  • Balmelli Luigi
  • Benagli Chiry Carmen
  • Bonvicini Davide
  • Bottani Americo
  • Gamboni Alberto
  • Rimoldi Paolo

COMMISSIONE CAMPO CAMPARI

  • Besomi Stefano, Presidente
  • Beretta Renzo
  • Cuche Oliviero
  • Danesi Roberto
  • Polli Christian
  • Scala Pablo
  • Talleri Rocco

COMMISSIONE ENERGIA

  • Torricelli Silvia, Presidente
  • Balmelli Marco
  • Bernasconi Cristiano
  • Bonvicini Davide
  • Hubmann Laura
  • Mencarelli Sergio
  • Selldorf Paul

DELEGAZIONE INVENTARIO OBBLIGATORIO

  • Torroni Ilaria, Delegata
  • Hurle Francesco, Supplente
  • Marioni Elvezio, Supplente
 
..
Commissioni speciali

COMMISSIONE AGGREGAZIONE

  • Albizzati Flavio
  • Beretta Renzo
  • Chiry Federica
  • Conca Soldati Claudia
  • Foglia Davide
  • Hubmann Laura
  • Wazzau Marco
 
..
Consiglio comunale

Il Consiglio comunale di Collina d'Oro si compone di 30 consiglieri e per il quadriennio 2016–2020 sono stati nominati


PS, I VERDI E INDIP.

  • Albizzati Flavio
  • Emery Nicola
  • Fontana Sabina
  • Leone Annalisa

PARTITO LIBERALE RADICALE (PLR)

  • Arigoni Mauro
  • Balmelli Bazzuri Livia,
  • Balmelli Lorenzo
  • Bonvicini Simona
  • Conca Soldati Claudia
  • Foglia Davide
  • Guglielmetti Flavio
  • Hubmann Laura
  • Polli Christian
  • Rigamonti Stefano
  • Scala Pablo
  • Talleri Rocco
  • Walser Elisabetta

LEGA DEI TICINESI / UDC / INDIPENDENTI

  • Balmelli Athos
  • Birolini Giancarlo
  • Carpineti Katrin
  • Chiry Federica
  • Cuche Oliviero
  • Danesi Roberto
  • Wazzau Marco

PPD-GG-INDIP. DI CENTRO

  • Agustoni Alice
  • Bentoglio Maura
  • Beretta Renzo
  • Menghetti Elena  

FORZA COLLINA D'ORO

  • Calcò Labbruzzo Sebastiano
  • Ponti Loretta
 
..
Consiglio parrocchiale S. Abbondio

Delegati del Comune di Collina d'Oro (2016-2020)

  • Cattaneo Giorgio, Delegato
  • Hurle Francesco, Supplente
 
..
Consiglio parrocchiale S. Tommaso

Delegati del Comune di Collina d'Oro (2016-2020)

  • Cattaneo Giorgio, Delegato
  • Hurle Francesco, Supplente
 
..
Consorzio Casa per anziani Al Pagnolo
Casa di riposo «Al Pagnolo»
Direzione
Via Cremignone 8
6924 Sorengo
Visualizza la mappa
T. 091 800 12 00

Delegati del Comune di Collina d'Oro (2016-2020)

  • Walser Elisabetta, Delegato
  • Bonvicini Simona, Supplente
 
..
Consorzio depurazione acque del Pian Scairolo
Consorzio depurazione acque del Pian Scairolo
C. Conti, segretaria-contabile
Via Mugnee 6
6918 Figino
Visualizza la mappa
T. 091 985 41 50
sito internet

Delegati del Comune di Collina d'Oro (2016-2020)

  • Romelli Sabrina, Delegato
  • Scala Pablo, Supplente
 
..
Consorzio depurazione acque Lugano e dintorni

Delegati del Comune di Collina d'Oro (2016-2020)

  • Torricelli Silvia, Delegato
  • Balmelli Athos, Supplente
 
..
Consorzio di manutenzione idrico-forestale bacini fiumi Tresa-Magliasina (TREMA)

Delegati del Comune di Collina d'Oro (2016-2020)

  • Torricelli Silvia, Delegato
  • Balmelli Athos, Supplente
 
..
Consorzio manutenzione opere di arginatura Pian Scairolo e Collina (CMAPS)
Consorzio manutenzione opere di arginatura Pian Scairolo e Collina (CMAPS)
Via Mugnee 6
6918 Figino
Visualizza la mappa
T. 091 985 41 50
sito internet

Picchetto (urgenze)

079 400 07 69

Delegati del Comune di Collina d'Oro (2016-2020)
  • Bazzuri Fabrizio
  • Besomi Stefano
  • Bonvicini Davide
  • Foglia Davide
  • Gilardini Aurelio
  • Rigamonti Stefano
  • Wazzau Marco
 
..
Consorzio Piazza di Tiro Grancia

Delegati del Comune di Collina d'Oro (2016-2020)

  • Rimoldi Paolo, Delegato
  • Menghetti Elena, Supplente
 
..
Consorzio protezione civile regione Lugano Città

Delegati del Comune di Collina d'Oro (2016-2020)

  • Balmelli Athos, Delegato
  • Danesi Roberto, Supplente
 
..
Consorzio pulizia delle rive e dello specchio d'acqua del lago Ceresio

Delegati del Comune di Collina d'Oro (2017-2020)

  • Leone Annalisa, Delegato
  • Bonvicini Duilio, Supplente
 
..
Contestazione imposte comunali
Ufficio circondariale di tassazione Lugano-Campagna
Via Serafino Balestra 16
6901 Lugano
Visualizza la mappa
T. 091 815 49 11
sito internet

È data facoltà al contribuente di inoltrare un reclamo contro la Notifica di tassazione entro 30 giorni dalla sua intimazione.


PROCEDURA

Il reclamo va inoltrato direttamente all'Ufficio circondariale di tassazione Lugano-Campagna.

 
..
Contestazione imposte speciali
Ufficio circondariale di tassazione Lugano-Campagna
Via Serafino Balestra 16
6901 Lugano
Visualizza la mappa
T. 091 815 49 11
sito internet

È data facoltà al contribuente di inoltrare un reclamo contro la Notifica di tassazione entro 30 giorni dalla sua intimazione.


PROCEDURA

Il reclamo va inoltrato direttamente all'Ufficio circondariale di tassazione Lugano-Campagna.

 
..
Contributo per colonie e corsi estivi
Ufficio sociale
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 36

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Per sostenere la frequentazione delle colonie di vacanza e la partecipazione ai corsi estivi e, in generale, alle attività culturali e del tempo libero destinati ai giovani fino al 20° anno di età, il Comune offre un contributo massimo di CHF 100.- per settimana di frequenza (al massimo quattro settimane all'anno per figlio).


AVENTI DIRITTO

Il sussidio viene erogato alle famiglie con reddito imponibile (determinante per l’aliquota) non superiore ai CHF 65'000.- e sostanza (determinante per l’aliquota) non superiore ai CHF 100'000.- in base all’ultima decisione di tassazione cresciuta in giudicato.


PROCEDURA

La richiesta va inoltrata, tramite formulario, allo Sportello di cancelleria a Montagnola.

 

Alllegati da inoltrare

  • Attestato di frequenza
 
..
Controllo combustione
Michele Poma<br>Controllore impianti di combustione
Strada Rolando Fedele 12
6922 Morcote
Visualizza la mappa
T. 091 996 30 82
Ufficio contabilità
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 34

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Tutti gli impianti a combustione (olio e gas) ad uso domestico o industriale devono sottostare a controlli per la verifica che rispettino le leggi cantonali e federali per quanto riguarda i fattori:

  • Nox (superamento limite ossidi di azoto)
  • Perdite (consumo eccessivo di combustibile perdite energetiche)
  • CO (superamento limite del monossido di carbonio)
  • Olio incombusto e fuliggine

Il controllo viene effettuato ogni due anni dallo spazzacamino ufficiale incaricato dal Comune, Michele Poma di Morcote.


PROCEDURA

L'incaricato del controllo invia ai proprietari un avviso fissando un appuntamento per lo svolgimento delle verifiche.

In caso di impedimento è possibile fissare un altro appuntamento, mettendosi direttamente in contatto con l'addetto al controllo.

Il proprietario dello stabile è tenuto a fornire la dovuta collaborazione e le informazioni.


TASSE

Impianto con bruciatore:

  • a gas atmosferico ad uno stadio: CHF 95.-
  • ad aria soffiata ad uno stadio a olio EL e gas: CHF 95.-
  • a due stadi a olio EL e gas: CHF 117.-
  • a due combustibili EL+gas, a uno stadio: CHF 117.-
  • a gas ad aria soffiata, modulante impianto con bruciatore modulante a olio EL: CHF 117.-
  • a due combustibili EL+gas a due stadi o modulante: CHF 144.-
Gli importi comprendono la tassa cantonale (CHF 10.-) e le spese amministrative comunali (CHF 5.-).
 
In caso di rinvio del controllo per assenza, non tempestivamente annunciata, del proprietario verrà fatturata una tassa di CHF 54.-

PAGAMENTO

Le polizze per il pagamento verranno spedite dall'Ufficio contabilità al proprietario dello stabile in base al rapporto allestito dall'incaricato.

 
..
Controllo tracciamento geometra
Bernasconi e Forrer
Ingegneria e misurazioni SA
Via Generale H. Guisan 16
6932 Breganzona
Visualizza la mappa
T. 091 960 17 50

L'istante della domanda di costruzione, conformente a quanto stabilito dal Regolamento edilizio art. 7 cpv. 5, ha l’obbligo di far controllare dal geometra assuntore il tracciamento del/i fabbricato/i in punto alle linee di PR interessanti il fondo, secondo il progetto approvato, ed a verificare le quote riferite ad un caposaldo ufficiale.
Il controllo del tracciamento va chiesto a spese del richiedente al momento dell’impostazione dei muri del/i cantinato/i e del/i fabbricato/i in elevazione.
Si richiama la legge sulla misurazione ufficiale (LMU) dell'8 novembre 2005 sull'obbligo della conservazione dei segni della misurazione catastale.


PROCEDURA

La richiesta va inoltrata, tramite cartolina, allo studio Bernasconi e Forrer Ingegneria e misurazioni SA di Breganzona.

 
..
Conversione licenza di guida estera
Sezione della Circolazione
Servizio conducenti
Centro ala Monda 8
6528 Camorino
Visualizza la mappa
T. 091 814 97 00
sito internet
I conducenti provenienti dall'estero, residenti in Svizzera da 12 mesi e che durante questo periodo non hanno soggiornato per più di tre mesi consecutivi all'estero necessitano della conversione della propria licenza di condurre.

PROCEDURA
Il rilascio della licenza di condurre svizzera è di competenza dell'amministrazione cantonale.
Per ulteriori informazioni riguardanti la procedura di conversione della licenza estera e i costi, vogliate consultare la pagine della Sezione della circolazione del Cantone Ticino.
 
..
Corsi ricreativi
Cinzia Valsangiacomo
Responsabile servizi parascolastici
T. 077 476 98 96
Servizi parascolastici
CP 217
6926 Montagnola
Visualizza la mappa

Durante il periodo invernale (da gennaio a marzo) sono proposti corsi opzionali dopo l'orario scolastico, dalle ore 16.00 alle 17.00/17.30.

Vengono proposti corsi sportivi (in palestra), lavori manuali o altre attività creative dipendenti dalla disponibilità degli animatori, solitamente docenti (non dell'istituto scolastico) e mamme con particolari predisposizioni ad operare con gli allievi.
Ad ogni allievo è concessa la possibilità di iscriversi a più corsi, della durata di circa 8 lezioni.


ISCRIZIONE

L'iscrizione va inoltrata ai Servizi parascolastici tramite il formulario che viene distribuito agli allievi durante l'anno scolastico.


COSTI

A parziale copertura delle spese, viene richiesto il pagamento di una tassa d'iscrizione.

 
..
Dati esercizi pubblici
Polizia Collina d'Oro
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 58

Sportello

Lunedì / Martedì / Giovedì / Venerdì

10.30–12.00 / 15.00–16.00
Mercoledì
16.00–18.00

Il gerente dell'esercizio pubblico deve notificare entro il 1° gennaio di ogni anno:

  • Orari di apertura e chiusura
  • Giorni di riposo settimanale
  • Periodi di chiusura per vacanze o per altri motivi

PROCEDURA
I dati vanno inoltrati, tramite formulario, alla Polizia comunale.

Eventuali modifiche devono essere comunicate alla Polizia comunale, con almeno 30 giorni di anticipo.


INFORMAZIONI E DEROGHE

Per ulteriori informazioni e deroghe, consultare l’Ordinanza municipale.

 
..
Decesso
Servizio circondariale dello stato civile di Lugano
Via Dottor Giovanni Polar 46
6932 Breganzona
Visualizza la mappa
T. +41 91 815 25 91
sito internet

Sportello

09.00–11.45

14.00–16.00

Centralino

09.00–11.00

14.00–16.00

Il decesso viene notificato nel circondario dello stato civile in cui ha avuto luogo.

Il comune di domicilio riceve automaticamente tutte le informazioni.


ATTO DI MORTE

Per l'ottenimento di un atto di morte, bisogna rivogersi al Servizio circondariale dello stato civile di cui fa parte il comune di decesso.

 
..
Defibrillatori
Croce Verde Lugano
via alla Bozzoreda 46
6963 Lugano-Pregassona
Visualizza la mappa
T. 091 935 01 11
sito internet

Il Municipio di Collina d’Oro ha dotato il comprensorio comunale di un numero di defibrillatori sufficiente a permetterne l’impiego d’urgenza in caso di arresto cardiaco. I nuovi apparecchi, liberamente disponibili negli appositi armadi di colore verde, possono essere impiegati da tutti coloro che sono in possesso del brevetto rilasciato al termine di un corso BLS  (rianimazione) e DAE (defibrillazione automatica) tenuto dal servizio formazione della Croce Verde di Lugano.

L’arresto cardiaco improvviso (ACI) è una situazione d’estrema urgenza caratterizzata dall’interruzione dell’attività meccanica
del cuore. Ogni anno in Ticino vengono colpite da ACI circa 300 persone. In assenza di un intervento di soccorso immediato
l’evoluzione del paziente porta inesorabilmente verso il suo decesso. La tempestività assume un’importanza fondamentale. Dopo l’arresto, le probabilità di sopravvivenza della vittima diminuiscono del 10% ogni minuto. L’obiettivo primario è finalizzato a raggiungere un tasso di soprav­vivenza, per le persone colpite da ACI, del 50% e di assicurare al cittadino che in caso di arresto cardiaco improvviso gli venga praticata una rianimazione entro un tempo massimo di 5 minuti. Un contributo sostanziale per migliorare la sopravvivenza e la qualità di vita del paziente colpito da ACI è dato dalla possibilità di mettere in atto quanto prima le misure salvavita e la rianimazione cardio­polmonare (BLS) associate all’impiego di defibrillatori semiautomatici (DAE) da parte di tutti noi, adeguatamente formati.


DIVENTA FIRST RESPONDER

Affinché si possano salvare delle vite è necessario formare soccorritori laici che possano accedere agli strumenti di rianimazione. Per questo motivo, il Comune di Collina d’Oro rimborsa, ai propri cittadini, la metà del costo del corso di rianimazione (su presentazione dell’attestato e dell’avvenuto pagamento).

Chiunque può imparare a salvare una vita e, per chi lo desiderasse, vengono organizzati dei corsi al fine di diventare First Responder, ovvero una di quelle persone che costituiscono la rete di intervento gestita da Ticino Soccorso e, in attesa dell’arrivo dei soccorsi, in grado di rispondere tempestivamente all’emergenza.

È possibile annunciarsi al Servizio autoambulanza della Croce Verde Lugano e partecipare al corso di rianimazione BLS/DAE. I corsi sono certificati e riconosciuti dalle istanze cantonali e federali di riferimento e validi su tutto il territorio nazionale.

 
..
Detenzione cani
Sportello di cancelleria, Montagnola
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 46

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Il detentore di un cane deve registrare l'animale presso l'amministrazione comunale entro 10 giorni dall'acquisto o dalla detenzione.


REGISTRAZIONE E CAMBIAMENTI

La registrazione del cane viene effettuata presso lo Sportello di cancelleria a Montagnola.

In caso di decesso o cessione del proprio cane, i proprietari sono tenuti a denunciare il cambiamento allo Sportello di cancelleria in modo da modificarne la relativa tassazione.


TASSA

La tassa viene prelevata annualmente e l'importo ammonta a CHF 75.-/cane.

 

Eccezioni

  • Detentori il cui cane è deceduto prima del 1° aprile dell’anno di computo
  • Detentori entrati in possesso del cane dopo il 30 settembre dell’anno di computo

INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni e le disposizioni complete, consultare l'Ordinanza municipale.

 
..
Detenzione cani soggetti a restrizioni
Polizia Collina d'Oro
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 58

Sportello

Lunedì / Martedì / Giovedì / Venerdì

10.30–12.00 / 15.00–16.00
Mercoledì
16.00–18.00

I cani nati dopo il 1° aprile 2009 appartenenti alle razze sottoposte a restrizioni o ai relativi incroci, sono soggetti all'obbligo di autorizzazione di detenzione.

I detentori di questi cani devono richiedere l'autorizzazione all'Ufficio del veterinario cantonale prima dell'acquisto.
Per i cuccioli non ceduti a terzi, la richiesta di autorizzazione va inoltrata al Municipio entro il quarto mese di età.


PROCEDURA
La richiesta di autorizzazione va indirizzata al Municipio allegando l'estratto del casellario giudiziale.
Il Municipio verifica il rispetto delle condizioni di detenzione stabilite dall'OPAn. Preavvisa l'istanza e la invia con tutta la documentazione all'Ufficio del veterinario cantonale.
L'Ufficio del veterinario cantonale decide il rilascio o meno dell'autorizzazione.


TASSA
CHF 250.-


INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni e le disposizioni complete, consultare l'Ordinanza municipale.

 
..
Dichiarazione di pagamento
Ufficio contribuzioni
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 42

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

La dichiarazione dei dati fiscali indica, ad esempio, se il contribuente è in regola con i pagamenti delle imposte comunali.


RICHIESTA

La richiesta va inoltrata all'Ufficio contribuzioni.


TASSA

CHF 15.-

 
..
Dichiarazione iscrizione al ruolo di contribuente
Ufficio contribuzioni
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 42

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Il cittadino può richiedere la dichiarazione di iscrizione al ruolo di contribuente all'Ufficio contribuzioni.


TASSA

CHF 15.-

 
..
Dilazioni o rateazioni pagamento imposte comunali
Ufficio contribuzioni
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 42

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Per il pagamento delle imposte comunali è possibile richiedere delle dilazioni o delle rateazioni di pagamento che verranno decise a discrezione dall’Ufficio contribuzioni.


DILAZIONE

Su richiesta del contribuente può essere accordata una dilazione del termine di pagamento che, per prassi, non supera la durata di un anno civile.


RATEAZIONE

In caso di necessità, su richiesta del contribuente, può venir concessa una rateazione dell'importo scoperto.

In linea di principio non vengono concesse rate inferiori a CHF 100.-, o che superino la durata di un anno civile.


POLIZZE LIBERE

Su indicazione del contribuente, e in accordo con l'Ufficio contribuzioni, possono venir emesse delle polizze con un importo libero.

 
..
Dilazioni o rateazioni pagamento tasse comunali
Ufficio contabilità
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 34

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Per il pagamento delle tasse comunali è possibile richiedere delle dilazioni o delle rateazioni di pagamento che verranno decise a discrezione dall’Ufficio contribuzioni.


DILAZIONE

Su richiesta del contribuente può essere accordata una dilazione del termine di pagamento che, per prassi, non supera la durata di un anno civile.


