.. .. .. ..

Infoscuola

Informazioni e aggiornamenti
Informazioni e aggiornamenti
Direzione scuole
Centro scolastico di Collina d'Oro
Piazza Brocchi
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 35

solo su appuntamento


AGGIORNAMENTO VALIDO DAL 5.10.2020

Frequentano normalmente la scuola gli allievi della scuola dell’infanzia e della scuola elementare che non presentano sintomi.
Possono frequentare normalmente la scuola gli allievi della scuola dell’infanzia e della scuola elementare che hanno raffreddore e/o mal di gola e/o tosse leggera, purché non abbiano febbre e non abbiano avuto contatti a rischio (ossia contatti a meno di 1,5 metri per più di 15 minuti senza protezione) con una persona sintomatica di più di 11 anni per la quale non c’è ancora un test negativo o con una persona di qualsiasi età risultata positiva al test, specialmente all’interno della famiglia.

Non frequentano la scuola gli allievi della scuola dell’infanzia e delle scuole elementari che presentano uno o più di questi sintomi:

  • Febbre > 38.5° C
  • Forte tosse acuta, anche senza febbre
  • Raffreddore e/o mal di gola e/o tosse leggera, anche senza febbre, se c’è stato un contatto a rischio con una persona sintomatica di più di 11 anni per la quale non c’è ancora un test negativo o con una persona di qualsiasi età risultata positiva al test, specialmente all’interno della famiglia.

In caso di dubbio sulla valutazione dei sintomi fare riferimento al proprio medico.


DISPOSIZIONI COVID-19

Versione aggiornata al 25.8.2020 – estratto del Piano di protezione dell’Istituto scolastico
Sulla base delle prescrizioni dell’Ordinanza sui provvedimenti per combattere l’epidemia di COVID-19, sono state emanate le seguenti disposizioni valide fino a nuovo avviso.
La scuola inizia in presenza il 31.8.2020 (scenario 1, vedi punto 3).


1 - DISPOSIZIONI GENERALI

  1. Non frequentano la scuola gli allievi che presentano uno o più di questi sintomi1: febbre, tosse, mal di gola, diarrea, raffreddore, affanno respiratorio. Qualora i sintomi di tosse e raffreddore fossero riconducibili a problemi di salute particolari conosciuti (ad esempio asma o allergie), è responsabilità dell’autorità parentale valutare con il medico curante se è opportuno o meno restare a casa.
    In caso di dubbio la Direzione può contattare il medico scolastico.
    1 In caso di aggiornamento dei sintomi da parte del medico cantonale sarete informati
  2. Gli allievi con sintomi saranno collocati in uno spazio separato) assicurando una verifica regolare delle sue condizioni e facendogli indossare una mascherina (unicamente se è in grado di indossarla e togliersela da solo) in attesa dell’arrivo dei genitori.
    Solo con la collaborazione attiva di tutti potremo gestire al meglio la delicata crisi sanitaria.
  3. Non mandate a scuola i vostri figli se sono malati!
  4. In nessun caso possono essere divulgate a terzi informazioni inerenti allo stato di salute di allievi, docenti o addetti, anche in forma anonima, in particolare se si tratta di voci non verificate che provengono da terze persone.
  5. Le quarantene riguardanti una o più classi possono essere ordinate unicamente dal medico cantonale.
  6. Non è previsto il distanziamento sociale di 1.5 metri tra allievi.
  7. L’utilizzo delle mascherine da parte dei docenti è facoltativo nelle aule scolastiche.
  8. L’utilizzo delle mascherine per gli allievi di scuola dell’infanzia e scuola elementare non è previsto.

2 - ACCESSO ALLE SEDI SCOLASTICHE (piazzale incluso: Scenario 1, vedi punto 3)

  • Gli ospiti, i visitatori, i fornitori e i fruitori occasionali dell’istituto scolastico che non indossano la mascherina sul sedime esterno e all’interno dell’immobile sono tenuti a lasciare i propri dati di contatto sull’apposito foglio di registrazione giornaliero.
  • I dati di contatto vengono conservati con riservatezza fino a 14 giorni dopo la visita dell’istituto e poi vengono immediatamente cancellati.
  • In questo periodo, i dati di contatto possono essere trasmessi al servizio cantonale competente per l’identificazione e l’informazione delle persone sospette contagiate da COVID-19.
  • Viene affisso un cartello alle entrate con un dosatore di disinfettante e i il necessario per la registrazione dei dati.
  • Lo stazionamento di gruppi adulti va evitato.