RATEAZIONE

In caso di necessità, su richiesta del contribuente, può venir concessa una rateazione dell'importo scoperto.

In linea di principio non vengono concesse rate inferiori a CHF 100.-, o che superino la durata di un anno civile.

 
..
Dipendenze: servizi di sostegno
Vita-Malia Restivo
Operatrice di prossimità
T. 076 421 22 70
Ingrado - Servizi per le dipendenze
Via Trevano 6
6904 Lugano
Visualizza la mappa
T. 091 922 60 06
sito internet

Con l'obiettivo di diminuire i danni legati alle tossicodipendenze, in particolare fra i giovani, il Comune partecipa al finanziamento del mandato di un'operatrice di prossimità, che fa capo al Centro di consulenza Ingrado di Lugano – in via agli Orti 3, Viganello – dove è ubicato anche il Centro di accoglienza diurna (CAD).

Lo scopo di questa presenza sul territorio è di favorire il monitoraggio, l'assistenza e l'accompagnamento verso una presa a carico medico/sociale del tossicodipendente, con particolare attenzione alla promozione dell'informazione e mediazione con la popolazione.

Attraverso la partecipazione alla Commissione intercomunale per la prevenzione, il Comune promuove la diffusione di un opuscolo informativo sul consumo di alcol e canapa («alcol/canapa. parliamone con i giovani»), destinato ai genitori di giovani fra i 13 e i 16 anni e ottenibile presso gli Sportelli di cancelleria.

 
..
Documenti d'identità
Centro di registrazione
Autosilo Balestra
via Balestra 4
6901 Lugano
Visualizza la mappa
T. 058 866 64 64

Orari

Lunedì–Venerdì

07.45–12.00

13.30–17.00

I documenti d'identità svizzeri (carta d'identità e passaporto biometrico) vengono rilasciati dall'Ufficio di stato civile del Cantone Ticino.


PROCEDURA

Per la ra richiesta di un documento d'identità occorre fissare un appuntamento presso un dei 5 centri di registrazione in Ticino.

La procedura guidtaa per il rilascio di un documento è disponibile sul portale dell'Amministrazione cantonale.


TARIFFE


Adulti

  • Carta d'identità CHF 65.- (+ CHF 5.- spedizione)
  • Passaporto CHF 140.- (+ CHF 5.- spedizione)
  • Offerta combinata CHF 148.- (+ CHF 10.- spedizione)

Giovani (fino ai 18 anni)

  • Carta d'identità CHF 30.- (+ CHF 5.- spedizione)
  • Passaporto CHF 60.- (+ CHF 5.- spedizione)
  • Offerta combinata CHF 68.- (+ CHF 10.- spedizione)

SOSTITUZIONE IN CASO DI PERDITA/FURTO
La perdita o il furto di un documento d’identità devono essere denunciati alla Polizia cantonale, immediatamente dopo essere stati constatati.
Chi richiede un documento d’identità sostitutivo in Svizzera o all’estero deve presentare la denuncia di perdita di un ufficio di polizia svizzero o estero.

 
..
Documenti d'identità · Furto, smarrimento, ritrovamento
Polizia cantonale
Visualizza la mappa
T. 0848 25 55 55
sito internet

Il furto di documenti d'identità (passaporto, carta d'identità o licenza di condurre) deve essere denunciato alla Polizia cantonale, mentre lo smarrimento di tali documenti può essere denunciato presso la Polizia comunale.


PROCEDURA

Il formulario di denuncia relativo ad un furto è da compilare e consegnare a mano ad un posto di Polizia cantonale. In caso di smarrimento, il formulario è da consegnare alla Polizia comunale; l’agente incaricato si occuperà di fornire la copia del formulario per la richiesta dei nuovi documenti.
In caso di ritrovamento è d'obbligo revocare lo smarrimento utilizzando il medesimo modulo.


AVVERTENZA

Le denunce incomplete o inviate tramite posta elettronica non saranno accettate.


DICHIARAZIONE
Il denunciante dichiara che i dati forniti corrispondono al vero. Dichiara inoltre di essere al corrente del contenuto degli artt. 146 (truffa), 251 (falsità in documenti), 304 (sviamento della giustizia) del Codice Penale Svizzero e delle relative conseguenze penali, qualora le indicazioni fornite o parte di esse, non corrispondessero al vero.

 
..
Domanda di costruzione
Ufficio tecnico
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 64

Sportello

Lunedì–Venerdì

10.30–12.00

La Domanda di costruzione va inoltrata, tramite formulario, al Municipio, in 5 copie, e deve essere firmata dall'istante, dal proprietario e da un progettista qualificato (art. 4, cpv. 1, Legge edilizia).


INCARTO

L'incarto deve comprendere la seguente documentazione:

  • Formulario domanda di costruzione
  • Formulario caratteristiche dell'edificio
  • Estratto carta nazionale 1:25'000, con l'indicazione dell'ubicazione
  • Piano di situazione rilasciato dal Geometra revisore, con l'indicazione delle coordinate secondo la carta nazionale; art. 10 RLE
  • Piano con le sezioni del terreno naturale rilasciato dal Geometra revisore (Bernasconi e Forrer Ingegneria e misurazioni SA, Breganzona) con indicato: il profilo dell’edificio, dei manufatti esterni e del terreno sistemato, il tutto con relative quote riferite ad un caposaldo
  • Calcolo e schema particolareggiato dei parametri edificatori, SUL, SE, IO, IS
  • Formulario Controllo prescrizioni antincendio cantonali
  • Formulario Isolamento energetico noma SIA 380/1
  • Se del caso Attestato di conformità con le prescrizioni antincendio
  • Se del caso, Progetto tecnico delle canalizzazioni

PIANI DI PROGETTO
I piani di progetto devono essere allestiti in conformità della norma SIA 400:

  • Pianta di ogni piano, con le misure principali (ingombri e distanze) e la destinazione dei vani
  • Altezza parapetti (SIA 358), larghezza scale e corridoi, dimensioni lift, altezze minime dei locali, dimensioni aperture
  • Una o più sezioni per ogni corpo dell'edificio, dove si possano dedurre tutte le altezze necessarie
  • Le demolizioni ed il nuovo vanno evidenziate con i colori convenzionali
  • Disegni delle facciate e quelle degli edifici contigui
  • Piani delle sistemazioni esterne, in particolare posteggi, accessi e relativi raggi di curvatura
  • Progetti per i rifugi secondo le direttive della legislazione speciale

RELAZIONE TECNICA
La relazione tecnica deve contenere:

  • Descrizione dei materiali
  • Volume di scavo e l'ubicazione del deposito del materiale di risulta
  • Numero di posteggi previsto e la loro ubicazione
  • Negli edifici o impianti industriali, artigianali, il numero di persone presumibilmente impiegate
  • Documentazione fotografica per gli interventi che interessano edifici: situati nella zona nucleo, protetti secondo le NAPR
 
..
Domanda di costruzione (Notifica lavori cimiteriali)
Ufficio tecnico
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 64

Sportello

Lunedì–Venerdì

10.30–12.00

La costruzione o la modifica di una tomba vanno notificati all'Ufficio tecnico. I lavori non possono essere iniziati prima del rilascio dell’autorizzazione da parte del Municipio.


PROCEDURA

La domanda di costruzione (notifica) va inoltrata, in 2 copie, all'Ufficio tecnico. Per lavori di una certa importanza, allegare i seguenti documenti:

  • Piani di progetto
  • Sezioni, facciate
  • Relazione tecnica
 
..
Domanda di costruzione (Notifica)
Ufficio tecnico
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 64

Sportello

Lunedì–Venerdì

10.30–12.00

Sono soggetti alla procedura della notifica nella zona edificabile i seguenti interventi (articolo 6 RLE):

  • lavori di rinnovazione e di trasformazione, senza modifica sostanziale dell'aspetto esterno o della destinazione e dell'aspetto generale degli edifici o impianti
  • sostituzione dei tetti con modificazioni della carpenteria o del tipo dei materiali di copertura
  • costruzioni accessorie, le costruzioni elementari e le pergole
  • opere di cinta e i muri di sostegno
  • demolizione parziale o totale di edifici
  • costruzione di muri, piscine familiari, strade private, accessi alle strade pubbliche degli enti locali o private aperte al pubblico, posteggi per veicoli per edifici abitativi mono e bifamiliari, in quanto tutte queste opere non ingenerino ripercussioni sostanzialmente nuove sull'uso ammissibile del suolo, sulle opere di urbanizzazione o sull'ambiente
  • allacciamento degli edifici di abitazione alle canalizzazioni
  • deposito di materiali e macchinari
  • scavi e colmate con materiale terroso fino all'altezza di m 1.50 e una superficie di mq 1000
  • apertura di porte, finestre o vetrine, nonché la formazione di balconi senza modifica sostanziale dell'aspetto
  • tinteggio di edifici e impianti

PROCEDURA

La domanda di costruzione (notifica) va inoltrata, in 3 copie, all'Ufficio tecnico. Per lavori di una certa importanza, allegare i seguenti documenti:

  • Piani di progetto
  • Sezioni, facciate
  • Planimetria
  • Schema calcolo indici
  • Relazione tecnica
 
..
Doposcuola
Cinzia Valsangiacomo
Responsabile servizi parascolastici
T. 077 476 98 96
Servizi parascolastici
CP 217
6926 Montagnola
Visualizza la mappa

Durante il periodo scolastico è possibile usufruire di un servizio doposcuola facoltativo nei giorni di apertura della scuola: lunedì, martedì, giovedì e venerdì.
Il doposcuola è attivo dalle ore 16.00 alle ore 19.00.

Il servizio può ospitare al massimo 25 allievi.


AMMISSIONE

Possono iscriversi i bambini i cui genitori lavorano e non possono rientrare al proprio domicilio.

L’autorizzazione a frequentare il doposcuola è valida solo per la durata di un anno scolastico e va richiesta ogni anno.


PROCEDURA

La richiesta va inoltrata, tramite formulario, ai Servizi parascolastici.

 

Allegati da inoltrare

  • Dichiarazione del datore di lavoro che certifica la sede e l’orario di lavoro, quindi la forzata assenza dal domicilio.

COSTO

Il costo per il doposcuola ammonta a CHF 12.- al giorno


PAGAMENTO

La fatturazione della tassa viene emessa mensilmente dall'Ufficio contabilità.

 
..
Duplicato licenza di circolazione o di guida
Sezione della circolazione
Servizio conducenti
Centro ala Monda 8
6528 Camorino
Visualizza la mappa
T. 091 814 97 00
sito internet

In caso di smarrimento o furto della Licenza di condurre o della Licenza per allievo conducente è possibile richiedere un duplicato della licenza.


PROCEDURA
Il rilascio del duplicato della licenza di condurre è di competenza dell'amministrazione cantonale.
Per ulteriori informazioni riguardanti la procedura di rilascio e i costi, vogliate consultare la pagine della Sezione della circolazione del Cantone Ticino.
 
..
e-Cittadino
Ufficio contabilità
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 34

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Nelle prossime settimane sarà disponibile l'accesso al servizio e-Cittadino.

 

L'e-Cittadino è un sistema innovativo e moderno che vi consente di visualizzare diversi vostri dati comodamente da casa ed in qualsiasi momento, come pure di richiedere vari certificati, effettuando il pagamento con carta di credito.
Le principali funzionalità di e-Cittadino sono:

  • consultazione stato imposte comunali e fatture diverse con visione e ristampe delle fatture emesse
  • richiesta facilitazioni di pagamento per tasse e contributi (dilazioni e rateazioni)
  • consultazione notifiche di tassazione: possibilità da parte del contribuente di poter visualizzare e scaricare la propria notifica
  • consultazione proprietà immobiliari: visualizzazione degli stabili di proprietà e di residenza
  • consultazione e notifica letture contatori acqua potabile;
  • richiesta di diversi certificati
  • pagamenti e/o versamenti on line

PROCEDURA

Per accedere a questo servizio è indispensabile iscriversi (iscrizione gratuita) inoltrando un'e-mail all'Ufficio contabilità.

Una volta ottenuti «nome utente» e un «codice di attivazione» si potrà accedere al portale e definire la propria password.

 
..
Ecocentri · Centri smaltimento di rifiuti ingombranti
Ecocentro di Breganzona
Zona Crespera
Breganzona
Visualizza la mappa
sito internet

Martedì–Sabato

09.30–17.30

Festivi esclusi

Ecocentro di Pambio-Noranco
Via ai Pree
Pambio-Noranco
Visualizza la mappa
sito internet

Martedì–Sabato

09.30–17.30

Festivi esclusi

Sportello di cancelleria, Montagnola
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 46

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00


ACCESSO
Per usufruire di questo servizio viene richiesta la presentazione della tessera Ecocard.


TESSERA ECOCARD

Il Comune rilascia ai cittadini domiciliati a Collina d'Oro la tessera che viene spedita al domicilio entro un mese dalla notifica di arrivo nel Comune.

Gli amministratori di stabili devono invece richiederla espressamente tramite formulario, che va inoltrato allo Sportello comunale.


ORARI

  • Pambio-Noranco (Via ai Pree)
  • Breganzona (zona Crespera)
    Martedì–Sabato
    09.30–17.30
    Festivi esclusi

RIFIUTI AMMESSI

  • Alluminio e latta
  • Batterie
  • Carta e cartoni
  • Elettrodomestici
  • Ingombranti
  • Legname
  • Vetro
  • Materiale da demolizione
  • Scarti vegetali

DITTE

Le ditte private e i centri di profitto situati sul nostro comprensorio sono sottoposte a restrizioni e in particolare potranno consegnare solo delle piccole quantità di scarti generici non connesse direttamente con la loro attività professionale.

Per esempio un falegname non può consegnare segatura o scarti di legno; un garagista, copertoni o batterie; un pittore, solventi o resti di pittura, ecc.


INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni e le disposizioni complete, consultare l'Ordinanza municipale del Comune di Lugano.

 
..
Ecopunti: centri smaltimento di rifiuti domestici
Ufficio tecnico
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 64

Sportello

Lunedì–Venerdì

10.30–12.00

Su tutto il territorio comunale, sono ubicati ecopunti in cui si possono smaltire i diversi rifiuti. In caso i cassonetti risultino pieni, si fa affidamento al buon senso degli utenti di far capo ad un altro centro di raccolta dei rifiuti.


RIFIUTI AMMESSI

Gli ecopunti distribuiti su tutto il territorio comunale sono in grado di ricevere i seguenti rifiuti:

  • Aluminio
  • Carta e cartoni
  • Rifiuti solidi urbani
  • PET
  • Vetro
Non tutti gli ecopunti sono dotati di tutti i cassonetti per tutti i tipi di rifiuti. Per questo motivo, si invita la popolazione a voler far capo ad un altro ecopunto, qualora non ci fosse il contenitore corrispondente al rifiuto che si vuole smaltire. In nessun caso, è consentito lasciare i rifiuti all'esterno dei cassonetti.

ORARI

  • Carta, Rifiuti solidi urbani, PET
    08.00–20.30 — Tutti i giorni
  • Aluminio, Vetro
    08.00–20.30 — Giorni feriali
    Domenica e festivi vietato

DISPOSIZIONI

  • I cartoni di grandi dimensioni vanno ridotti alfine di poterli inserire nel relativo cassonetto, oppure vanno smaltiti agli Ecocentri di Breganzona e Pambio-Noranco.
  • È vietato depositare rifiuti (carta, cartoni, bottiglie, rifiuti ingombranti, ecc.) all’esterno dei contenitori, anche in caso di cassonetto pieno.

UBICAZIONE

  • Sezione di Agra
    Via Pradello, Via Collina d'Oro (Bigogno), Via Roncone
  • Sezione di Carabietta
    Via Municipio
  • Sezione di Gentilino
    Piazza di S. Giovanni (Viglio), Via Bora da Besa, Via Nocc, Via ai Canvetti, Via S. Abbondio (posteggio comunale)
  • Sezione di Montagnola
    Via dei Gilardi, Via Matorèll, Via Collina d'Oro (Certenago), Via Pügnal, Via Castell, Via Vignino, Via dei Piattini (Pianroncate), Via del Piano (Scairolo), Riva Cantonetto (Orino)

INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni e le disposizioni complete, consultare l'Ordinanza municipale.

 
..
Edilizia pubblica
Ufficio tecnico
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 64

Sportello

Lunedì–Venerdì

10.30–12.00

La sezione Edilizia pubblica si occupa di tutti i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria degli stabili e delle infrastrutture pubbliche (scuole, edifici amministrativi e patrimoniali, parchi, giardini, strade, sentieri, impianti sportivi, ecc.) oltre a seguire i progetti di nuovi stabili o di importanti ristrutturazioni.


COMPETENZE

A questa sezione l'utenza può rivolgersi per:

  • Canalizzazioni
    informazioni per nuovi allacciamenti, rilievi allacciamenti esistenti, zone di protezione delle acque, idoneità o meno del terreno alla ricezione di acque meteoriche.
  • Strade
    informazioni sulla manutenzione, su eventuali lavori in corso e sul servizio invernale per le strade comunali.
  • Progetti
    informazioni su progetti di soprastruttura e sottostruttura in corso d'opera.

 

La sezione è responsabile per la gestione di:

  • Servizi esterni responsabili della pulizia delle rete viaria comunale e della manutenzione corrente delle aree pubbliche
  • Centro ricreativo di Collina d'Oro
  • Rete informatica, banca dati, portale Web e sviluppo del SIT (Sistema di informazione del territorio)
 
..
Ente regionale per lo sviluppo del Luganese (ERSL)

Delegati del Comune di Collina d'Oro (2016-2020)

  • Romelli Sabrina, Delegato
 
..
Estratto casellario giudiziale

L'estratto del casellario giudiziale fornisce informazioni su tutte le sentenze per crimini e delitti di persone adulte.


PROCEDURA
Il documento può essere richiesto in due modi:

  • Allo sportello di un ufficio postale, presentando un documento d'identità valido
  • Tramite il portale dell'amministrazione federale.

TASSA
CHF 20.-

 
..
Estratto conto imposte comunali
Ufficio contribuzioni
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 42

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

L'estratto conto fiscale indica il dettaglio della propria situazione per quanto attiene i pagamenti delle imposte comunali.


RICHIESTA

La richiesta di un estratto conto delle imposte comunali va inoltrata all'Ufficio contribuzioni.


TASSA

CHF 15.-

 
..
Estratto conto imposte speciali
Ufficio contribuzioni
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 42

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

L'estratto conto fiscale indica il dettaglio della propria situazione per quanto attiene i pagamenti delle imposte speciali.


RICHIESTA

La richiesta di un estratto conto delle imposte speciali va inoltrata all'Ufficio contribuzioni.


TASSA

CHF 15.-

 
..
Estratto conto tasse comunali
Ufficio contabilità
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 34

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

L'estratto conto fiscale indica il dettaglio della propria situazione per quanto attiene i pagamenti delle tasse comunali.


RICHIESTA

La richiesta di un estratto conto delle tasse comunali va inoltrata all'Ufficio contabilità.


TASSA

CHF 15.-

 
..
Eventi in programma
Lara Moslemani
Addetto culturale
T. 079 198 68 44
Ufficio cultura
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 32
sito internet

Gli eventi culturali organizzati dal Comune di Collina d'Oro sono disponibili sul portale collinadorocultura.com

Se desiderate rimanere informati su tutte le attività organizzate potete:


EVENTI IN COLLINA

Per conoscere tutti gli eventi, organizzati da vari enti, che si tengono in Collina d'Oro, vi invitiamo a consultare l'Agenda comunale degli eventi.

Invitiamo anche tutte le associazioni attive nel comune a segnalare le proprie manifestazioni.

 
..
Eventi · Manifestazioni
Lara Moslemani
Addetto culturale
T. 079 198 68 44
Ufficio cultura ed eventi
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 32
sito internet

Per promuovere le manifestazioni che si svolgono a Collina d'Oro e portarle alla conoscenza della popolazione, si invita le società organizzatrici a segnalare le proprie attività all'Ufficio cultura ed eventi.

Le attività verranno riportate nell'Agenda comunale degli eventi.

 
..
Ex Sanatorio

Agra, ~1912


In previsione del trasferimento del Sanatorio da Palazzo Poncini al nuovo edificio, già nel 1911 vennero effettuate delle misurazioni climatologiche ed idrogeologiche, necessarie in vista di cure elioterapiche. Il nuovo sanatorio venne posto nella zona più soleggiata dell'intera Svizzera e la vista che vi si gode è ineguagliabile: lo sguardo corre infatti dal ramo d'Agno, al Monte di Caslano, al basso Malcantone, al delta della Magliasina, ai monti attorno al Verbano fino al Monte Rosa.
I lavori di costruzione iniziarono nel 1912 sotto la guida dell'architetto zurighese Edwin Wipf, che decise di disporre i vari corpi di fabbrica lungo un ideale emiciclo esposto al sole e affacciato sullo splendido paesaggio.
L'edificio del sanatorio rispecchiava il clima culturale d'avanguardia respirato in Germania negli anni subito precedenti la prima guerra mondiale, e del quale il Wipf sembra essere stato portavoce. Tuttavia anche elementi tipici dell'architettura locale, come lobbie e logge sorrette da colonne, vennero inserite dal Wipf per soddisfare esigenze terapeutiche e attenuare l'effetto estraniante dell'enorme edificio regolarmente finestrato.
Il nuovo sanatorio, inaugurato il 15 novembre 1914, divenne ben presto la meta di visite di personaggi illustri, quali i cancellieri Gustav Stresemann e Philipp Scheidemann, il medico chirurgo Ferdinand Sauerbruch, Gerhart Hauptmann ed Hermann Hesse. Vi trascorrevano soggiorni terapeutici pazienti quali lo scrittore Erich Kästner, Pia Monica di Sassonia e Paul Burkhard, lo scultore che ideò la moneta da 5 franchi, morto ad Agra nel 1964.
Nel 1922 si insediò nel sanatorio Hanns Alexander, docente di medicina a Dresda, già medico nei due sanatori tedeschi di Davos. Con Hanns Alexander il sanatorio conobbe un vero rinascimento, divenendo quasi una piccola facoltà medica.
Lo stesso giardino, già ricco di essenze pregiate si trasformò in un Eden. Venne impiantata una stazione meteorologica, organizzati concerti e proiezioni cinematografiche, inaugurata una pubblicazione periodica interna dal titolo «Die Terrasse» ed installata un'emittente radiofonica interna, gestita dagli stessi pazienti. Impressi nella memoria di coloro che vi soggiornarono, i concerti dati dai pianisti Wilhelm Backhaus ed Edwin Fischer.
Con l'avvento di Hitler in Germania il sanatorio subì una profonda trasformazione: l'edificio divenne un luogo di cure e incontri dei gerarchi nazisti, la biblioteca venne epurata da libri non ammessi dal nazionalsocialismo e popolata di scritti inneggianti ai valori germanici e il sanatorio ospitò diverse celebrazioni e feste di stampo nazista.
Dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale il sanatorio attraversò anni difficili da un punto di vista finanziario, finchè, nel 1963, l'amministrazione Davos decise di abbandonare la succursale di Agra, aprendo così la strada all'attuale destinazione residenziale.

 
..
Farmaci e medicinali

I farmaci e i medicinali scaduti devono essere riconsegnati alla propria farmacia di fiducia che si occuperà del corretto smaltimento.

Il servizio è gratuito.

 
..
FC Collina d'Oro

Delegati del Comune di Collina d'Oro (2016-2020)

  • Besomi Stefano, Delegato
  • Romelli Sabrina, Supplente
 
..
Fondazione Hermann Hesse Montagnola

Delegati del Comune di Collina d'Oro (2016-2020)

  • Cattaneo Giorgio, Delegato
  • Testori Fabio, Delegato
 
..
Fondazione Ursula & Gunter Böhmer
Fondazione Ursula & Gunter Böhmer
c/o Municipio di Collina d'Oro
Sabrina Romelli
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
sito internet

LA FONDAZIONE

La Fondazione Ursula & Gunter Böhmer, costituita nel 1996 per volontà di Ursula Böhmer nata Bächler (1921-1995), vedova del pittore disegnatore e illustratore Gunter Böhmer (1911-1986), ha come obiettivo di conservare, far conoscere e valorizzare le opere dell'artista Gunter Böhmer, pittore ed illustratore, che hanno un riferimento particolare a Montagnola e alla Collina d'Oro. In particolare: catalogare il patrimonio artistico donato alla fondazione; provvedere alla conservazione, alla cura ed all'esposizione delle opere in sede idonea nel territorio della Collina d'Oro; far conoscere l'opera di Gunter Böhmer organizzando esposizioni, favorendo scambi culturali, aprendo la collezione a studi scientifici e organizzando manifestazioni.

 

Il Consiglio di Fondazione

  • Sabrina Romelli, Presidente
  • Alessandro Soldini, Vice-presidente
  • Franziska Bächler, Membro
  • Daniel Egli-Tedesco, Membro
  • Alessandro Parmiggiani, Membro
  • Anna Rimoldi, Membro
  • Letizia Schubiger, Membro
  • Chiara Vaccaro, Segretaria amministrativa (extra Cda)

L'ARCHIVIO

L'archivio della Fondazione si trova in un immobile di proprietà del Comune di Collina d'Oro. Esso consta di un gran numero di disegni, acquerelli e oli, come pure di diversi quaderni di schizzi e di alcune incisioni.
L'archivio dispone inoltre di molti dei libri illustrati o creati, che Gunter Böhmer ha realizzato durante tutto l'arco della sua attività artistica. Il lascito abbraccia l'intero periodo creativo, dal 1925 ca. al 1985. Particolarmente ben rappresentata è l'opera degli anni trenta, quaranta e cinquanta.
L'archivio conserva inoltre molti altri documenti cartacei, tra cui corrispondenza relativa ai rapporti intrattenuti con scrittori, poeti e altre personalità del suo tempo.

 
..
Fondi privati · Divieto giudiziale
Giudicatura di pace
Circolo di Paradiso
Carlo Canonica
Via delle Scuole 23
6900 Paradiso
Visualizza la mappa
T. 091 985 04 03
M. 079 353 91 75
sito internet

La Polizia comunale non può intervenire su fondi privati per multare utenti non autorizzati a parcheggiare o ad occupare il terreno.

Il titolare di un diritto reale su un fondo può chiedere al Giudice di pace, tramite una Istanza di divieto giudiziale, di vietare ogni turbativa del possesso e, su querela, di infliggere ai contravventori una multa fino a CHF 2'000.-; il divieto può essere emanato a tempo determinato o indeterminato.

Il giudice può vietare l’uso illecito di un fondo a scopo di posteggio di veicoli e qualsiasi forma immaginabile di turbativa del possesso come il divieto di accesso a un fondo, il divieto di campeggio, il divieto di giochi con la palla o il divieto di depositare del materiale.

Il divieto si rivolge a una cerchia indeterminata di persone; tuttavia, in casi particolari, è ammissibile limitare il divieto a una categoria determinata di persone, come ad esempio agli abitanti di un singolo immobile o agli allievi di una singola scuola.


PROCEDURA

L’Istanza di divieto giudiziale è da compilare dal proprietario del fondo e da inviare con tutti gli allegati richiesti, alla Giudicatura di Pace.

Il Giudice di pace, se i presupposti legali per ottenere il divieto sono adempiuti, emana una decisione con la quale accoglie l’Istanza di divieto giudiziale. Successivamente il divieto giudiziale viene pubblicato sul Foglio ufficiale cantonale.

 

Allegati da inoltrare

  • Estratto del registro fondiario o, per i fondi che si trovano ancora in regime di registro fondiario provvisorio, un estratto censuario
  • Documentazione che provi la turbativa del possesso quali: costatazioni di agenti di polizia o di testimoni oppure con una documentazione fotografica che dimostri che terzi abbiano fatto un uso indebito del fondo

TASSE

  • CHF 100.- per mappale + CHF 75.- per ogni mappale aggiuntivo
  • CHF 85.- per spese pubblicazione sul Foglio ufficiale del Canton Ticino
 
..
Frequenza e orari
Scuola dell'infanzia Montagnola
Via Hermann Hesse
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 994 48 66
Scuola dell'infanzia Gentilino
Via ai Grotti
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 994 79 48

FREQUENZA
La Scuola dell'Infanzia rientra nelle scuole dell'obbligo (dal 4 anno, cfr Harmos) e i bambini ammessi alla Scuola dell'Infanzia sono quindi tenuti ad una frequenza regolare.


ORARI

  • Entrata     
    Tutti i giorni
    8.30–9.00
  • Uscita   
    Lunedì / Martedì / Giovedì / Venerdì
    15.30–15.45 (in casi particolari, 11.30 o 13.00)
    Mercoledì
    11.30
 
..
Frequenza e orari
Scuola dell'infanzia Montagnola
Via Hermann Hesse
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 994 48 66
Scuola dell'infanzia Gentilino
Via ai Grotti
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 994 79 48

FREQUENZA
La Scuola elementare rientra nelle scuole dell'obbligo e i bambini sono quindi tenuti alla frequenza regolare.


ORARI

  • Lunedì / Martedì / Giovedì / Venerdì
    8.30–11.45 / 13.30–16.00
  • Mercoledì
    8.30–11.45
 
..
Gas radon

Il radon è un gas nobile radioattivo che si forma in modo naturale nel suolo.
Gli atomi del radon possono disintegrarsi a loro volta formando polonio, bismuto e piombo. Questi prodotti detti di decadimento sono radioattivi e si associano agli aerosol dell’aria che respiriamo.

I prodotti di decadimento si accumulano progressivamente negli spazi chiusi.

Durante la respirazione, possono penetrare nei polmoni, depositarsi sul tessuto polmonare e irradiarlo, dando origine in alcuni casi ad un processo cancerogeno.
Quando la concentrazione di radon nei locali d’abitazione e di soggiorno supera il valore limite di 1'000 Bq/m3, è necessario risanare l'edificio. La concentrazione di radon dovrebbe risultare inferiore ai 300 Bq/m3.


PROVVEDIMENTI
Per diminuire il tenore di radon negli edifici esistenti possono essere adottate contromisure tese a:

  • diminuire la depressione all’interno dello stabile;
  • ostacolare il radon proveniente dal terreno;
  • impedirne la propagazione nei locali abitati;
  • eliminarlo dai locali abitati.

Esistono numerose tecniche edili che consentono di ridurre la concentrazione di radon nelle nuove abitazioni (metodi di prevenzione) e negli edifici già esistenti che presentano un'elevata concentrazione del gas (risanamento). A questo proposito, vi invitiamo a voler consultare la nuova documentazione pubblicata dall'Ufficio federale della Sanità pubblica.

 
..
Geometra revisore
Bernasconi e Forrer
Ingegneria e misurazioni SA
Via Generale H. Guisan 16
6932 Breganzona
Visualizza la mappa
T. 091 960 17 50

Il geometra revisore ufficiale per il Comune di Collina d'Oro è lo studio Bernasconi e Forrer Ingegneria e misurazioni SA di Breganzona, al quale ci si può rivolgere per ottenere gli estratti planimetrici e la richiesta del controllo del tracciamento per le nuove costruzioni.


DEFINIZIONE MISURAZIONE UFFICIALE
Sono considerate misurazioni ufficiali, ai sensi dell'articolo 950 del Codice civile svizzero, le misurazioni catastali per l'impianto e la tenuta del Registro fondiario approvate dal Cantone e riconosciute dalla Confederazione (art. 1 cpv 1 OMU del 18.11.1992).


SCOPO
I dati della misurazione ufficiale sono geodati di riferimento utilizzati da autorità della Confederazione, dei Cantoni e dei Comuni nonché dall'economia, dalla scienza e da terzi per ottenere geoinformazioni (art. 1 cpv 2 OMU ).

 
..
Giornata dell'ambiente

Annualmente viene organizzata una manifestazione denominata «Giornata dell'ambiente» volta a sensibilizzare la popolazione su temi legati alla protezione dell'ambiente e all'utilizzo di energia rinnovabile. Durante questa giornata sono disponibili stand informativi; vengono proposte attività per promuovere l'utilizzo di veicoli elettrici e di servizi di bikesharing; vengono fornite consulenze per l'utilizzo di energie rinnovabili.

Grande attenzione viene dedicata anche alla gestione dei rifiuti e al riciclaggio.

 

La prossima edizione si svolgerà Sabato 28 settembre 2019, in Piazza Brocchi.

 
..
Giudicatura di pace
Giudicatura di pace
Circolo di Paradiso
Carlo Canonica
Via delle Scuole 23
6900 Paradiso
Visualizza la mappa
T. 091 985 04 03
M. 079 353 91 75
sito internet
Le competenze di cui si occupa la Giudicatura di pace sono:
  • Autorità di conciliazione nelle controversie patrimoniali fino a un valore litigioso di CHF 5'000.-, con possibilità di sottoporre alle parti una proposta di giudizio, a esclusione delle procedure relative a servitù, locazione e affitto di abitazioni e di locali commerciali, parità dei sessi
  • Giudica le cause patrimoniali fino a un valore litigioso di CHF 5'000.-, comprese quelle fondate sulla LEF (art. 31 cpv. 1 lett. c LOG)
  • Decide sull'Istanza di divieto giudiziale secondo gli articoli 258-260 CPC e riceve l'opposizione
  • Tentativo di conciliazione, in materia penale, per reati a querela di parte (art. 180 CPP)nelle elezioni comunali, patriziali e consortili rilascio della Dichiarazione di fedeltà ai municipali, sindaci, presidenti e membri delle amministrazioni patriziali e consortili
Sono escluse dalle competenze del Giudice di pace:
  • Cause che riguardano le servitù, la locazione o l'affitto
  • Cause concernenti le controversie derivanti dal contratto di lavoro e relative alle pretese di cui all'art. 5 della Legge federale sulla parità dei sessi
  • Liti di natura non patrimoniale o di valore non determinabile (art. 14 CPC)

CIRCOLO

Il Comune di Collina d'Oro rientra nelle competenze della Giudicatura di pace del circolo di Paradiso e il Giudice di pace incaricato è Carlo Canonica.

 
..
Gruppo di lavoro Laghetto di Muzzano

Delegati del Comune di Collina d'Oro (2016-2020)

  • Torricelli Silvia, Delegato
  • Hurle Francesco, Supplente
 
..
Illuminazione pubblica
Aziende industriali di Lugano SA
Via Industria 2
6933 Muzzano
Visualizza la mappa
T. 058 470 78 11
sito internet

Lunedì–Venerdì

08.30–11.30 / 13.30–16.30

La rete di illuminazione pubblica che interessa strade, piazze, sentieri pedonali, parchi giochi, ecc. è stata ceduta ad Aziende Industriali di Lugano SA (AIL).

L'AIL provvede ad assicurarne la corretta gestione e manutenzione.


GUASTI E MALFUNZIONAMENTI

Eventuali guasti o malfunzionamenti possono essere segnalati all'Ufficio servizi clienti dell'AIL SA telefonicamente allo 058 470 70 70 o facendo capo all'apposita pagina internet «Guasti illuminazione».

 
..
Impianti fotovoltaici su stabili comunali
 
..
Imposte speciali
Ufficio contribuzioni
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 42

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Il Comune preleva le imposte speciali nei seguenti casi:

  • Proventi da lotterie e da manifestazioni analoghe (art. 36 LT)
  • Prestazioni in capitale proventi dalla previdenza (art. 38 LT)
  • Tassazione posticipata dei terreni agricoli

 

Al momento del conseguimento della relativa prestazione imponibile, e una volta cresciuta in giudicato la decisione, l'imposta è dovuta al Comune applicando il moltiplicatore del relativo anno di riferimento.

 
..
Incentivo abbonamento trasporto pubblico
Ufficio contabilità
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 34

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

L’utilizzo del trasporto pubblico contribuisce da un lato a ridurre l’immissione di inquinanti in atmosfera, tutelando quindi la salute e l’ambiente, dall’altro a diminuire il numero di veicoli in circolazione e a ridurre quindi le colonne e i tempi di attesa imbottigliati nel traffico. L’utilizzo del trasporto pubblico coincide anche con uno stile di vita più sano, poiché di regola implica spostamenti a piedi.


BENEFICIARI

Possono beneficiare dell’incentivo per il trasporto pubblico cittadine e cittadini domiciliati o dimoranti (permesso B) nel Comune di Collina d’Oro.


INCENTIVO

L’incentivo concesso ammonta a:
  • 50% del costo di acquisto degli Abbonamenti Arcobaleno e degli Abbonamenti ½ prezzo delle FFS
  • 50% del costo base di acquisto dell’Abbonamento ½ prezzo delle FFS per l’Abbonamento combinato ½ prezzo/Binario 7 delle FFS
  • 50% del costo di acquisto di un Abbonamento Arcobaleno valido per tutte le zone per l’Abbonamento Generale (AG) delle FFS

CITTADINI OVER 70

Grazie ad un accordo con la Fondazione Hohl, i concittadini con più di 70 anni hanno diritto ad un ulteriore rimborso (CHF 188.-) per l’acquisto di un abbonamento Arcobaleno per le Zone 10 e 11 (Lugano e Luganese). Esclusivamente per loro esiste la possibilità di ottenere il rimborso in contanti oppure come per tutti gli altri richiedenti, con versamento postale o bancario, eseguito con cadenza trimestrale.


PROCEDURA

La richiesta di incentivo va inoltrata, tramite formulario, al Municipio per un abbonamento in corso di validità o scaduto al massimo da sei mesi rispetto alla data di richiesta dell’incentivo comunale.

 

Allegati da inoltrare

  • Copia dell’abbonamento indicante i dati completi
  • Copia della ricevuta di pagamento

BASI LEGALI

Per ulteriori informazioni e le disposizioni complete, consultare l'Ordinanza municipale e il Regolamento.

 
..
Incentivo acquisto benzina alchilata
Ufficio contabilità
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 34

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

I macchinari con motori a due tempi emettono nell'aria grandi quantitativi di composti organici volatili, ed in particolare di benzene, che hanno effetti negativi sulla salute e, proprio come il benzene, possono anche essere cancerogeni. L’impiego di benzina alchilata consente di ridurre sino a 50 volte le emissioni di benzene, tutelando la salute di chi utilizza i macchinari e l’ambiente.


BENEFICIARI

Possono beneficiare dell’incentivo per l’acquisto di benzina alchilata cittadine e cittadini domiciliati o dimoranti (permesso B) nel Comune di Collina d’Oro.


INCENTIVO

L’incentivo ammonta al 50% del costo della benzina alchilata per un quantitativo massimo di 20 litri annui per nucleo famigliare.


PROCEDURA

La richiesta di incentivo va inoltrata, tramite formulario, al Municipio entro sei mesi dalla data di acquisto della benzina alchilata. Fa stato la data sulla fattura o sullo scontrino.

 

Allegati da inoltrare

  • Copia della fattura o dello scontrino, con la specifica del tipo di carburante acquistato

BASI LEGALI

Per ulteriori informazioni e le disposizioni complete, consultare l'Ordinanza municipale e il Regolamento.