Piazzale e parti esterne

  • Va mantenuto il distanziamento di almeno 1,5 metri tra persone adulte.
  • Lo stazionamento di gruppi va evitato.

3 - ATTIVITÀ DIDATTICHE
Sono stati definiti 3 scenari:

  • SCENARIO 1
    Prevede di tenere l’insegnamento in maniera ordinaria, in presenza e a classi complete. In questo scenario dovranno essere attuate le indicazioni sanitarie definite dalle autorità preposte.
  • SCENARIO 2
    Prevede per gli allievi lo svolgimento di una parte delle attività in presenza e di una parte a distanza.
  • SCENARIO 3
    Basato sulla sola scuola a distanza.

 

Si sottolinea come gli scenari 1, 2 e 3 sono da considerare in modo flessibile e dinamico, e non necessariamente da applicare in modo progressivo e/o uniforme a tutte le scuole o ordini scolastici.

A dipendenza della situazione (ad esempio, eventuali messe in quarantena di singole classi o intere sedi) anche all’interno di un medesimo ordine scolastico potrebbero convivere scenari diversificati negli istituti. Una singola scuola potrebbe infatti dover applicare anche i tre diversi scenari nel corso dell’anno scolastico in modo sequenziale (uno dopo l’altro) o contemporaneo (ad esempio, con una o più classi o docenti in quarantena, e quindi sottoposti allo scenario 3).

Il CERRD (Centro di risorse didattiche e digitali del cantone) attiverà un account Microsoft Teams e Moodle nei prossimi giorni per ogni allievo.

In caso di «scuola a distanza» utilizzeremo queste piattaforme.

Nel caso in cui i genitori avessero degli ostacoli nella fornitura di attrezzature informatiche idonee sono pregati di scrivere in Direzione; valuteremo con Il Municipio quale soluzione adottare.


4 - TRASPORTO SCOLASTICO

  • Il trasporto scolastico è attivo normalmente da lunedì 31 agosto
  • Non vigono norme di distanziamento all’interno del mezzo tra allievi ma rimangono più che mai valide le regole di rispetto e civile convivenza.

5 - REFEZIONE
La refezione è attiva, in questo momento, senza limitazioni (sono valide le indicazioni specifiche della refezione).

 
..
Disposizioni in caso di contagio o quarantena
Disposizioni in caso di contagio o quarantena
Direzione scuole
Centro scolastico di Collina d'Oro
Piazza Brocchi
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 35

solo su appuntamento

Cosa succede se allievi, docenti o altro personale scolastico dovessero risultare positivi o essere messi in quarantena?

Chi viene informato?

Chi può/deve informare la direzione?

 

Di principio le persone con sintomi compatibili con la malattia COVID-19 devono mettersi in isolamento e contattare il medico curante. La decisione di effettuare il test per determinare una eventuale positività spetta al medico curante.

Sarà l’Ufficio del medico cantonale a occuparsi dell’indagine epidemiologica quando necessario e a decidere le misure. L’Ufficio del medico cantonale, tramite il contact tracing, per ogni persona positiva traccia e informa tutti i contatti stretti e mette in atto le misure necessarie.

  • Le direzioni degli istituti scolastici, salvo se sollecitate dallo stesso Ufficio del medico cantonale, non sono coinvolte direttamente in questo lavoro.
  • La persona positiva è tenuta a comunicare i propri contatti stretti unicamente al personale che si occupa del contact tracing presso l’Ufficio del medico cantonale, affinché questi possano essere raggiunti e informati.
  • La persona, rispettivamente il rappresentante legale, non è tenuta a informare la scuola della diagnosi. Se si tratta di un/a dipendente esso/a è tenuto/a a comunicare il motivo dell’assenza (malattia). La scuola non può esigere di conoscere la diagnosi.

 

Può capitare che a scuola circolino per canali informali (passaparola, social media,…) informazioni più o meno attendibili riguardanti allievi, docenti o altro personale scolastico che sarebbero risultati positivi o che sarebbero stati messi in quarantena. Questo può generare domande da parte di allievi, genitori e personale scolastico. In queste circostanze è bene chiarire che chi non è stato contattato direttamente dall'autorità sanitaria (Ufficio del medico cantonale, contact tracing), non è tenuto a mettersi in isolamento o in quarantena e prosegue l'attività scolastica in presenza. È utile ricordare che in quarantena vanno unicamente i contatti stretti delle persone positive, e non i contatti stretti dei contatti stretti delle persone positive.