 
..
Incentivo edificio nuovo certificato Minergie-A/-P/-ECO
Ufficio contabilità
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 34

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Sportello energia
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 079 215 44 15

Minergie è uno standard di costruzione svizzero per edifici caratterizzati da un elevato comfort interno e da un basso fabbisogno energetico. Ciò è possibile grazie a un involucro della costruzione di alta qualità e a un sistematico ricambio dell'aria, garantito da un impianto di aerazione controllata. I nuovi edifici Minergie sono inoltre dotati di un impianto fotovoltaico e riscaldati con energia rinnovabile, un ulteriore importante contributo alla tutela dell’ambiente.


BENEFICIARI

Possono beneficiare dell’incentivo coloro che costruiscono nuovi edifici certificati Minergie-A o Minergie-P o Minergie-ECO ubicati sul territorio giurisdizionale del Comune di Collina d’Oro, quando gli interventi godono dell’incentivo cantonale per “Nuovi edifici con standard Minergie-P o Minergie-A”.


INCENTIVO

  • Incentivo forfettario di CHF 500.-
  • Per il complemento “Minergie-ECO” è concesso un ulteriore bonus forfettario di CHF 500.-

PROCEDURA

La richiesta di incentivo va inoltrata, tramite formulario, all'Ufficio contabilità al più tardi entro sei mesi dalla ricezione della conferma di versamento dell’incentivo cantonale.

 

Allegati da inoltrare

  • Copia della decisione di versamento dell’incentivo emanata dall’ente cantonale competente
  • Fattura della tassa di certificazione emanata dall’agenzia Minergie

SPORTELLO ENERGIA
Per maggiori informazioni è possibile prendere appuntamento per una consulenza allo Sportello energia.

BASI LEGALI

Per ulteriori informazioni e le disposizioni complete, consultare l'Ordinanza municipale e il Regolamento.

 
..
Incentivo installazione impianto solare fotovoltaico
Ufficio contabilità
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 34

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Sportello energia
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 079 215 44 15

Gli impianti solari fotovoltaici sfruttano l’energia solare per produrre elettricità e nelle zone urbane sono di regola allacciati alla rete elettrica pubblica. La tecnologia del fotovoltaico permette di fare “autoconsumo”, ossia di utilizzare simultaneamente nell’edificio l’elettricità solare prodotta sul posto.


BENEFICIARI

Possono beneficiare dell’incentivo coloro che realizzano nuovi impianti solari fotovoltaici con una potenza da 2 a 30 kWp e allacciati alla rete su edifici nuovi o esistenti ubicati sul territorio giurisdizionale del Comune di Collina d’Oro, quando l’intervento gode del “Contributo unico” cantonale.


INCENTIVO

L’incentivo ammonta al 50% del contributo unico cantonale definitivo, fino a CHF 2’000.- per impianto.


PROCEDURA

La richiesta di incentivo va inoltrata, tramite formulario, all'Ufficio contabilità al più tardi entro sei mesi dalla ricezione della conferma di versamento dell’incentivo cantonale.

 

Allegati da inoltrare

  • Copia della decisione di versamento dell’incentivo emanata dall’ente cantonale competente

SPORTELLO ENERGIA
Per maggiori informazioni è possibile prendere appuntamento per una consulenza allo Sportello energia.

BASI LEGALI

Per ulteriori informazioni e le disposizioni complete, consultare l'Ordinanza municipale e il Regolamento.

 
..
Incentivo installazione impianto solare termico
Ufficio contabilità
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 34

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Sportello energia
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 079 215 44 15

Gli impianti solari termici sfruttano l’energia solare per produrre calore e possono essere combinati con qualsiasi altro sistema di produzione di calore (ad es. caldaia a olio combustibile). Gli impianti solari termici possono essere impiegati per la produzione dell'acqua calda sanitaria e/o come supporto all’impianto di riscaldamento.


BENEFICIARI

Possono beneficiare dell’incentivo coloro che realizzano nuovi impianti solari termici su edifici esistenti ubicati sul territorio giurisdizionale del Comune di Collina d’Oro, quando l’intervento gode dell’incentivo cantonale per “Impianti solari termici”.


INCENTIVO

L’incentivo ammonta al 50% di quello cantonale, fino a CHF 1’000.- per impianto.


PROCEDURA

La richiesta di incentivo va inoltrata, tramite formulario, all'Ufficio contabilità al più tardi entro sei mesi dalla ricezione della conferma di versamento dell’incentivo cantonale.

 

Allegati da inoltrare

  • Copia della decisione di versamento dell’incentivo emanata dall’ente cantonale competente

SPORTELLO ENERGIA
Per maggiori informazioni è possibile prendere appuntamento per una consulenza allo Sportello energia.

BASI LEGALI

Per ulteriori informazioni e le disposizioni complete, consultare l'Ordinanza municipale e il Regolamento.

 
..
Incentivo per acquisto autoveicolo ibrido plug-in
Ufficio contabilità
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 34

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Sportello energia
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 079 215 44 15

Quando le esigenze personali non permettono di prendere in considerazione spostamenti a piedi e in bicicletta, con il mezzo di trasporto pubblico o con un veicolo elettrico, un autoveicolo ibrido può essere una valida alternativa.


BENEFICIARI

Possono beneficiare dell’incentivo per l’acquisto di nuovi (prima immatricolazione) autoveicoli e motoveicoli a propulsione elettrica (veicoli elettrici):

  • persone fisiche domiciliate nel Comune di Collina d’Oro
  • persone giuridiche, enti e fondazioni con sede legale nel Comune di Collina d’Oro, per la flotta di veicoli ubicata sul territorio comunale

Condizioni per i beneficiari:

  • l’autoveicolo ha una propulsione ibrida plug-in ed è di categoria di efficienza A (www.catalogodeiconsumi.ch)
  • il nominativo del detentore del veicolo elettrico deve corrispondere al richiedente
  • il veicolo elettrico deve essere acquistato tramite un rivenditore ubicato in Canton Ticino
  • il fabbricante del veicolo elettrico deve offrire una garanzia di almeno 2 anni ed un punto di assistenza tecnica in Canton Ticino
  • ogni beneficiario ha diritto ad un unico contributo per l’acquisto di un veicolo nuovo, una volta ogni 3 anni
  • il beneficiario non può rivendere o cedere il veicolo ibrido plug-in o cedere il leasing entro i primi 3 anni dall’acquisto, in caso contrario è previsto un rimborso

INCENTIVO

L’incentivo concesso ammonta al 10% del prezzo di acquisto (IVA inclusa), al netto di eventuali sconti e incentivi da parte di terzi, massimo CHF 2'000.-
In caso di acquisto in leasing, l’incentivo è calcolato sulla base del prezzo di listino (IVA inclusa), al netto di eventuali sconti e incentivi da parte di terzi.

PROCEDURA

La richiesta di incentivo va inoltrata, tramite formulario, all'Ufficio contabilità entro tre mesi dall’acquisto del veicolo ibrido. Fa stato la data riportata sulla fattura di acquisto o sul contratto di leasing.

 

Allegati da inoltrare

  • Copia della fattura
  • Copia della ricevuta dell’avvenuto pagamento
  • Copia della licenza di circolazione
  • Copia del contratto di leasing
  • Copia di eventuali altri incentivi ricevuti 

SPORTELLO ENERGIA
Per maggiori informazioni è possibile prendere appuntamento per una consulenza allo Sportello energia.

BASI LEGALI

Per ulteriori informazioni e le disposizioni complete, consultare l'Ordinanza municipale e il Regolamento.

 
..
Incentivo per acquisto autoveicolo o motoveicolo elettrico
Ufficio contabilità
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 34

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Sportello energia
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 079 215 44 15

Quando le esigenze personali non permettono di prendere in considerazione spostamenti a piedi e in bicicletta rispettivamente con il mezzo di trasporto pubblico, conviene considerare la possibilità di dotarsi di un mezzo di trasporto individuale motorizzato efficiente e a basso impatto ambientale, quali autoveicoli o motoveicoli elettrici.


BENEFICIARI

Possono beneficiare dell’incentivo per l’acquisto di nuovi (prima immatricolazione) autoveicoli e motoveicoli a propulsione elettrica (veicoli elettrici):

  • Persone fisiche domiciliate nel Comune di Collina d’Oro
  • Persone giuridiche, enti e fondazioni con sede legale nel Comune di Collina d’Oro, per la flotta di veicoli ubicata sul territorio comunale

Condizioni per i beneficiari:

  • il nominativo del detentore del veicolo elettrico deve corrispondere al richiedente
  • il veicolo elettrico deve essere acquistato tramite un rivenditore ubicato in Canton Ticino
  • il fabbricante del veicolo elettrico deve offrire una garanzia di almeno 2 anni ed un punto di assistenza tecnica in Canton Ticino
  • ogni beneficiario ha diritto ad un unico contributo per l’acquisto di un veicolo nuovo, una volta ogni 3 anni
  • il beneficiario non può rivendere o cedere il veicolo elettrico o cedere il leasing entro i primi 3 anni dall’acquisto, in caso contrario è previsto un rimborso

INCENTIVO

L’incentivo concesso ammonta a:
  • 10% del prezzo di acquisto dell’automobile (IVA inclusa), al netto di eventuali sconti e incentivi da parte di terzi, massimo CHF 3'000.-
  • 10% del prezzo di acquisto del motoveicolo (IVA inclusa), al netto di eventuali sconti e incentivi da parte di terzi, massimo CHF 1'000.-
In caso di acquisto in leasing, l’incentivo è calcolato sulla base del prezzo di listino (IVA inclusa), al netto di eventuali sconti e incentivi da parte di terzi.

PROCEDURA

La richiesta di incentivo va inoltrata, tramite formulario, all'Ufficio contabilità entro tre mesi dall’acquisto del veicolo elettrico. Fa stato la data riportata sulla fattura di acquisto o sul contratto di leasing.

 

Allegati da inoltrare

  • Copia della fattura
  • Copia della ricevuta dell’avvenuto pagamento
  • Copia della licenza di circolazione
  • Copia del contratto di leasing
  • Copia di eventuali altri incentivi ricevuti 

SPORTELLO ENERGIA
Per maggiori informazioni è possibile prendere appuntamento per una consulenza allo Sportello energia.

BASI LEGALI

Per ulteriori informazioni e le disposizioni complete, consultare l'Ordinanza municipale e il Regolamento.

 
..
Incentivo per acquisto bicicletta elettrica
Ufficio contabilità
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 34

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

In considerazione della morfologia del nostro territorio, la bicicletta elettrica rappresenta una valida alternativa all’utilizzo di un trasporto individuale motorizzato, poiché permette di spostarsi velocemente schivando il traffico, favorisce uno stile di vita sano e, grazie alla componente elettrica, consente di affrontare anche tragitti in pendenza in modo ottimale.


BENEFICIARI

Possono beneficiare dell’incentivo per l’acquisto di una nuova bicicletta elettrica le persone fisiche domiciliate nel Comune di Collina d’Oro.


Condizioni per i beneficiari

  • il nominativo del detentor della biciletta elettrica deve corrispondere al richiedente
  • la bicicletta elettrica deve essere acquistata tramite un rivenditore ubicato in Canton Ticino
  • il modello di bicicletta elettrica deve essere inserito nel catalogo www.ebiketicino.ch
  • il fabbricante della bicicletta elettrica deve offrire una garanzia di almeno 2 anni ed un punto di assistenza tecnica in Canton Ticino
  • ogni beneficiario ha diritto ad un unico contributo, una volta ogni 3 anni
  • il beneficiario non può rivendere o cedere la bicicletta elettrica entro i primi 3 anni dall’acquisto, in caso contrario è previsto un rimborso

INCENTIVO

L’incentivo è concesso unicamente per l’acquisto di una nuova bicicletta elettrica e ammonta al 20% del costo della bicicletta (IVA inclusa e al netto di eventuali sconti ed incentivi da parte di terzi), massimo CHF 500.-


PROCEDURA

La richiesta di incentivo va inoltrata, tramite formulario, all'Ufficio contabilità entro tre mesi dall’acquisto. Fa stato la data riportata sulla fattura di acquisto.

 

Allegati da inoltrare

  • Copia della fattura originale
  • Copia della ricevuta dell'avvenuto pagamento
  • Comprova della garanzia di due anni
  • Copia di eventuali altri incentivi ricevuti

BASI LEGALI

Per ulteriori informazioni e le disposizioni complete, consultare l'Ordinanza municipale e il Regolamento.

 
..
Incentivo risanamento energetico edificio esistente
Ufficio contabilità
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 34

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Sportello energia
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 079 215 44 15

In Svizzera, più del 40% del consumo energetico e delle emissioni di CO2 è imputabile al settore degli edifici e circa 1,5 milioni di immobili necessitano di un risanamento energetico urgente. Malgrado questo, il tasso annuo di rinnovamento degli immobili esistenti si attesta solo a circa l’1%. Risanando il proprio edificio si guadagna in termini di comfort termico interno, si riducono i costi dell’energia e si mantiene o addirittura aumenta il valore del proprio immobile.


BENEFICIARI

Possono beneficiare dell’incentivo coloro che realizzano interventi di risanamento energetico su edifici esistenti riscaldati, realizzati prima del 2000 e ubicati sul territorio giurisdizionale del Comune di Collina d’Oro, quando gli interventi godono dell’incentivo cantonale per il “Risanamento Base” e per “Edifici certificati”.


INCENTIVO

Per edifici con destinazione d’uso prevalentemente residenziale:

  • 50% dell’incentivo cantonale per il “Risanamento Base”, fino a CHF 3'000.-
  • 30% del bonus cantonale per “Edifici certificati”, fino a CHF 2'000.-

Per edifici con destinazione d’uso prevalentemente industriale e/o commerciale e/o amministrativa:

  • 20% dell’incentivo cantonale per il “Risanamento Base”, fino a CHF 3'000.-
  • 10% del bonus cantonale per “Edifici certificati”, fino a CHF 2'000.-

PROCEDURA

La richiesta va inoltrata, tramite formulario, all'Ufficio contabilità al più tardi entro sei mesi dalla ricezione della conferma di versamento dell’incentivo cantonale.


Allegati da inoltrare

  • Copia della decisione di versamento dell’incentivo emanata dall’ente cantonale competente

SPORTELLO ENERGIA
Per maggiori informazioni è possibile prendere appuntamento per una consulenza allo Sportello energia.

BASI LEGALI

Per ulteriori informazioni e le disposizioni complete, consultare l'Ordinanza municipale e il Regolamento.

 
..
Incentivo sostituzione impianto a nafta - elettrico con pompa di calore o teleriscaldamento
Ufficio contabilità
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 34

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Sportello energia
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 079 215 44 15

L’olio combustibile (o nafta) ha un elevato impatto ambientale dal profilo delle emissioni di gas serra, maggiore di quello del gas naturale e di tutti gli altri combustibili nonché, naturalmente, di tutte le alterative rinnovabili. Dal 2008 la legge vieta inoltre l‘installazione di nuovi riscaldamenti fissi a resistenza elettrica a scopo di riscaldamento, o la loro sostituzione. L’installazione di sistemi elettrici diretti per il riscaldamento dell’acqua calda sanitaria per le abitazioni è invece autorizzata solo a determinare condizioni.


BENEFICIARI

Possono beneficiare dell’incentivo coloro che sostituiscono impianti di riscaldamento alimentati a olio combustibile o elettrici diretti a uso principale con una pompa di calore o allacciandosi a una rete di teleriscaldamento, in edifici esistenti ubicati sul territorio giurisdizionale del Comune di Collina d’Oro e quando gli interventi godono dell’incentivo cantonale per la “Conversione di impianti di riscaldamento elettrici diretti o alimentati con olio combustibile”.


INCENTIVO

  • L’incentivo ammonta al 50% di quello cantonale, fino a CHF 2’000.- per impianto.
  • In caso di installazione di un sistema idraulico per la distribuzione del calore all’interno dell’edificio per cui è stato concesso il bonus cantonale, è concesso un ulteriore incentivo pari al 50% del bonus cantonale, fino a CHF 2'000.-.

PROCEDURA

La richiesta di incentivo va inoltrata, tramite formulario, all'Ufficio contabilità al più tardi entro sei mesi dalla ricezione della conferma di versamento dell’incentivo cantonale.

 

Allegati da inoltrare

  • Copia della decisione di versamento dell’incentivo emanata dall’ente cantonale competente

SPORTELLO ENERGIA
Per maggiori informazioni è possibile prendere appuntamento per una consulenza allo Sportello energia.

BASI LEGALI

Per ulteriori informazioni e le disposizioni complete, consultare l'Ordinanza municipale e il Regolamento.

 
..
Indennità in caso di maternità

Hanno diritto all'indennità di maternità le donne che al momento della nascita del bambino:

  • esercitano un'attività lucrativa dipendente;
  • esercitano un'attività lucrativa indipendente;
  • collaborano nell'azienda appartenente al coniuge, alla famiglia o al convivente e ricevono un salario in contanti;
  • sono disoccupate e ricevono già un'indennità giornaliera dell'assicurazione contro la disoccupazione o adempirebbero le condizioni che vi danno diritto;
  • per malattia, infortunio o invalidità, sono incapaci al lavoro e percepiscono dunque un'indennità giornaliera da parte di un'assicurazione sociale o privata, a condizione che questa indennità sia stata calcolata sulla base di un salario guadagnato in precedenza;
  • hanno un contratto di lavoro valido, ma il cui diritto alla continuazione del versamento del salario o al versamento dell'indennità giornaliera è giunta a termine.
 
..
Infoscuola
Direzione scuole
Centro scolastico di Collina d'Oro
Piazza Brocchi
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 35

In questa sezione troverete le comunicazioni sullo svolgimento di attività legate alle condizioni meteo, riunioni scolastiche con i genitori, ecc.

 
..
Ingombranti
Ecocentro di Pambio-Noranco
Via ai Pree
Pambio-Noranco
Visualizza la mappa
sito internet

Martedì–Sabato

09.30–17.30

Festivi esclusi

Ecocentro di Breganzona
Zona Crespera
Breganzona
Visualizza la mappa
sito internet

Martedì–Sabato

09.30–17.30

Festivi esclusi

I rifiuti ingombranti devono essere consegnati agli Ecocentri di Breganzona o Pambio-Noranco. Presso questo centri è possibile depositare negli appositi contenitori anche latta/alluminio, olii esausti, abiti usati, batterie, apparecchi elettrici ed elettronici, lampade, pneumatici, ecc.


DITTE

Le ditte private e i centri di profitto situati sul nostro comprensorio sono sottoposte a restrizioni e in particolare potranno consegnare solo delle piccole quantità di scarti generici non connesse direttamente con la loro attività professionale.

Per esempio un falegname non può consegnare segatura o scarti di legno; un garagista, copertoni o batterie; un pittore, solventi o resti di pittura, ecc.

 
..
Iscrizione Scuola elementare
Matteo Cavadini
Direttore scuole comunali
Nathalie Crivelli
Vicedirettrice
Direzione scuole
Centro scolastico di Collina d'Oro
Piazza Brocchi
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 35

Per la Scuola elementare, viene richiesta un'iscrizione scritta. I genitori dei bambini in età scolastica, ricevono automaticamente per posta la documentazione necessaria per l'iscrizione alla prima classe elementare.

L'iscrizione avviene una sola volta per tutta la durata del ciclo scolastico.


BAMBINI IN ARRIVO NEL COMUNE

Per i bambini in arrivo nel Comune, che non avessero ricevuto il formulario di iscrizione entro fine aprile del corrente anno, è determinante l'annuncio all'Ufficio controllo abitanti del Comune che darà comunicazione alla Direzione delle scuole. Quest'ultima avvierà la procedura di iscrizione.


BAMBINI ISCRITTI AD UN ALTRO ISTITUTO
Per i bambini che devono frequentare la Scuola elementare, ma iscritti presso un istituto scolastico privato è necessario inoltrare, alla Direzione delle scuole, un attestato di iscrizione.

Il Municipio è tenuto a verificare il rispetto dell'obbligo legale della frequenza scolastica.

 
..
Istanza inizio lavori
Ufficio tecnico
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 64

Sportello

Lunedì–Venerdì

10.30–12.00


PROCEDURA

La notifica inizio lavori va inoltrata, in 2 copie, all'Ufficio tecnico entro 15 giorni dalla data prevista per l’inizio dei lavori.


DISPOSIZIONI

  • Qualora con il rilascio della licenza edilizia fosse stato concesso l’esonero dalla costruzione del rifugio di PCI e di conseguenza imposto il pagamento di un contributo sostitutivo, il documento comprovante l’avvenuto versamento dovrà essere allegato al presente formulario.
  • Eventuali progetti per i quali sia stato richiesto il differimento (canalizzazioni, posa serbatoio olio combustibi­le, ecc.) dovranno essere approvati 30 giorni prima dell’inizio dei lavori.
  • Entro 5 giorni dall’inizio dei lavori l’impresa di costruzione è tenuta a far sì che sul cantiere venga installata e mantenuta durante tutto il periodo d’esecuzione dei lavori una tavola di dimensioni non inferiori a metri 1 di larghezza e metri 0.5 di altezza, collocata in luogo ben visibile. Tanto la tavola quanto il sistema di sostegno dovranno essere eseguiti con materiali di adeguata resistenza e di decoroso aspetto. La tavola dovrà recare impresse a colori indelebili la ragione sociale dell’impresa esecutrice dei lavori, nonché i dati relativi alla direzione dei lavori. (art. 23 cpv. 3 RLE).
 
..
Istruzioni consultazione catalogo online
Biblioteca comunale
c/o Centro scolastico
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 29

Apertura (calendario scolastico)

Lunedì / Martedì / Giovedì / Venerdì

16.00–18.00


RICERCA VOLUMI

All'entrata del catalogo si ha la possibilità di scegliere una categoria di interrogazione. Scelta una categoria si è obbligati ad immettere almeno 3 caratteri.
Se non avete nessuna informazione sul libro che state cercando oppure volete vedere l'intero elenco dei volumi disponibili secondo una determinata categoria, immettete tre volte il simbolo * (asterisco).
Il simbolo asterisco ricerca ogni lettera, è quindi possibile utilizzarlo laddove abbiamo un dubbio ad esempio sul cognome di un autore (o altra categoria).

  • Esempio 1
    Volete vedere l'intero elenco in ordine per autore (o altra categoria).
    Selezionate la voce «Autore» (o altra categoria) e immettete nel campo: *** (tre volte asterisco). Otterrete la lista completa in ordine alfabetico in base all'autore (o altra categoria).
  • Esempio 2
    Volete consultare l'elenco in ordine per autore (o altra categoria) immettendo una sola lettera iniziale.
    Selezionate la voce «Autore» (o altra categoria) e immettete nel campo la lettera desiderata seguita da due asterischi: B** questa ricerca fornirà la lista di tutti i volumi degli autori (o altra categoria) il cui cognome (o altra categoria) inizia per B.
  • Esempio 3
    Volete consultare l'elenco in ordine per autore (o altra categoria) immettendo una coppia di lettere.
    Selezionate la voce «Autore» (o altra categoria) e immettete nel campo la coppia di lettere desiderata seguita da un asterisco: Be* questa ricerca darà la lista di tutti i volumi degli autori (o altra categoria) il cui cognome (o altra categoria) inizia per Be.
  • Esempio 4
    Se non siamo certi che il cognome di un autore (o altra categoria) inizi per W o V possiamo far precedere le lettere di cui siamo sicuri da un asterisco: *ad.
    In questo modo troverà tutti i volumi che iniziano con una qualsiasi lettera e che come coppia di lettera successiva abbia ad. (esempio: Waddell)

RISERVAZIONE
Per prenotare un libro è necessario cliccare sul titolo. Si passerà ad una scheda dettagliata del volume, dove è possibile cliccare sul bottone «Prenota».
Nella schermata successiva di prenotazione verificate che il titolo indicato sia quello realmente desiderato.
Di seguito immettete «Nome e cognome», «numero di telefono» e (se disponibile) un «indirizzo e-mail».
I primi due recapiti sono indispensabili per la prenotazione, il terzo è vivamente consigliato per chi ne fosse provvisto.


CONFERMA DELLA PRENOTAZIONE
Affinché la prenotazione sia valida è necessario che venga confermata telefonicamente o via e-mail dalla biblioteca.
Infatti, può capitare che vi sia una sovrapposizione di prenotazioni dello stesso volume in un breve lasso di tempo e il sistema segnali ancora libero un volume appena prenotato.
Una volta confermata la prenotazione l'utente avrà tempo tre giorni (lavorativi) per procedere al ritiro dei volumi presso la biblioteca. Scaduto tale termine il libro verrà considerato nuovamente disponibile.

 
..
Laghetto di Muzzano

Il laghetto di Muzzano è situato in zona collinare, ad un'altitudine di 337 metri sul livello del mare, a pochi passi dal centro di Lugano. Di dimensioni relativamente modeste, misura 780 m di lunghezza e 337 di larghezza al massimo. La superficie totale ammonta a poco più di 200'000 m2, il volume d'acqua complessivo a circa 600'000 m3.

Il lago deve la sua origine all'azione dei ghiacciai. La sua ubicazione coincide con il luogo dove si riunirono un braccio del ghiacciaio del Ticino ed uno del ghiacciaio dell'Adda. La depressione originata dall'azione erosiva dei ghiacciai, al loro ritiro, si riempì d'acqua, la cui profondità media è oggi di 2,95 m e quella massima di 3,35.

Esso fu acquistato da Pro Natura Svizzera nel 1945 e la proprietà fu estesa nel corso degli anni a numerose particelle situate lungo le sue rive.

L'area, situata in territorio comunale di Muzzano, Gentilino, Sorengo e Lugano, fu messa sotto protezione dal Consiglio di Stato nel 1945, poi, con norme rinnovate, nel 1982 e nel 2002. L'attuale Piano regolatore cantonale di protezione del laghetto di Muzzano (2002) descrive l'area protetta, i suoi valori e definisce le misure di protezione. Inoltre pone l'accento sugli interventi da attuare e delega la competenza della sua attuazione all'Ufficio della Natura e del Paesaggio del dipartimento del territorio. L'amministrazione cantonale si avvale del gruppo di lavoro del laghetto di Muzzano, organo consultivo nel quale sono rappresentate le autorità comunali interessate e Pro Natura.

 

Fonte: Pro Natura

 
..
Locatore · Arrivo o partenza attività economica
Ufficio controllo abitanti
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 47

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Il locatore deve notificare l'arrivo o la partenza di un'attività economica entro 8 giorni dall'effettivo arrivo o partenza.


PROCEDURA
La notifica va inoltrata, tramite formulario, all'Ufficio attività economiche.

 
..
Locatore · Arrivo o partenza dell'affittuario
Ufficio controllo abitanti
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 47

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Il locatore deve notificare l'arrivo o la partenza di un inquilino entro 8 giorni dall'effettivo arrivo o partenza.


PROCEDURA
La notifica va inoltrata, tramite formulario, all'Ufficio controllo abitanti.

 
..
Lotta alla zanzara tigre

La zanzara tigre (Aedes albopictus) è un insetto originario del sud est asiatico particolarmente fastidiosa per le punture dolorose e potenzialmente portatrice di malattie infettice.

 

Questo insetto è dotato di una grande capacità colonizzatrice sfruttando anche solo la formazione residua di acqua stagnante. Per questo motivo il Municipio, nell'intento di prevenire e combattere la diffusione raccomanda l'applicazione di queste regole:

  • Svuotare settimanalmente l'acqua dei sottovasi o lasciarli prosciugare almeno una volta alla settimana
  • Svuotare completamente i bidoni o chiuderli ermeticamente
  • Svuotare settimanalmente gli oggetti che possano dar luogo a piccole raccolte d'acqua (teli di copertura in plastica, copertoni, ecc.)
  • Trattare settimanalmente durante la stagione estiva, a partire da maggio, le piante acquatiche in vaso con prodotti a base di Bacillus thuringiensis israelensis
  • Trattare settimanalmente durante la stagione estiva, da  inizio maggio, contenitori con acqua stagnante (tombini, pozzetti di grondaie, griglie, ecc.), con prodotti a base di Bacillus thuringiensis israelensis
  • Colmare con sabbia o altro materiale adatto fori o cavità di piccole dimensioni in cui l'acqua potrebbe ristagnare per più di una settimana
 
..
Lugano Turismo

Delegati del Comune di Collina d'Oro (2016-2020)

  • Cattaneo Giorgio, Delegato
  • Torricelli Silvia, Supplente
 
..
Manutenzione fondi

Ogni proprietario di un fondo ha l'obbligo di mantenerlo in buono stato eseguendo le manutenzioni necessarie per l'abitabilità degli stabili, il decoro dei medesimi e la sicurezza delle persone.

I proprietari dei terreni situati sul fronte di una strada, sentiero, piazza, marciapiede o altro sedime comunale sono tenuti alla potatura delle siepe ed al taglio dei rami sporgenti sull'area pubblica, allo scopo di eliminare inconvenienti a pedoni e veicoli, in particolare per non impedire la visuale, garantire l'illuminazione pubblica e la sicurezza del traffico.

Gli alberi ad alto fusto secchi o che presentano evidenti segni di deperimento devono essere sottoposti a interventi di personale qualificato.

 
..
Mappa catastale
Ufficio tecnico
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 64

Sportello

Lunedì–Venerdì

10.30–12.00

La mappa catastale, in forma digitale, è consultabile online.

Cliccando sul link, verrà visualizzata in una finestra separata dove è possibile elaborare una ricerca del fondo interessato.

 
..
Materiale per manifestazioni
Sportello di cancelleria, Montagnola
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 46

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Il Comune mette a disposizione ad associazioni, gruppi o singole persone, con domicilio o sede nel Comune, materiale ed attrezzature necessarie per l'organizzazione di manifestazioni ed altro.


TARIFFE

Noleggio di materiale ed attrezzature:

  • Tavolo: CHF 6.-/giorno o frazione di giorno d’utilizzo
  • Panchine (coppia): CHF 2.-/giorno o frazione di giorno d’utilizzo
  • Gazebo: CHF 100.-/giorno o frazione di giorno d’utilizzo
  • Eco-punto mobile per i rifiuti (a titolo gratuito)
 

Uso di veicoli comunali per il trasporto del materiale e attrezzature noleggiati:

  • Operaio comunale: CHF 57.-/ora o frazione di ora
  • Furgone con autista: CHF 70.-/ora o frazione di ora

PROCEDURA

La richiesta va inoltrata, tramite formulario, allo Sportello di cancelleria almeno 15 giorni prima dalla data necessaria.

 
..
Matrimonio o unione domestica
Servizio circondariale dello stato civile di Lugano
Via Dottor Giovanni Polar 46
6932 Breganzona
Visualizza la mappa
T. +41 91 815 25 91
sito internet

Sportello

09.00–11.45

14.00–16.00

Centralino

09.00–11.00

14.00–16.00

Tutte le pratiche per svolgere il matrimonio nel Comune di Collina d'Oro sono gestite dal Servizio circondariale dello stato civile di Lugano.


CELEBRAZIONE

Il matrimonio può essere celebrato dall'Ufficiale di Stato civile del circondario o dai Sindaci abilitati che hanno seguito un'adeguata formazione impartita dall'Autorità cantonale.

La signora Sindaco di Collina d'Oro, Sabrina Romelli, ha seguito questo corso ed è a disposizione dei suoi concittadini per la celebrazione dei matrimoni.


INFORMAZIONI

Per maggiori informazioni presso il Comune, contattare Cristina Casartelli dello Sportello di cancelleria a Montagnola, T.  091 986 46 48, e-mail


TASSA CELEBRAZIONE

  • Sposi domiciliati (anche solo uno dei due sposi): CHF0.-
  • Sposi entrambi non domiciliati: CHF150.-
 
..
Mensa scolastica
Cinzia Valsangiacomo
Responsabile servizi parascolastici
T. 077 476 98 96
Servizi parascolastici
CP 217
6926 Montagnola
Visualizza la mappa

La mensa scolastica, situata nello stabile adiacente la Scuola dell'infanzia a Montagnola, è attiva nei giorni interi di apertura della scuola.

I pasti sono preparati e distribuiti dal personale delle cucine.

Possono essere ospitati 75 allievi, sorvegliati da animatori, che si occupano pure del loro intrattenimento fino all'orario d'inizio delle lezioni pomeridiane.


AMMISSIONE
Priorità alla refezione scolastica è data agli allievi abitanti nelle frazioni del Pian Scairolo e al Lago, verso le quali non è funzionante il servizio di trasporto a mezzogiorno.
Se vi sono posti disponibili possono essere ammessi, nell’ordine, anche gli allievi con i seguenti requisiti:

  • di famiglie monoparentali il cui genitore che ha la custodia deve lavorare;
  • qualora entrambi i genitori fossero impossibilitati a rientrare al domicilio durante il mezzogiorno (da giustificare);
  • con situazioni famigliari particolari, segnalate dai Servizi sociali riconosciuti;
  • con un genitore in precario stato di salute comprovato da certificato medico;
  • in caso di situazioni o eventi eccezionali.

L’autorizzazione a frequentare la mensa scolastica vale per un anno scolastico. La famiglia è tenuta a inoltrare annualmente la richiesta.


ISCRIZIONE

L'iscrizione va inoltrata, tramite il formulario, ai Servizi parascolastici.


COSTO

Il costo per pasto ammonta a CHF 8.- (per redditi fino a CHF 70’000.-) e a CHF14.- (per redditi superiori a CHF 70’000.-).

Per i bambini che risiedono lontano dall'istituto scolastico e per i quali non è organizzato un servizio di trasporto scolastico (Pian Scairolo e Al Lago) la partecipazione finanziaria della famiglia non può superare CHF 6.50


PAGAMENTO

La fatturazione della tassa viene emessa mensilmente dall'Ufficio contabilità.


ASSENZE

In caso di assenza del bambino alla Mensa scolastica, i genitori – o chi per essi – sono tenuti ad informare i Servizi parascolastici.

In assenza di giustificazione, il pasto verrà fatturato.


INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni e le disposizioni complete, consultare l'Ordinanza municipale.

 
..
Midnight Collina d'Oro & Co.
Midnight Collina d'Oro & Co.
Visualizza la mappa
T. 091 826 40 70
sito internet

Midnight è un ritrovo per giovani dai 12 ai 17 anni per passare il sabato sera in allegria nella palestra delle scuole di Montagnola e Sorengo.

La proposta di attività è molto ampia: ping pong, calcio, pallavolo, giochi di squadra, musica. L'entrata è gratuita e senza iscrizione.


PARTECIPANTI

MidnightSports si rivolge ai giovani dalla seconda media ai 17 anni residenti nei comuni di Collina d'Oro e Sorengo.

Per partecipare è sufficiente presentarsi in palestra muniti del tagliando di iscrizione debitamente compilato.

Per rimanere aggiornati, seguite la pagina facebook del progetto.


DATE E FREQUENZA

Ogni sabato dalle 20.15 alle 23.00 secondo il Calendario scolastico.


DISPOSIZIONI

  • L'assicurazione è a carico di ogni singolo partecipante.
  • In palestra verranno scattate delle foto e realizzati dei video, che verranno utilizzati per i rapporti, i volantini e le locandine. Questo materiale non verrà utilizzato per scopi commerciali.

ORGANIZZAZIONE

  • Un progetto congiunto di:
    Comune di Collina d'Oro, Comune di Sorengo, Scuola elementare Collina d'Oro, Scuola elementare Sorengo, Scuola media Besso, Scuola media Barbengo, Assemblea genitori scuola media Besso, Polizia comunale, Fondazione IdéeeSport.
  • Con il sostegno di:
    Fondo nazionale per la prevenzione del tabagismo, Repubblica e Cantone Ticino - Fondo SWISSLOS, Fondazione Damiano Tamagni, Soccorso d'inverno Ticino.
 
..
Modifica coordinate bancarie e postali

Il cittadino deve comunicare la modifica delle coordinate bancarie/postali all'Ufficio contabilità.

 
..
Modifica dati
Ufficio contribuzioni
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 42

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

In caso di cambiamento, si invita i cittadini a segnalare puntualmente all'Ufficio contribuzioni le modifiche dei seguenti dati:

  • Coordinate bancarie
  • Coordinate postali
  • Indirizzo di fatturazione
  • Indirizzo di spedizione
  • Inizio e fine di una procura fiscale o generale
 
..
Modifica dati
Ufficio contabilità
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 34

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

In caso di cambiamento, si invita i cittadini a segnalare puntualmente all'Ufficio contabilità le modifiche dei seguenti dati:

  • Indirizzo di fatturazione
  • Indirizzo di spedizione
  • Coordinate bancarie
  • Coordinate postali
  • Inizio e fine di una procura fiscale o generale
 
..
Multe disciplinari
Polizia Collina d'Oro
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 58

Sportello

Lunedì / Martedì / Giovedì / Venerdì

10.30–12.00 / 15.00–16.00
Mercoledì
16.00–18.00

Per multe disciplinari si intendono le infrazioni non gravi contemplate nell'Ordinanza federale delle Multe disciplinari.


PAGAMENTO
Il pagamento delle multe disciplinari può essere effettuato allo sportello di Polizia comunale (contanti, carta bancaria, carta di credito) o tramite bonifico elettronico alle coordinate bancarie indicate.
Sulla causale va indicato il numero della multa e il numero di targa del veicolo.

 

Coordinate bancarie
Banca: UBS SA, Lugano
IBAN: CH65 0024 7247 7146 7901 J
BIC: UBSWCHZH80A
Beneficiario: Comune di Collina d’Oro, Piazza Brocchi 2, 6926 Montagnola
Tutte le spese sono a carico dell'ordinante (OUR)

 
..
Municipio

 

Il Municipio di Collina d'Oro è composto da 7 membri e per la legislatura 2016-2020 è così composto (in ordine alfabetico):

 

Romelli Riva Sabrina - Sindaco - (PLR)

Dicastero Amministrazione generale – Edilizia Pubblica – TASIS


Cattaneo Giorgio - Vicesindaco (PLR)

Dicastero Educazione – Cultura – Turismo – Culto


Benagli Chiry Carmen - (Lega, UDC, Indipendenti)

Dicastero socialità e sanità – Cimiteri


Bernardazzi Andrea - (PLR)

Dicastero Edilizia privata – Pianificazione – Viabilità


Besomi Stefano - (PS, Verdi, Indipendenti)

Dicastero Finanze – Economia pubblica – Sport – Giovani – Tempo libero


Hurle Francesco - (PPD)

Dicastero Sicurezza pubblica


Torricelli Silvia - (Lega, UDC, Indipendenti)

Dicastero Sistemazione del territorio e protezione dell'ambiente – Acquedotto

 


Balerna Pietro, Segretario comunale

..
Museo e Fondazione Hermann Hesse
Museo Hermann Hesse Montagnola
Torre Camuzzi
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 993 37 70
sito internet

Marzo–Ottobre

Tutti i giorni

10.30–17.30

 

Novembre–Febbraio

Sabato e Domenica

10.30–17.30


IL MUSEO

Il Museo Hermann Hesse è stato allestito nel 1997 a Montagnola nelle sale della Torre Camuzzi. Accanto, si trova la pittoresca Casa Camuzzi, nella quale Hermann Hesse visse, dal 1919 al 1931, in un appartamento che godeva di una magnifica vista sul lago di Lugano.
Da quando venne ad abitare in questo luogo, l'altura della Collina d'Oro, sulla quale giace il nucleo di Montagnola, non cessò di affascinare il poeta. Qui, egli trovò pace e solitudine, un clima mite e una natura di particolare bellezza, di cui egli aveva bisogno sia personalmente sia per la sua attività artistica.
A Montagnola, Hesse non solo scrisse numerosi dei libri che lo hanno reso celebre in tutto il mondo – quali Siddharta, Narciso e Boccadoro e Il giuoco delle perle di vetro – ma qui egli iniziò pure a dipingere ispirandosi ai meravigliosi colori dei paesaggi del Ticino. Hesse, durante le sue quotidiane passeggiate, ritrasse infatti in migliaia di acquerelli i dintorni della Collina d'Oro.