 

La direzione scolastica viene informata dall'Ufficio del medico cantonale nei casi in cui nell'istituto vi fossero persone risultate positive che implicano una o più quarantene tra altre persone dell'istituto.

L'autorità sanitaria non informa invece le direzioni di istituto su casi di persone singole dell'istituto risultate positive ma che non generano quarantene all'interno dell'istituto, oppure su casi di persone singole dell'istituto messe in quarantena a causa di casi positivi esterni all'istituto.

Premesso che le persone positive e i contatti stretti delle persone positive sono tracciati e informati tramite l’Ufficio del medico cantonale, in assenza di comunicazione alle direzioni di istituto da parte dell'Ufficio del medico cantonale entro mezza giornata dal momento in cui ha preso contatto con la persona positiva per l'indagine ambientale, vale il principio secondo cui le persone assenti (per positività o quarantena) vanno considerate come casi singoli e isolati, che non implicano misure particolari per la scuola.

L'attività scolastica prosegue normalmente in presenza per tutte le altre persone attive nell'istituto, che non sono state messe in isolamento o in quarantena dall'Ufficio del medico cantonale.

 

Onde non sovraccaricare inutilmente il sistema, si invitano le direzioni di istituto a non richiedere all'autorità sanitaria conferme o smentite riguardanti presunti casi positivi o quarantene di persone attive nell'istituto. Qualora vi fosse una situazione che coinvolge più persone dello stesso istituto, sarà l'autorità sanitaria a prendere contatto con la direzione. In assenza di tale contatto, le assenze (per positività o quarantena) vanno considerate come assenze che non implicano misure per la scuola.


Può capitare che allievi, famiglie, docenti o altro personale scolastico comunichino l’informazione della positività o della quarantena alla direzione della scuola. Premesso che i contatti stretti delle persone positive sono tracciati e sono informati tramite l’Ufficio del medico cantonale, la direzione in questo caso può, previo esplicito consenso della persona coinvolta o del rappresentante legale, informare la classe e i colleghi evitando di menzionare il nome della persona coinvolta.
In nessun caso possono essere divulgate a terzi informazioni di questo tipo, anche in forma anonima, senza l’esplicito consenso della persona coinvolta o del suo rappresentante legale, in particolare se si tratta di voci non verificate che provengono da terze persone.

Le informazioni sanitarie sono dati personali degni di particolare protezione e spetta unicamente alla persona o al suo rappresentante legale decidere se comunicare ad altri informazioni sul proprio stato di salute.


Si raccomanda alle direzioni di istituto di tenere traccia delle segnalazioni volontarie di positività ricevute dalle famiglie, docenti o altro personale scolastico, mettendole a disposizione dell’Ufficio del medico cantonale su richiesta.

 
..
Visualizza la mappa

Scuole comunali

PIATTAFORMA
Infoscuola
Infoscuola
Direzione scuole
Centro scolastico di Collina d'Oro
Piazza Brocchi
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 35

solo su appuntamento


AGGIORNAMENTO VALIDO DAL 5.10.2020

Frequentano normalmente la scuola gli allievi della scuola dell’infanzia e della scuola elementare che non presentano sintomi.
Possono frequentare normalmente la scuola gli allievi della scuola dell’infanzia e della scuola elementare che hanno raffreddore e/o mal di gola e/o tosse leggera, purché non abbiano febbre e non abbiano avuto contatti a rischio (ossia contatti a meno di 1,5 metri per più di 15 minuti senza protezione) con una persona sintomatica di più di 11 anni per la quale non c’è ancora un test negativo o con una persona di qualsiasi età risultata positiva al test, specialmente all’interno della famiglia.

Non frequentano la scuola gli allievi della scuola dell’infanzia e delle scuole elementari che presentano uno o più di questi sintomi:

  • Febbre > 38.5° C
  • Forte tosse acuta, anche senza febbre
  • Raffreddore e/o mal di gola e/o tosse leggera, anche senza febbre, se c’è stato un contatto a rischio con una persona sintomatica di più di 11 anni per la quale non c’è ancora un test negativo o con una persona di qualsiasi età risultata positiva al test, specialmente all’interno della famiglia.

In caso di dubbio sulla valutazione dei sintomi fare riferimento al proprio medico.