Il Museo Hermann Hesse offre durante tutto l'anno, oltre alla mostra permanente, un vasto programma.
Mostre temporanee, conferenze, concerti, filmati, passeggiate e letture settimanali in lingua tedesca ed italiana, rendono il Museo un centro di incontro vivo per un vasto pubblico internazionale.


LA FONDAZIONE

La Fondazione Hermann Hesse Montagnola gestisce e sostiene il Museo. Grazie al suo contributo, vengono organizzate mostre e manifestazioni su svariati temi, sempre inerenti al poeta e alle sue tematiche, in collaborazione con musei ed enti culturali locali in Svizzera e all'estero.

 

Il Consiglio di Fondazione

  • Marc Andreae, Presidente
  • Silver Hesse, Vicepresidente
  • Giovanna Masoni Brenni (Rappresentante della Città di Lugano)
  • Giorgio Cattaneo (Municipale del Comune di Collina d'Oro)
  • Fabio Testori (Municipale del Comune di Collina d'Oro)
  • Herbert Kuhn
  • Annemaria Albek
  • Regina Bucher è direttrice della Fondazione e del Museo
 
..
N. 01 - Il Municipio informa / 2005

INDICE

  • Inaugurazione del nuovo gonfalone
  • Stemma comunale e immagine coordinata
  • Municipio, dipendenti comunali, uffici e recapiti
  • Consiglio comunale
  • Biblioteca comunale
  • www.collinadoro.com attuale e futuro sportello virtuale
  • Collina d'Oro, paesaggio d'arte
  • Archivio fotografico: immagini d'epoca cercansi
  • In breve
  • Sportelli
 
..
N. 02 - Il Municipio informa / 2005

INDICE

 

Assistenza adulti e anziani

  • Prestazioni complementari
  • Servizio SCuDo
  • Servizi Pro Senectute
  • Casa anziani «Al Pagnolo»
  • Soccorso d'urgenza
  • Trasporto settimanale verso un centro commerciale
  • Abbonamento «Arcobaleno»
  • Servizio anziani
  • Polizia
  • Tutela e curatela
  • Comunicazioni d'emergenza

Assistenza giovani

  • Materiale per studio
  • Colonie e corsi estivi
  • Collina d'Oro Night Express
  • Tossicodipendenze

Iniziative sostenute dal Comune

  • Centro ATTE
  • Associazione Alcolisti Anonimi
  • Aiuti per genitori CRS
  • Ambulatorio genitore-bambino
  • Asilo nido
  • Fondazione OTAF
  • Associazione L'Ancora
  • Atgabbes
 
..
N. 03 - Il Municipio informa / 2006

INDICE

  • Sondaggio per l'iscrizione sull'elenco telefonico
  • Incontro con i diciottenni
  • Bus verso il centro commerciale Lugano Sud
  • Collina d'Oro Night Express
  • Attività del corpo di polizia
  • Ambrosia: pericolo per la salute
  • Ordinanza municipale regolante l'igiene e la custodia dei cani
  • Ordinanza municipale concernente le agevolazioni di parcheggio agli abitanti nelle zone blu
  • Risanamento sentieri e boschi ad Agra e dintorni
  • La Fondazione culturale di Collina d'Oro si presenta
  • Televisione: passaggio al digitale
  • In breve
 
..
N. 04 - Il Municipio informa / 2006

INDICE

  • Nuove nomine
  • Volontari per il trasporto di persone con difficoltà di spostamento
  • Aggregazione di Comuni confinanti a Collina d'Oro
  • Finanze comunali: la diminuzione del moltiplicatore d'imposta è anche una scelta politica
  • www.collinadoro.com il nuovo sito internet
  • Inaugurata la nuova mensa scolastica
  • Trasporti pubblici «Parco» della Collina d'Oro
  • Notizie in breve

 

 
..
N. 05 - Il Municipio informa / 2007

INDICE

  • Flavio Varisco, classe 1946, va in pensione dopo 40 anni di servizio
  • Presentazione del nuovo direttore
  • Interventi di manutenzione e aggiornamento negli stabili scolastici
  • Iscrizione sull'elenco telefonico
  • Volontari per il trasporto di persone con difficoltà di spostamento
  • Richiesta di collaborazione per conoscere i nostri sentieri
  • Situazione lavori progetto di risanamento sentieri e boschi ad Agra dintorni
  • Risanamento muri e infrastrutture in Via Municipio ad Agra
  • Lavori svolti in tutto il territorio comunale
  • Nuove aliquote Tassa uso fognatura
  • Aiutateci a gestire i rifiuti
  • In breve
 
..
N. 06 - Il Municipio informa / 2007

INDICE

  • Realizzazione del marciapiede lungo la tratta tra Certenago ed il nucleo di Montagnola
  • Sussidi per gli allievi della scuola «Collina d'Oro Musica» e del «Conservatorio della Svizzera italiana»
  • Riduzione del moltiplicatore al 68%. Perché?
  • Partecipazione del Comune ai costi per gli asili nido
  • In breve
 
..
N. 07 - Il Municipio informa / 2008

INDICE

  • Cambiamenti importanti in seno all'amministrazione comunale
  • Sistemazione aree di svago e da gioco della Collina d'Oro
  • Rifacimento del pavimento e sistemazione del tetto della palestra
  • Turismo culturale = Turismo collinare?
  • Importanti opere per l'acquedotto comunale
  • Ristampa del libro Storia e storie della Collina d'Oro
  • Sostegno al restauro del dipinto su tela di Giuseppe Antonio Petrini
  • In breve
 
..
N. 08 - Il Municipio informa / 2008

INDICE

  • Municipio: dicasteri e recapiti
  • Gemellaggio tra Collina d'Oro e Calw
  • Nuovo servizio per la Biblioteca scolastica comunale
  • Ecocentro di Noranco
  • Nuovo Regolamento per la commissione d'esame per le naturalizzazioni
  • Fondazione culturale di Collina d'Oro
  • Partecipazione del Comune ai costi di esercizio degli asili nido e sussidi ad altri enti riconosciuti dalla Legge per le famiglie
  • Contributo agli allievi che frequentano la Scuola di musica moderna (SMUM)
  • Assegni per l'acquisto di materiale di studio
  • Centro sportivo UBS
  • Bollino 2009 per il transito sul Pian Scairolo e Via Risciana
 
..
N. 08 - Il Municipio informa / Speciale / 2008

INDICE

  • Municipio
  • Dicasteri
  • Consiglio comunale
  • Ufficio presidenziale
  • Commissioni
  • Orari e recapiti
 
..
N. 09 - Il Municipio informa / 2009

INDICE

  • Lavori di riqualifica del nucleo di Montagnola
  • La scuola continua dopo…
  • Ordine pubblico e pulizia, una questione di buon senso
  • Nuovo concetto per la raccolta dei rifiuti
  • Finanze e Risultato d'esercizio 2008
  • Municipio in visita a Calw per il gemellaggio
  • Associazione Polisportiva della Collina d'Oro
  • Notizie in breve
 
..
N. 10 - Il Municipio informa / 2009

INDICE

  • Il cantiere del Sanatorio è iniziato
  • Il Sanatorio trasformato in un libro per i giovani
  • Incontro con i diciottenni e diciannovenni
  • Contributo straordinario a Telethon
  • Parchi da gioco
  • Notizie in breve
 
..
N. 11 - Il Municipio informa / 2010

INDICE

  • Centro ricreativo Collina d’Oro
  • L’acqua potabile di Collina d’Oro
  • Per una Collina d’Oro sempre più pulita e ordinata
  • Unihockey Collina d’Oro, una stagione da incornicare
  • Scuola fuori sede: la settimana bianca e verde
  • Football Club Collina d’Oro promosso in terza lega
  • Notizie in breve
 
..
N. 12 - Il Municipio informa / 2010

INDICE

  • Ufficialmente nato il Tennis Club Collina d'Oro
  • Sondaggio sulla situazione abitativa dei cittadini con più di 50 anni
  • La terrazza sul Ceresio, nuovo dépliant turistico
  • Mostra di sculture e nuova pavimentazione
  • Nuova addetta culturale per la Fondazione culturale
  • Corso per apprendisti selvicoltori
  • Notizie in breve
 
..
N. 13 - Il Municipio informa / 2011

INDICE

  • Sussidio abbonamenti per il trasporto pubblico
  • Fondazione Fritz e Norma Hohl
  • Popolazione del Comune di Collina d’Oro
  • Incremento dell’attività edilizia nel 2010
  • Chiusura al traffico veicolare della strada cantonale Montagnola–Agra
  • Il Comune non distribuisce dividendi… però aumenta il capitale proprio
  • Notizie in breve
  • Gunter Böhmer: tra sogno e incubo
  • La Fondazione culturale della Collina d’Oro informa
 
..
N. 14 - Il Municipio informa / 2011

INDICE

  • Concerto e auguri di Buon Anno
  • La Collina accoglie Ceresio Estate
  • Sussidio comunale per l’acquisto di biciclette elettriche
  • Collinainfesta
  • Una Collina che fa storie
  • Notizie in breve
  • La Fondazione culturale della Collina d’Oro informa
 
..
N. 15 - Il Municipio informa / 2012

INDICE

  • Municipio, Consiglio comunale e Commissioni
  • Ordinanza municipale Centro ricreativo Collina d’oro
  • Ordinanza municipale Sala multiuso «roccolo di Castell»
  • Ordinanza municipale sussidio abbonamenti trasporto pubblico
  • Ordinanza municipale Contributo acquisto biciclette elettriche
  • Regolamento prestazione complementare comunale
  • Carta giornaliera
 
..
N. 16 - Il Municipio informa / 2012

INDICE

  • Concerto natalizio con gli Origines Trio
  • Concerto di Buon Anno con il Trio Lunaire
  • Biblioteca e scuole comunali
  • Case secondarie: la situazione nel nostro comune
  • Ordinanza municipale sulla custodia dei cani
  • Società di Stangon
  • La Galleria Buchmann di Agra presenta arte contemporanea internazionale
  • La Fondazione culturale della Collina d’Oro informa
 
..
N. 17 - Il Municipio informa / 2013

INDICE

  • Adeguamento della messa a terra di tutti gli impianti elettrici degli edifici
  • SvizzeraEnergia per i comuni
  • Energia fotovoltaica
  • Parchi pubblici: vandalismo e littering
  • Progetto protezioni foniche comparto Pian Scairolo, tratto EP 19 Melide–Gentilino
  • Trasporti scolastici
  • Popolazione di Collina d’Oro
  • Notizie in breve
  • La Fondazione culturale della Collina d’Oro informa
 
..
N. 18 - Il Municipio informa / 2013

INDICE

  • Concerto di Buon Anno con i Milano Luster Brass
  • Polizia comunale: sensibilizzazione e prevenzione
  • Splash & SPA Tamaro, agevolazioni per i residenti di Collina d’Oro
  • Servizi e rifiuti
  • A tutti gli effetti cittadino a quattro zampe?
  • La Fondazione culturale della Collina d’Oro informa
 
..
N. 19 - Il Municipio informa / 2014

INDICE

  • Concorso letterario
  • Comportamento che i proprietari di cani dovrebbero tenere
  • Impianti solari sui tetti – nuove disposizioni
  • Popolazione del Comune di Collina d’Oro
  • Il gruppo ATTE della Collina d’Oro si presenta
  • I funghi: una passione fine a se stessa?
  • Notizie in breve
  • La Fondazione culturale della Collina d’Oro informa
 
..
N. 20 - Il Municipio informa / 2014

INDICE

  • Concerto di Buon Anno con Dorothée Oberlinger e Luca Pianca
  • Repressione rumori molesti e inutili
  • Finalmente arriva MidnightSports anche per i giovani di Collina d’Oro
  • Un centesimo a favore dell’acqua potabile nel mondo
  • Associazione L’Ancora
  • Tennis a 360°– 365 giorni all’anno
  • Notizie in breve
  • La Fondazione culturale della Collina d’Oro informa
 
..
N. 21 - Il Municipio informa / 2015

INDICE

  • Serate con la popolazione
  • Biblioteca comunale
  • Agevolazioni parcheggio zone blu concesse agli abitanti
  • Parchi gioco
  • Notizie in breve
  • La Fondazione culturale della Collina d’Oro informa
 
..
N. 22 - Il Municipio informa / 2015

INDICE

  • Collina d’Oro Cultura
  • Regolamento fondo sociale comunale
  • Il Corpo di Polizia della Collina d’Oro parte integrante della regione III del Luganese
  • Rinnovamento dello stabile Roccolo di Castell
  • Deposito e consegna rifiuti e smaltimento alberelli di Natale
  • Notizie in breve
 
..
N. 23 - Il Municipio informa / 2016

INDICE

  • Il Municipio legislazione 2016–2020
  • Concerto di «Buon Anno»Cheryl Porter & Hallelujah Gospel Singers
  • Popolazione di Collina d’Oro
  • Linea 8 TPL SA: ampliamento offerta sul Pian Scairolo
  • La politica energetica di Collina d’Oro
  • Ordinanza municipale contro l’abbandono dei rifiuti (littering) e vandalismi
  • Risanamento strade cantonali sul territorio di Collina d’Oro
  • Perito comunale degli immobili locativi
  • Notizie in breve
 
..
N. 24 - Il Municipio informa / 2017

INDICE

  • Ignazio Cassis, un concittadino eletto a Consigliere Federale
  • Serate con la popolazione
  • Prima edizione della Giornata dell’ambiente
  • Colonnina di ricarica per auto elettriche e presentazione dell’auto elettrica del comune
  • Attività e incentivi in ambito energetico
  • Defibrillazione precoce - salviamo la vita!
  • Nasce la «Casa del Vino Ticino»
  • Consuntivo Collina d’Oro 2016 all’insegna dell’ottimismo
  • La popolazione di Collina d’Oro
  • Breve descrizione in numeri
  • Little free Library
  • Leggere è sempre un piacere…
  • Apertura serale per la Biblioteca comunale
  • Carta giornaliera Comune delle Ferrovie federali svizzere
  • I collaboratori
 
..
N. 25 - Il Municipio informa / 2018

INDICE

  • Il nuovo volto del complesso monumentale di S. Abbondio
  • Pavimentazione pregiata per il sentiero in via dei Lucchini ad Arasio
  • In memoria di Amilcare Berra
  • Ricordiamo con affetto la persona e l’artista Giosanna Crivelli
  • Giornata dell’ambiente - Seconda edizione
  • Inaugurate alcune postazioni di bike sharing
  • Collina d’Oro «Città dell’energia»®
  • Istallato l’impianto fotovoltaico sul tetto della Scuola dell’infanzia a Gentilino
  • Sensibilizzare i bambini al rispetto per l’ambiente
  • Il rispetto: un’idea vincente
  • I bambini hanno incontrato la scrittrice Lia Levi
  • Gli ABBA Dream hanno infuocato il Centro ricreativo
  • CollinArte - In scena la scultura
  • Sport e sicurezza per i giovani con Midnight Collina d’Oro & Co.
  • Sport e divertimento con RSI Summer cup 2018
  • Finanze e progettualità - Un felice connubio in Collina d’Oro
  • I cimiteri di Collina d’Oro cercano gli eredi delle tombe
  • La popolazione di Collina d’Oro - Breve descrizione in numeri
  • I collaboratori
  • Nuovo regolamento comunale sui rifiuti e introduzione della tassa sul sacco
  • Regolamento comunale per gli incentivi per l’efficienza energetica, lo sfruttamento di energie rinnovabili e la mobilità sostenibile
 
..
Nascita
Servizio circondariale dello stato civile di Lugano
Via Dottor Giovanni Polar 46
6932 Breganzona
Visualizza la mappa
T. +41 91 815 25 91
sito internet

Sportello

09.00–11.45

14.00–16.00

Centralino

09.00–11.00

14.00–16.00

Alla nascita di un/a bambino/a l'ospedale o la clinica notificano la nascita al Servizio circondariale dello stato civile di cui fa parte il comune di nascita.

Il comune di domicilio riceve automaticamente tutte le informazioni.


ATTO DI NASCITA

Per l'ottenimento di un atto di nascita, bisogna rivogersi al Servizio circondariale dello stato civile di cui fa parte il comune di nascita.


INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni riguardanti la nascita, la paternità ed il riconoscimento, consultare il portale dell'amminstrazione cantonale.

 
..
Naturalizzazioni
Sportello di cancelleria, Montagnola
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 46

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Lo straniero in possesso delle condizioni necessarie può ottenere la cittadinanza svizzera mediante una procedura di naturalizzazione ordinaria o agevolata, a seconda del caso.

Il modulo necessario all'introduzione della domanda può essere ottenuto presso lo Sportello di cancelleria o il Servizio cantonale delle naturalizzazioni a Bellinzona.


TASSE

  • Procedura agevolata: CHF 300.-
  • Procedura ordinaria per confederati: CHF 700.-
  • Procedura ordinaria senza esame: CHF 1’000.-
  • Procedura ordinaria con esame: CHF 1’500.-
  • Ripetizione esame: CHF 500.-

INFORMAZIONI
Per ulteriori informazioni, consultare le direttive online emanate dall’Amministrazione cantonale.

 
..
Notifica di tumulazione
Sportello di cancelleria, Gentilino
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 56

Sportello

Lunedì / Martedì / Giovedì / Venerdì

10.30–12.00 / 15.00–16.00
Mercoledì
10.30–12.00 / 16.00–18.00

La tumulazione nei cimiteri di Agra, Carabietta e Gentilino è concessa a:

  • Persone defunte nel territorio del Comune di Collina d'Oro
  • Persone domiciliate a Collina d'Oro al momento del decesso
  • Persone attinenti di Collina d'Oro
  • Persone aventi diritto all'inumazione in una tomba privata per disposizione del concessionario notificata al Municipio

PROCEDURA

La notifica di tumulazione va inoltrata, tramite formulario, all'Ufficio tecnico. L'inumazione non può avvenire senza l'autorizzazione del Municipio.


INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni e le disposizioni complete, consultare il Regolamento cimiteri.

 
..
Occupazione di un'area pubblica
Polizia Collina d'Oro
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 58

Sportello

Lunedì / Martedì / Giovedì / Venerdì

10.30–12.00 / 15.00–16.00
Mercoledì
16.00–18.00

L'occupazione di un'area pubblica è subordinata al rilascio di un'autorizzazione preventiva da parte della Polizia di Collina d'Oro.


PROCEDURA
La richiesta va inoltrata, tramite l'apposito formulario, entro 15 giorni dalla data d’inizio dei lavori alla Polizia comunale, indicando le principali misure e il periodo di occupazione, unitamente alla firma del proprietario/amministratore del fondo.


DISPOSIZIONI

  • Il beneficiario dell’autorizzazione è responsabile per tutti i danni che si dovessero verificare alla proprietà pubblica o privata, come pure a cose o persone, durante il periodo di occupazione
  • Qualora il beneficiario della concessione intendesse prolungare la durata dell’occupazione dovrà rinnovare la domanda, prima della scadenza dell'autorizzazione in vigore
  • Il beneficiario, alla scadenza dell’occupazione, dovrà rimettere in perfetto stato il sedime utilizzato


Allegati da inoltrare

  • Due planimetrie ufficiali con indicate le principali misure della superficie di occupazione dell'area pubblica
  • Eventuale documentazione fotografica

TASSA
Per l'occupazione di un'area pubblica è prevista una tassa calcolata in base alla superficie e al periodo di occupazione. Per ulteriori informazioni sulla tassa consultare l'Ordinanza municipale «Tasse d'uso speciale Beni amministrativi».


INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni e le disposizioni complete, consultare l'Ordinanza municipale.

 
..
Oggetti · Furto, smarrimento, ritrovamento
Polizia Collina d'Oro
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 58

Sportello

Lunedì / Martedì / Giovedì / Venerdì

10.30–12.00 / 15.00–16.00
Mercoledì
16.00–18.00

Lo smarrimento o il ritrovamento di oggetti può essere denunciato presso la Polizia di Collina d'Oro o la Polizia cantonale.
Lo smarrimento o il ritrovamento di documenti d'identità deve essere denunciato presso la Polizia cantonale.


PROCEDURA

Prima di segnalare uno smarrimento di un oggetto o di un documento verificate presso la Polizia comunale: è possibile che il vostro oggetto sia stato trovato e depositato.

In caso contrario la denuncia, tramite formulario, va consegnata a mano presso il posto di Polizia di Collina d'Oro o la Polizia cantonale.
In caso di ritrovamento è possibile revocare lo smarrimento utilizzando lo stesso formulario. Per quanto riguarda i documenti ufficiali oppure oggetti di particolare valore, tale prassi è d’obbligo.


AVVERTENZA
Il denunciante dichiara che i dati forniti corrispondono al vero. Dichiara inoltre di essere al corrente del contenuto degli artt. 146 (truffa), 251 (falsità in documenti), 304 (sviamento della giustizia) del Codice Penale Svizzero e delle relative conseguenze penali, qualora le indicazioni fornite o parte di esse, non corrispondessero al vero.

 
..
Oratorio della Beata Vergina

Bigogno, 1609


L'Oratorio della Beata Vergine risale al 1609 e si trova alla confluenza di due vie dal tracciato antico nel nucelo di Bigogno. Il portone è sormontato da un affresco di matrice seicentesca raffigurante una Madonna col Bambino, in parte ridipinto. L'interno presenta una piccola aula a capriate conclusa da una scarsella voltata a botte, decorata da un dipinto raffigurante la Madonna col Bambino coi santi Rocco e Sebastiano; i due santi erano invocati contro le malattie contagiose.

 
..
Oratorio della Presentazione di Gesù al Tempio

Gentilino, ~1600


L'Oratorio della Presentazione di Gesù al Tempio (o della Purificazione di Maria), posto nel nucleo di Ca' di Sotto a Gentilino, è un esempio di architettura tra le più riuscite del Barocchetto e risulta documentato fin dal 1670.
Ritenuto piuttosto inospitale dai vescovi che si recavano in visita a Gentilino, nel 1750 l'oratorio venne restaurato su disegni di Giovanni Battista Casasopra.
Particolarmente suggestivo l'interessante gioco di chiaroscuri che il variare della luce, ora diretta, ora radente, crea sulle modanature della superficie esterna dell'edificio.

 
..
Oratorio di S. Giovanni Evangelista

Viglio, ~1600


L'Oratorio di S. Giovanni Evangelista, situato nella piazza del piccolo nucleo di Viglio, presenta, nella sua estrema semplicità, le caratteristiche tipiche dell'edificio di culto seicentesco lombardo.
L'interno conserva una tela della prima metà del Settecento raffigurante una Madonna col Bambino con S. Giovanni Evangelista e un santo martire in abiti militari.

 
..
Oratorio di S. Nazzaro

Montagnola, ~1400–1600


Il cinquecentesco Oratorio di S. Nazzaro è sovrastato dall'arma marmorea della famiglia Brocchi, un arbusto o germoglio detto «brocco» o «broccolo»: i Brocchi, una delle prime casate documentate sulla Collina d'Oro, possedevano infatti lo iuspatronato dell'oratorio.
L'oratorio era originariamente ruotato di 90 gradi rispetto a quello odierno; l'antico coro affrescato è infatti ora divenuto la cappella laterale destra dell'edificio. Della decorazione cinquecentesca si conservano oggi unicamente la figura di Dio Padre  nell'ovale della volta stellata, e quella della Madonna in trono con Bambino e cinque santi con donatore. Vi sono raffigurati, da sinistra a destra, S. Rocco (in abiti da pellegrino e un bubbone di peste sulla gamba), S. Sebastiano (legato ad un albero e trapassato da frecce), S. Nazzaro, S. Giovanni Battista con il donatore inginocchiato e S. Apollonia (la santa ancora oggi invocata contro il mal di denti e che infatti stringe un proprio dente nella tenaglia).
Sopra ciascuno dei due riquadri laterali sono visibili due targhe commemorative dipinte. Quella di sinistra evoca la committenza cinquecentesca, mentre quella di destra ricorda il restauro eseguito da Attilio Balmelli nel 1925.
Il coro attuale presenta un altar maggiore in stucco, eseguito nella prima metà del Seicento. L'originaria pala, non più conservata nell'oratorio, è stata sostituita da una scultura lignea raffigurante una Madonna col Bambino, della fine del XV sec., splendido esempio di intaglio di scuola sveva.

 
..
Oratorio di S. Silvestro

Arasio, ~1250


L'Oratorio di S. Silvestro si trova nel nucleo di Arasio e rappresenta il più antico edificio di culto cristiano della Collina d'Oro, poiché se ne ha testimonianza già nel XIII secolo.
L'aspetto odierno dell'oratorio si deve a sostanziali modifiche avvenute a fine Seicento. Solo la finestra della facciata rivela una sensibilità più propriamente settecentesca. Il portale, incorniciato in granito, reca invece la data 1839.
Interessante il frammento d'affresco sopra il portale, il volto di un santo con tiara pontificia, certamente S. Silvestro.
All'interno si trova, sull'altare, una tela raffigurante S. Silvestro [che] battezza l'imperatore Costantino, della prima metà del XVIII sec.
Ineguagliabile infine la vista sul lago che si gode dal sagrato: a sinistra le montagne della Valcuvia, al centro il Basso Malcantone col Monte di Caslano e il golfo di Ponte Tresa, a destra Bosco Luganese, Cademario e l'Alto Malcantone.

 
..
Palazzo già Poncini

Agra, 1845


Palazzo (già) Poncini si trova nella parte bassa del nucleo di Agra. Questo edificio venne eretto nel 1845 per volere di don Alberto Poncini che ne fece il suo buen retiro.
La villa contava trenta stanze, mentre il podere, di trentamila ettari e più, comprendeva due grandi case rustiche, numerose stalle e fienili, due roccoli, il grotto Posmonte, prati, vigneti, frutteti e boschi .
Dopo la morte di Alberto Poncini il palazzo rimase in stato di abbandono, finché nel 1910 l'amministrazione del sanatorio tedesco di Davos acquistò la proprietà con l'intenzione di farne una propria succursale.
Presto però il sanatorio venne trasferito nel nuovo stabile più grande e più isolato dal centro abitato e Palazzo Poncini divenne, per un certo periodo, un Kinderheim in cui bambini e ragazzi potevano beneficiare del buon clima di Agra.

 
..
Palestra
Centro scolastico
Casella Postale 217
Piazza Brocchi
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 994 81 91

La palestra comunale viene utilizzata principalmente dalle classi di scuola elementare per lo svolgimento delle lezioni settimanali di educazione fisica.

Viene concessa alle società locali (Collinainfesta e Unihockey Collina d'Oro) per le attività serali, solitamente dalle ore 18.00 alle 22.00.


CONCESSIONE
L’uso della palestra può essere concesso anche per altre manifestazioni, (concerti, rappresentazioni teatrali, ecc.) a condizione che non comportino successivi inconvenienti all’utilizzazione primaria della palestra e che siano rispettate le restrizioni incluse nei fattori di rischio indicati nella perizia antincendio.


TASSE UTILIZZO

Per l’uso della palestra da parte di giovani fino a 18 anni di età, di anziani oltre i 60 anni di età e di invalidi, affiliati a società o enti riconosciuti, non viene prelevata alcuna tassa.

Per l’uso della palestra da parte di altri utenti, affiliati a società o enti riconosciuti, sono prelevate le seguenti tasse:

  • CHF 10.-/ora singola di occupazione
  • CHF 50.-/ora settimanale annua di occupazione per società con sede e operanti nel Comune
  • CHF 100.-/ora settimanale annua di occupazione

INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni, consultare l'Ordinanza.

 
..
Parchi gioco

Su tutto il territorio del Comune sono distribuiti parchi gioco aperti a tutti i residenti del Comune.

Ogni parco è regolamentato da un orario di frequenza.


  • Arasio, Roccolo di Castell (Lunedì chiuso, Martedì mattina chiuso)
  • Bigogno, campo sportivo
  • Montagnola, Via Hermann Hesse
  • Scairolo, parcheggio
  • Viglio, parcheggio

 

Maggio–Settembre

10.00–21.00 — Tutti i giorni

Ottobre–Aprile

10.00–18.00 — Tutti i giorni

 


  • Gentilino, Via Bora da Besa

 

Maggio–Settembre

09.00–21.00 — Feriali

09.00–18.00 — Domenica e festivi

Ottobre–Aprile

10.00–21.00 — Feriali

10.00–18.00 — Domenica e festivi

 
..
Partenza dal comune o chiusura attività
Ufficio attività economiche
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 47

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Un'attività economica che lascia il Comune, deve notificare il cambiamento di domicilio entro 8 giorni dall'effettiva partenza, fornendo indicazioni complete sull'indirizzo di destinazione.

Un'attività economica che cessa la propria attività deve notificare la situazione entro 8 giorni dall'effettiva chiusura.


PROCEDURA

La notifica di partenza o cessazione attività va inoltrata, tramite formulario, all'Ufficio attività economiche.


STRADE A TRAFFICO LIMITATO

Dal giorno successivo della partenza dal Comune non sarà più possibile transitare liberamente sulle strade a traffico limitato del Comune di Collina d’Oro.

 
..
Partenza dal comune · Persona
Ufficio controllo abitanti
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 47

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Le persone che vanno ad abitare in un altro Comune, devono notificare il cambiamento di domicilio entro 8 giorni dalla loro effettiva partenza, fornendo indicazioni complete sull'indirizzo di destinazione, sia che si trovi in Svizzera che all'Estero.


PROCEDURA
La notifica va inoltrata, tramite formulario, all'Ufficio controllo abitanti.
I cittadini svizzeri devono inoltre rivolgersi al Capo sezione militare, con il relativo libretto di servizio.

Se il cittadino intende spostare anche la propria attività economica è necessario notificarla, tramite formulario, all'Ufficio attività economiche.


TESSERA DI DOMICILIO

Alla partenza dal Comune la Tessera di domicilio deve essere riconsegnata allo Sportello di cancelleria a Montagnola o all'Ufficio controllo abitanti.


STRADE A TRAFFICO LIMITATO

Dal giorno successivo della partenza dal Comune non sarà più possibile transitare liberamente sulle strade a traffico limitato del Comune di Collina d’Oro.

 
..
Patente di caccia
Sportello di cancelleria, Montagnola
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 46

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Il Comune rilascia le autorizzazioni annuali di caccia per le seguenti categorie:

  • Autorizzazione annuale di caccia alta
  • Autorizzazione annuale di caccia bassa
  • Autorizzazione annuale per la caccia invernale al cinghiale e caccia speciale alla volpe (fino al 31 ottobre)

PROCEDURA

Il richiedente deve presentarsi personalmente allo Sportello di cancelleria a Montagnola, portando con sé i seguenti documenti:

  • Tessera di identità per cacciatori
  • Cedola attestante l’appartenenza ad una società di caccia valida per l’anno corrente
  • Ricevuta di versamento del premio attestante una copertura assicurativa RC

TASSE PATENTI DI CACCIA
  • Caccia alta: CHF 550.-
  • Caccia bassa: CHF 200.-
  • Caccia speciale al cinghiale e alla volpe: CHF 100.-

TESSERA DI IDENTITÀ PER CACCIATORI
Per il rilascio, la sostituzione o il rinnovo della tessera di identità per la caccia, il richiedente deve presentasi allo Sportello di Cancelleria a Montagnola portando con sé i seguenti documenti:

  • Documento di identità
  • 2 fotografie formato passaporto recenti
  • Tessera scaduta o Certificato di esame per nuovi cacciatori

Al momento della ricezione della nuova tessera da parte dell'Ufficio caccia e pesca, l'interessato verrà avvisato dallo Sportello di cancelleria per il ritiro della stessa.


TASSA TESSERE D'IDENTITÀ

La tassa ammonta a CHF 50.-

 
..
Patente di pesca
Sportello di cancelleria, Montagnola
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 46

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Sportello di cancelleria, Gentilino
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 56

Sportello

Lunedì / Martedì / Giovedì / Venerdì

10.30–12.00 / 15.00–16.00
Mercoledì
10.30–12.00 / 16.00–18.00

Ufficio della caccia e della pesca
Via Franco Zorzi 13
6501 Bellinzona
Visualizza la mappa
T. 091 814 28 71
sito internet

Nel Cantone Ticino per esercitare la pesca nelle acque pubbliche è necessario possedere una regolare licenza di pesca.

Esistono diverse tipologie di patenti che di distinguono principalmente in Patenti professionali e Patenti dilettantistiche: le prime sono per chi pesca per lavoro (pesca con reti), le seconde sono per chi lo fa per hobby e per passione.

In quest’ultimo caso le licenze variano a seconda della durata di validità:

  • Patente Annuale (D)
  • Patente Turistica (T)

Abbiamo quindi, nell’ordine:

  • Patente annuale generale (D1)
  • Patente per la pesca dalla riva dei laghi Verbano e Ceresio (D2)
  • Patente turistica generale per 2 giorni (T1-2g), di 7 giorni (T1-7g)
  • Patente turistica per la pesca dalla riva del laghi Verbano e Ceresio di 2 giorni (T2-2g), di 7 giorni (T2-7g)

RICHIESTA

La patente di pesca si può ottenere presso i due Sportelli di cancelleria.

I giovani fino al 13° anno di età (fa stato l’anno di nascita) la ottengono gratuitamente previo permesso/assunzione di responsabilità da parte di un genitore.

Dal 14° anno di età il permesso di pesca può essere richiesto da chi dimostra d’aver staccato, dopo il compimento del 14° anno d’età, una patente annuale di pesca dal 1992 o ai richiedenti che hanno frequentato il corso d’introduzione alla pesca organizzato dal Cantone o, in caso di delega, da terzi riconosciuti dal Consiglio di Stato, oppure corsi equivalenti organizzati in altri Cantoni svizzeri (certificato SaNa).

Attualmente in Ticino questi corsi sono organizzati dalla Federazione ticinese per l’acquicoltura e la pesca (FTAP).

Il corso è aperto agli interessati dai 13 anni d’età.


TASSE

 
Patente professionale (tipo P)
La Patente professionale va richiesta all'Ufficio della caccia e della pesca presso l'amministrazione cantonale. Il rilascio avviene, invece, tramite gli sportelli di cancelleria comunale.
  • P1 professionale: CHF 1'200.-
  • P2 semiprofessionale: CHF 1'000.-

Patente dilettantistica (tipo D)

La Patente dilettantistica viene rilasciata su presentazione dell'avvenuto pagamento della tassa di CHF 50.- (CHF 25.- ragazzi 14-17 anni) ad Assoreti o una società appartenente alla FTAP o Club Pescatori a mosca Ticino o ad un Fondo per la fauna ittica e la pesca.

  • D1 per ragazzi tra i 14 e i 17 anni: CHF 50.-
  • D1 per domiciliati e dimoranti nel cantone: CHF 170.-
  • D1 per domiciliati e dimoranti in altri cantoni: CHF 350.-
  • D2 per ragazzi tra i 14 e i 17 anni: CHF 50.-
  • D2 per domiciliati e dimoranti nel cantone: CHF 80.-
  • D2 per domiciliati e dimoranti in altri cantoni: CHF 100.-

Patente turistica per la pesca dilettantistica (tipo T)

  • T1 per 2 giorni consecutivi per ragazzi tra i 14 e i 17 anni: CHF 20.-
  • T1 per 2 giorni consecutivi: CHF 60.-
  • T1 per 7 giorni consecutivi per ragazzi tra i 14 e i 17 anni: CHF 30.-
  • T1 per 7 giorni consecutivi: CHF 120.-
  • T2 per 2 giorni consecutivi per ragazzi tra i 14 e i 17 anni: CHF 20.-
  • T2 per 2 giorni consecutivi: CHF 60.-
  • T2 per 7 giorni consecutivi per ragazzi tra i 14 e i 17 anni: CHF 30.-
  • T2 per 7 giorni consecutivi: CHF 120.-

INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni e le disposizioni complete, consultare il sito dell'amministrazione cantonale sulle Basi legali della pesca.

 
..
Pedibus
Pedibus Ticino
Bureau-Conseil ATE
Via San Felice 14A
6833 Vacallo
Visualizza la mappa
T. 076 801 16 51
sito internet

Il Pedibus (o Piedibus) è un sistema d’accompagnamento a piedi dei bambini sul tragitto casa-scuola, sotto la sorveglianza di adulti.

 

Accompagnare gli allievi da casa a scuola, senza rumore, senza inquinamento e con la sola energia del nostro corpo, è un’iniziativa che cambia la vita.
L’itinerario della linea di Pedibus, le sue fermate e gli orari sono programmati dai genitori.

Ogni genitore che iscrive la figlia o il figlio al Pedibus si iscrive anche come “conducente”, una o due volte la settimana, a seconda delle necessità.

Il bambino raggiunge il Pedibus a una delle fermate e fa il tragitto fino alla scuola con i suoi compagni, ma con l’accompagnamento di un adulto.

Finita la scuola, il Pedibus riporta i bambini alla fermata più vicina al domicilio, dove aspetta uno dei genitori.


VANTAGGI

  • Il Pedibus permette ai bambini di assimilare delle regole di sicurezza e di comportamento, per renderli autonomi e, in seguito, portarli a potersi spostare a piedi da soli in sicurezza.
  • Il Pedibus aiuta anche a individuare i pericoli sul cammino verso la scuola e a trovare delle soluzioni per risolvere questi problemi.
  • Andare a scuola a piedi contribuisce a evitare numerose malattie legate all’inattività (obesità, problemi cardio-vascolari, ecc.).
  • Con gli orari scolastici da rispettare, la creazione di una linea Pedibus permette di ridurre, grazie al sostegno reciproco, la pressione che grava sui genitori.
  • Sul percorso verso la scuola i genitori fanno conoscenza fra di loro, così come i bambini.
  • Andare a piedi non inquina, contrariamente all’automobile che ha un alto consumo di carburante proprio sulle corte distanze.

PERCORSO

Attualmente esiste già un percorso a Collina d'Oro, ma è possibile crearne altri. Per ulteriori informazioni consultare il sito dell'associazione Pedibus.

 
..
Perito comunale
Mirko Fasola
Perito comunale
T. 079 279 76 18
Carlos Monteiro
Sostituto Perito comunale
T. 076 560 43 80

Il perito comunale presta consulenza ed effettua constatazioni in loco (relative specialmente a danni e difetti di un bene locato), su incarico di locatori, conduttori e dell'Ufficio di conciliazione. Lo Stato ne assume i costi in quest'ultimo caso, mentre negli altri casi le spese dell'intervento del perito o del sostituto sono a carico della parte che ne ha fatto richiesta.