DISPOSIZIONI COVID-19

Versione aggiornata al 25.8.2020 – estratto del Piano di protezione dell’Istituto scolastico
Sulla base delle prescrizioni dell’Ordinanza sui provvedimenti per combattere l’epidemia di COVID-19, sono state emanate le seguenti disposizioni valide fino a nuovo avviso.
La scuola inizia in presenza il 31.8.2020 (scenario 1, vedi punto 3).


1 - DISPOSIZIONI GENERALI

  1. Non frequentano la scuola gli allievi che presentano uno o più di questi sintomi1: febbre, tosse, mal di gola, diarrea, raffreddore, affanno respiratorio. Qualora i sintomi di tosse e raffreddore fossero riconducibili a problemi di salute particolari conosciuti (ad esempio asma o allergie), è responsabilità dell’autorità parentale valutare con il medico curante se è opportuno o meno restare a casa.
    In caso di dubbio la Direzione può contattare il medico scolastico.
    1 In caso di aggiornamento dei sintomi da parte del medico cantonale sarete informati
  2. Gli allievi con sintomi saranno collocati in uno spazio separato) assicurando una verifica regolare delle sue condizioni e facendogli indossare una mascherina (unicamente se è in grado di indossarla e togliersela da solo) in attesa dell’arrivo dei genitori.
    Solo con la collaborazione attiva di tutti potremo gestire al meglio la delicata crisi sanitaria.
  3. Non mandate a scuola i vostri figli se sono malati!
  4. In nessun caso possono essere divulgate a terzi informazioni inerenti allo stato di salute di allievi, docenti o addetti, anche in forma anonima, in particolare se si tratta di voci non verificate che provengono da terze persone.
  5. Le quarantene riguardanti una o più classi possono essere ordinate unicamente dal medico cantonale.
  6. Non è previsto il distanziamento sociale di 1.5 metri tra allievi.
  7. L’utilizzo delle mascherine da parte dei docenti è facoltativo nelle aule scolastiche.
  8. L’utilizzo delle mascherine per gli allievi di scuola dell’infanzia e scuola elementare non è previsto.

2 - ACCESSO ALLE SEDI SCOLASTICHE (piazzale incluso: Scenario 1, vedi punto 3)

  • Gli ospiti, i visitatori, i fornitori e i fruitori occasionali dell’istituto scolastico che non indossano la mascherina sul sedime esterno e all’interno dell’immobile sono tenuti a lasciare i propri dati di contatto sull’apposito foglio di registrazione giornaliero.
  • I dati di contatto vengono conservati con riservatezza fino a 14 giorni dopo la visita dell’istituto e poi vengono immediatamente cancellati.
  • In questo periodo, i dati di contatto possono essere trasmessi al servizio cantonale competente per l’identificazione e l’informazione delle persone sospette contagiate da COVID-19.
  • Viene affisso un cartello alle entrate con un dosatore di disinfettante e i il necessario per la registrazione dei dati.
  • Lo stazionamento di gruppi adulti va evitato.


Piazzale e parti esterne

  • Va mantenuto il distanziamento di almeno 1,5 metri tra persone adulte.
  • Lo stazionamento di gruppi va evitato.

3 - ATTIVITÀ DIDATTICHE
Sono stati definiti 3 scenari:

  • SCENARIO 1
    Prevede di tenere l’insegnamento in maniera ordinaria, in presenza e a classi complete. In questo scenario dovranno essere attuate le indicazioni sanitarie definite dalle autorità preposte.
  • SCENARIO 2
    Prevede per gli allievi lo svolgimento di una parte delle attività in presenza e di una parte a distanza.
  • SCENARIO 3
    Basato sulla sola scuola a distanza.

 

Si sottolinea come gli scenari 1, 2 e 3 sono da considerare in modo flessibile e dinamico, e non necessariamente da applicare in modo progressivo e/o uniforme a tutte le scuole o ordini scolastici.

A dipendenza della situazione (ad esempio, eventuali messe in quarantena di singole classi o intere sedi) anche all’interno di un medesimo ordine scolastico potrebbero convivere scenari diversificati negli istituti. Una singola scuola potrebbe infatti dover applicare anche i tre diversi scenari nel corso dell’anno scolastico in modo sequenziale (uno dopo l’altro) o contemporaneo (ad esempio, con una o più classi o docenti in quarantena, e quindi sottoposti allo scenario 3).

Il CERRD (Centro di risorse didattiche e digitali del cantone) attiverà un account Microsoft Teams e Moodle nei prossimi giorni per ogni allievo.

In caso di «scuola a distanza» utilizzeremo queste piattaforme.