 

La funzione del perito comunale degli immobili locativi rientra esclusivamente nei rapporti di locazione, escludendo qualunque intervento che non sia indiretta connessione con la locazione in genere.
Come previsto dal Regolamento cantonale, nelle competenze del perito comunale non rientrano le valutazioni di inventari, le perizie estimative di immobili, le valutazioni di prestazioni o correspettivi estranei al rapporto locativo.

Il Municipio di Collina d'Oro ha incaricato Mirko Fasola di Montagnola alla funzione di perito comunale e Carlos Monteiro di Agra quale sostituto.


RETRIBUZIONE

La retribuzione del perito comunale è a carico dei richiedenti secondo i criteri stabiliti dal Municipio, applicando come base minima la tariffa fissata dal Consiglio di Stato.

 
..
Piano regolatore
Ufficio tecnico
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 64

Sportello

Lunedì–Venerdì

10.30–12.00

Il piano regolatore, in forma digitale interattiva, è in elaborazione.

Attualmente i piani PR aggiornati sono consultabili solo in forma PDF.


PIANI DELLE ZONE

I Piani in visione hanno solo una valenza a carattere informativa e non giuridica.


PIANO DEL TRAFFICO

I Piani in visione hanno solo una valenza a carattere informativa e non giuridica.


PIANO DEL PAESAGGIO


ZONA DI PIANIFICAZIONE
Zona di Pianificazione (PZ) per l'esclusione delle costruzioni a gradoni


NORME DI ATTUAZIONE DEL PIANO REGOLATORE (NAPR)

 
..
Piante neofite

Le neofite invasive sono piante indesiderate non indigene (provenienti in generale da altri continenti), che dopo essere state introdotte in Europa accidentalmente o in modo deliberato colonizzano rapidamente giardini, aiuole, scarpate, prati, boschi e corsi d’acqua, formando popolazioni estese e causando danni di vario genere.
Grazie all’Ordinanza sull’utilizzazione di organismi nell’ambiente (OEDA, RS 814.911, in vigore dal 2008), si stanno moltiplicando le attività di prevenzione e lotta.


RISCHI

  • Molte neofite invasive sono belle ed appariscenti: spesso sono state importate proprio per abbellire i giardini. Talvolta però possono rappresentare una minaccia per la salute dell’uomo e per la biodiversità, e causano costi pesanti agli enti preposti alla manutenzione di strade, boschi e corsi d’acqua, e alla conservazione della natura.
  • L'ambrosia a foglia di Artemisia, ad esempio, può provocare forti reazioni a livello respiratorio, oculare e cutaneo. Il pánace di Mantegazza può causare dolorose scottature cutanee.
  • Il poligono del Giappone (Reynoutria japonica) invece, come molte altre neofite non pericolose per l’uomo, fa concorrenza alle piante indigene con la sua crescita rapida e rigogliosa e riduce la biodiversità vegetale e animale.
  • Secondo la ricerca scientifica, le neofite invasive sono la seconda causa di diminuzione delle diversità biologica a livello mondiale.

COSA SI PUÒ FARE?

Grazie all’impegno di ogni cittadino, è possibile impedire e contrastare la diffusione delle neofite invasive sul territorio del nostro Comune.

Forse non tutti sanno che le palme sono iscritte nella lista nera svizzera delle neofite invasive, perché colonizzano massicciamente i boschi e riducono la biodiversità e per il poligono del Giappone possono bastare un paio di centimetri di fusto o di radice gettato incautamente in un corso d’acqua per dare vita ad un nuovo focolaio.

Ecco alcuni consigli pratici:

  • Scoprire se vicino a casa crescono delle neofite invasive, consultando la lista nera svizzera e le guide illustrate del Cantone.
  • Abbellire il giardino con specie non problematiche, soprattutto se si abita vicino ad un bosco o ad un corso d’acqua. Parlarne con il proprio giardiniere.
  • Se si vuole eliminare una neofita da una superficie, è meglio informarsi prima sui metodi di lotta da impiegare (tagli, estirpazione), prendendo le dovute precauzioni, evitando l’impiego di erbicidi e smaltendo i residui correttamente (es: sacchi in plastica).
  • Se desidera segnalare la presenza di una neofita invasiva, puoi utilizzare il taccuino per neofite invasive di infoflora. I dati sono preziosi per poter pianificare gli interventi di lotta su scala comunale o regionale.
 
..
Piazza di compostaggio
Piazza di compostaggio
Viglio
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 994 75 70

La piazza di compostaggio, situata nella frazione di Viglio, è aperta a tutta la popolazione per il deposito di scarti vegetali.


APERTURA

22 gennaio – 21 dicembre 2019

  • Orario estivo (ora legale)
    Martedì–Venerdì
    10.30–11.30 / 17.00–18.00
    Sabato
    16.00–17.30
    Festivi escluso
  • Orario invernale (ora solare)
    Martedì–Venerdì
    10.30–11.30 / 16.00–17.00
    Sabato
    14.30–16.00
    Festivi escluso

TERRICCIO

La popolazione ha la possibilità di ritirare gratuitamente il terriccio derivato dal compostaggio di scarti vegetali, direttamente alla piazza di Viglio.


CERTIFICAZIONE DEPOSITO
Per limitare gli abusi dei servizi della piazza di compostaggio, le ditte che si occupano della manutenzione dei giardini sono tenute a compilare un formulario che certifica la provenienza del materiale vegetale consegnato.


ECOCENTRI
È possibile fare capo anche agli Ecocentri di Breganzona e Pambio-Noranco per la consegna degli scarti vegetali.

 
..
Piscina
Centro ricreativo
Via ai Canvetti 6
6925 Gentilino
Visualizza la mappa

Stagione 2019

  • Centro
    23 marzo – 25 ottobre
  • Piscine
    18 maggio – 29 settembre

L'accesso alla piscina del Centro ricreativo è riservato esclusivamente ai domiciliati nel Comune. Per questo motivo bisogna dotarsi di una Tessera di domicilio da presentare all'ingresso. La tessera può essere richiesta allo Sportello di cancelleria a Montagnola.


DISPOSIZIONI

  • L'uso della cuffia è obbligatorio. Chi ne fosse sprovvisto può acquistarla presso il ristorante del Centro ricreativo.
  • I bambini fino a 10 anni devono essere accompagnati da un adulto.
  • I lettini sono disponibili gratuitamente e si possono usare su tutta l’area verde. Al termine dell'utilizzo vanno riportati nell'apposito deposito.
  • L'utilizzo di pinne, palette per le mani e oggetti gonfiabili quali materassini o simili son vietati.

OSPITI
Ogni domiciliato a Collina d'Oro, di età minima di 14 anni, può invitare fino a 3 ospiti.


ORARI

10.00–20.30 — Tutti i giorni (apertura stagionale)


TARIFFE
La lista completa delle tariffe di entrata è consultabile sulla relativa Ordinanza.


DOMICILIATI

  • Adulti: CHF 4.-
  • Ragazzi e studenti: CHF 2.-
  • Bambini fino a 6 anni: CHF 0.-
  • Fasce orarie 12.00–14.00, dopo le 17.00: CHF 2.-


ABBONAMENTO
Per i domiciliati vi è la possibilità di sottoscrivere un abbonamento stagionale

  • Adulti: CHF 80.-
  • Ragazzi e studenti (fino ai 25 anni): CHF 40.-
  • Famiglia (genitori con figli fino a 18 anni e studenti fino a 25 anni): CHF 160.-


OSPITI

  • Adulti: CHF 8.-
  • Ragazzi e studenti: CHF 3.-
  • Bambini 4–6 anni: CHF 2.-
  • Bambini fino a 3 anni: CHF 0.-
  • Fasce orarie 12.00–14.00, dopo le 17.00: CHF 4.-

DISPOSIZIONI

Per ulteriori informazioni e le disposizioni complete, consultare l'Ordinanza municipale e il Regolamento.

..
Polizia
Polizia Collina d'Oro
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 58

Sportello

Lunedì / Martedì / Giovedì / Venerdì

10.30–12.00 / 15.00–16.00
Mercoledì
16.00–18.00

Il corpo di Polizia è composto da 5 agenti e 2 assistenti e collabora con la Polizia Regione 3.

La sede della Polizia comunale è situata nella Villa Lucchini a Gentilino.


PRATICHE

  • Autorizzazione di guida di veicoli di terzi
  • Autorizzazioni per il transito sulle vie a traffico limitato (via Civra, via Risciana)
  • Chiusura e occupazione area pubblica e strade comunali
  • Denuncia furti, smarrimenti e ritrovamenti di oggetti, documenti, velocipedi e ciclomotori
  • Multe disciplinari
  • Notifica dati degli esercizi pubblici
  • Notifica impianti pubblicitari
  • Notifica prolungo orari per esercizi pubblici
  • Procedura per la detenzione di cani soggetti a restrizione
  • Richiesta accensione fuochi
 
..
Porto comunale • Posto barca
Ufficio tecnico
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 64

Sportello

Lunedì–Venerdì

10.30–12.00

Il Comune di Collina d'Oro dispone di un pontile comunale situato a Carabietta.

A dipendenza della disponibilità di posti, viene concesso un posto di attracco per natanti ai proprietari di imbarcazioni secondo i seguenti requisiti:

  1. Domiciliati nel Comune di Collina d'Oro
  2. Proprietari di stabili nel Comune Collina d'Oro
  3. In caso di disponibilità: persone esterne al Comune

LAVORI IN CORSO

Attualmente sono in corso i lavori per la posa di uno pontile galleggiante per 24 posti barca. I lavori si concluderanno nel mese di aprile 2019.

 
..
Posa impianti pubblicitari
Polizia Collina d'Oro
Via Chioso 1
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 58

Sportello

Lunedì / Martedì / Giovedì / Venerdì

10.30–12.00 / 15.00–16.00
Mercoledì
16.00–18.00

Su tutto il territorio comunale, sia pubblico che privato, la posa o la sostituzione di impianti pubblicitari visibili al pubblico, è subordinata all'approvazione da parte delle autorità comunali competenti.


PROCEDURA 
La richiesta della posa o della sostituzione di un impianto pubblicitario, va inoltrata tramite formulario, 15 giorni prima della posa alla Polizia comunale o all'Ufficio tecnico, qualora la richiesta necessiti della procedura di una domanda di costruzione.

 

Allegati da inoltrare

  • Estratto planimetrico
  • Disegno dell’impianto
  • Due fotografie del luogo di esposizione

TASSE

Le tasse applicate dipendono dalla tipologia di insegna, vedi elenco tasse.


INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni e le disposizioni complete, consultare l'Ordinanza municipale.

 
..
Posa tende o costruzioni provvisorie per manifestazioni

Il montaggio di una tenda o di una costruzione provvisoria per una manifestazione culturale o sportiva è subordinato al rilascio di un'autorizzazione del Municipio.

La richiesta va inoltrata indipendentemente dal fatto che il terreno sia pubblico o privato.


PROCEDURA

La richiesta va inoltrata, tramite lettera, al Municipio almeno un mese prima della manifestazione.


INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni e le disposizioni complete, consultare il documento «Procedura posa tende o costruzioni provvisorie».

 
..
Prescrizione raccordo collettore comunale

Per l’allacciamento alla canalizzazione pubblica bisogna prestare particolare attenzione all’ermeticità. È pertanto essenziale rispettare tutte le prescrizioni tecniche vigenti richiamate nel documento «Prescrizione raccordo collettore comunale».


ALLACCIAMENTO

Per l’allacciamento alla canalizzazione pubblica bisogna prestare particolare attenzione all’ermeticità. È inoltre essenziale rispettare tutte le prescrizioni tecniche vigenti.

  • Un allacciamento deve essere effettuato con il pezzo speciale (sella), applicato con un angolo di 45° nella direzione di deflusso del collettore principale.
  • Nel caso di raccordo a una canalizzazione con un diametro ≥ 800 mm, oppure in presenza di profili ovoidali o rettangolari, è ammessa l’immissione a 90°.
  • In casi eccezionali è concesso un allacciamento a 90° anche per diametri inferiori.
  • Con una pendenza sufficiente, l’allacciamento viene eseguito con una inclinazione di 30° fino sopra la sommità del pozzo o sopra il livello di rigurgito.
  • Il raccordo al collettore principale si effettua nella direzione dell’asse del tubo, esso è comunque da posizionare al di sopra del livello di deflusso per tempo secco.

Nei seguenti casi è preferibile l’allacciamento alla canalizzazione in un pozzetto (nuovo o esistente):

  • nelle regioni rurali
  • in falda freatica
  • in presenza di grandi quantità d’acqua (industrie, grandi edificazioni, ecc.)
  • in caso di inclinazione sfavorevole del pezzo di raccordo (per evitare i rischi di contropendenza)
  • in caso di allacciamento a collettori di diametro <300 mm

Nelle zone e perimetri di protezione della falda freatica è obbligatorio eseguire l’allacciamento in un pozzetto.
L’allacciamento al pozzetto dovrà essere effettuato sul fondo e nella direzione di deflusso.


PENDENZE E DIAMETRI

Le canalizzazioni devono essere rettilinee con pendenza regolare. La pendenza ideale per canalizzazioni per acque luride è situata tra 3% e 5%. Le pendenze minime sono le seguenti:

  • acque luride: 2%
  • acque meteoriche e chiare: 1%

Possono essere ammesse pendenze inferiori, se i valori fissati precedentemente dovessero causare delle difficoltà tecniche e spese sproporzionate.

Il diametro minimo delle canalizzazioni è il seguente:

  • acque luride: DN 118 mm per abitazioni monofamiliari, DN 150 mm per abitazioni plurifamiliari
  • acque meteoriche: DN 100 mm
  • acque di drenaggio: DN 125 mm

POSA

  • Le canalizzazioni devono essere avvolte in un bauletto di calcestruzzo B 25/15 CP 200 Kg/m3 secondo la norma SIA 190, profilo 4 (protezione durante i lavori di costruzione, sicurezza in caso di scavi futuri, garanzia in caso di lavaggio ad alta pressione, ecc.).
  • Le canalizzazioni devono essere posate al di sotto del limite del gelo. Generalmente le canalizzazioni sono da posare con una copertura di almeno 50 cm.
  • Se una canalizzazione viene posata parallelamente ad una condotta di acqua potabile deve essere mantenuta una distanza minima di 50 cm, sia orizzontalmente che verticalmente, ritenuto che la canalizzazione dev’essere posata alla quota inferiore.
  • Deroghe al precedente capoverso devono essere preventivamente autorizzate dal Laboratorio cantonale d’igiene (LCI).

POZZETTI DI ISPEZIONE

Pozzetti d’ispezione sono da predisporre nei seguenti casi:

  • sulla condotta d’evacuazione del sedime, prima dell’immissione nella canalizzazione pubblica
  • in corrispondenza di cambiamenti di pendenza, di direzione e di diametro
  • nei raccordi di condotte importanti

In funzione della profondità, i pozzetti devono avere i seguenti diametri minimi:

  • fino a 0.6 m: ø 600 mm
  • fino a 1.5 m: ø 800 mm
  • sopra 1.5 m: ø 1'000 mm

I pozzetti d’ispezione di profondità superiore a 1.20 m devono essere equipaggiati con una scala o scalini metal­li­ci resistenti alla corrosione.
Per evitare il deposito di fanghi, il fondo dei pozzetti deve essere modellato a forma di cunetta.
I pozzetti d’ispezione devono essere muniti di coperchi inodori con un diametro minimo 60 cm.


RIGURGITO

In caso di pericolo di rigurgito il Municipio o il Consorzio ne comunicherà al proprietario la relativa quota. È compito del proprietario attuare i necessari accorgimenti per evitare il verificarsi di questo fenomeno.


POMPE

Dove l’allacciamento alla canalizzazione pubblica non possa essere eseguito per gravità, il proprietario è tenuto ad installare un impianto di pompaggio ed adottare tutti accorgimenti per evitare un allagamento dei locali.

 
..
Prestazione complementare comunale
Agenzia AVS
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. +41 91 986 46 36

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Quando le rendite e gli altri redditi di cui usufruisce un beneficiario dell'Assicurazione Vecchiaia e Superstiti (AVS) o dell'Assicurazione Invalidità (AI) non sono sufficienti a coprire il suo fabbisogno vitale, egli ha diritto di richiedere una prestazione complementare annua da parte dello Stato. Una prestazione complementare comunale va ad aggiungersi alle rendite complementari cantonali di vecchiaia o di invalidità per i domiciliati nel Comune.
In base al Regolamento attualmente in vigore nel Comune di Collina d’Oro la prestazione è concessa automaticamente ai cittadini domiciliati che beneficiano di una prestazione complementare cantonale o che per altri motivi ne fanno esplicita richiesta (decisione di competenza del Municipio).


PRESTAZIONI

Al momento le prestazioni comunali previste dal Regolamento sulla prestazione complementare comunale, sono le seguenti:

  • CHF 2'000.- annui per persone sole
  • CHF 3'000.- annui per coniugi (entrambi con diritto alla PC AVS/AI cantonale)
  • CHF 1'000.- annui per orfani
  • CHF 1'000.- annui per persone sole ospiti di Case per anziani o altri istituti
  • CHF 1'500.- annui per coniugi entrambi ospiti di Case per anziani o altri istituti

Il versamento avviene di regola due volte all’anno (il 31.05 e il 30.11) previa verifica del diritto cantonale alla prestazione complementare verificata in base alla situazione personale al 1° maggio e al 1° novembre di ogni anno.


RIMBORSO SPESE
Le persone considerate aventi diritto possono farsi rimborsare le seguenti spese:

  • Partecipazione ai costi (spese e franchigia) della cassa malati fino a un massimo di CHF 1'000.- all'anno
  • Assistenza e cura a domicilio o presso istituti diurni
  • Cure dentarie, con presentazione di un preventivo per trattamenti oltre i CHF 3'000.-
  • Spese di trasporto al luogo di trattamento medico più vicino
  • Spese per mezzi ausiliari di cura, come l'affitto di un letto di degenza azionato elettricamente
  • Spese supplementari causate da un regime dietetico di importanza vitale
  • Terapie balneari e soggiorni di convalescenza prescritti dal medico

PROCEDURA

Il formulario per la richiesta di una prestazione complementare AVS o AI dev’essere richiesto all’Agenzia AVS comunale. L’Ufficio è a disposizione e d’aiuto durante la compilazione e la verifica degli allegati richiesti.

 

Allegati da inotrare

  • Cedolino AVS/AI
  • Cedolino di altre rendite e/o pensioni estere
  • Contratto d'affitto
  • Ultima notifica di tassazione
  • Saldo di conti correnti bancari e/o postali
  • Saldo di eventuali debiti ipotecari
  • Atto notarile in caso di diminuzione della sostanza intervenuta dopo il 1964 (donazione, vendita, ecc.).

ESONERO DEL CANONE RADIOTELEVISIVO
I beneficiari di prestazioni complementari AVS o AI sono esentati dall'obbligo di pagare la tassa di ricezione dei canoni radiotelevisivi.
La relativa richiesta va inoltrata direttamente all'Ufficio di riscossione Billag SA, Casella postale, 1701 Friborgo (formulari a disposizione presso l'Agenzia AVS del Comune).
 
..
Prestazioni per mezzi ausiliari dell'AVS
Agenzia AVS
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. +41 91 986 46 36

Sportello

Lunedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì

09.30–12.00 / 14.00–16.00
Martedì
16.00–18.00

Con l'avanzare dell'età possono insorgere infermità che possono essere attenuate o superate grazie a mezzi ausiliari come apparecchi acustici, occhiali-lenti, protesi, carrozzelle ecc.

L'AVS paga contributi alle spese per diversi di questi mezzi ausiliari, elencati in una lista specifica, ai beneficiari di rendite di vecchiaia residenti in Svizzera. Responsabili per la consegna o per il pagamento dei costi sono le Casse di compensazione e la Pro Senectute.

 
..
Pro Senectute Ticino e Moesano