Nel caso in cui i genitori avessero degli ostacoli nella fornitura di attrezzature informatiche idonee sono pregati di scrivere in Direzione; valuteremo con Il Municipio quale soluzione adottare.


4 - TRASPORTO SCOLASTICO

  • Il trasporto scolastico è attivo normalmente da lunedì 31 agosto
  • Non vigono norme di distanziamento all’interno del mezzo tra allievi ma rimangono più che mai valide le regole di rispetto e civile convivenza.

5 - REFEZIONE
La refezione è attiva, in questo momento, senza limitazioni (sono valide le indicazioni specifiche della refezione).

 
Visualizza la mappa
Scuola dell'infanzia
Ammissione
Matteo Cavadini
Direttore scuole comunali
Nathalie Crivelli
Vicedirettrice scuole comunali
Direzione scuole
Centro scolastico di Collina d'Oro
Piazza Brocchi
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 35

solo su appuntamento

Alla scuola dell'infanzia possono essere iscritti i bambini nella fascia d'età tra i 3 e i 5/6 anni residenti nel Comune. L'obbligatorietà a frequentare la Scuola dell'infanzia parte dal quarto anno.


AMMISSIONE

Il numero massimo annuale di allievi ammessi ai vari anni ed alle sezioni ammonta a 100 bambini.
Se il numero delle domande di ammissione supera il numero di posti disponibili vengono esclusi dalla frequentazione, in ordine decrescente di età, i bambini di 3 anni. Questi bambini comporranno una «lista d'attesa» allestita in ordine di età.


ISCRIZIONI

  • I formulari di iscrizione vengono inviati indicativamente entro la fine di marzo ai genitori dei bambini aventi diritto e vanno inoltrati alla Direzione delle scuole comunali entro la data comunicata sulla lettera allegata al formulario di iscrizione.
  • L'iscrizione deve essere ripetuta ogni anno anche per i bambini già ammessi alla frequenza della Scuola dell'Infanzia negli anni precendenti.
  • I nuovi arrivati devono notificarsi all'Ufficio controllo abitanti che darà comunicazione alla Direzione delle scuole per avviare la procedura di iscrizione.

SEDE DI FREQUENTAZIONE

L'assegnazione della sede di frequentazione (Gentilino o Montagnola) e della sezione vengono decise dalla direzione delle scuole comunali tenendo conto della continuità della frequenza; del numero di posti disponibili in ogni sede e di una razionale organizzazione del servizio di trasporto.
Di regola, i bambini residenti a Gentilino frequentano la sede di Gentilino; i bambini residenti ad Agra vengono inseriti nella sede di Montagnola; i bambini residenti a Montagnola e frazioni (zona lago, frazioni al Pian Scairolo) vengono ripartiti tra le due sedi, tenendo conto di quanto indicato sopra e della comodità a raggiungere la sede di frequenza.
Eventuali richieste, da presentare con la domanda d'ammissione, potranno essere considerate se non costituiranno una manifesta disparità di trattamento.
 
..
Corredo
Per i bambini che inizieranno a frequentare la Scuola dell'infanzia forniamo alcune informazioni utili per il corredo necessario per lo svolgimento delle attività.

SCELTA DEL CONTRASSEGNO
La scelta del contrassegno avverrà durante la presa di contatto prevista nel mese di agosto.

CORREDO
Gli indumenti dovranno essere contrassegnati (ricamati o disegnati utilizzando un pennarello indelebile).
L’elenco è da considerarsi indicativo. I docenti titolari informeranno nel caso ci siano, per la sezione, esigenze specifiche.
  • 1 grembiule con allacciatura sul davanti (con gancio per appenderlo)
  • 2 asciugamani (misure ca. 35 x 50 cm) con ganci per appenderli
  • 2 bavaglini (con elastico)
  • 1 copertina (misura da lettino per bambini)
  • 1 paio di pantofole per l’interno, senza lacci
  • 1 sacchetto di stoffa (misure ca. 42 x 30 cm) per portare a casa il corredo sporco e riportarlo pulito
  • 1 pantaloncini, maglietta e scarpette da palestra
  • 1 sacchetto di stoffa (misure ca. 42 x 30 cm) per gli indumenti da ginnastica
  • 1 spazzolino e dentifricio
 
..
Frequenza e orari
Scuola dell'infanzia Montagnola
Via Hermann Hesse
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 994 48 66
Scuola dell'infanzia Gentilino
Via ai Grotti
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 994 79 48

FREQUENZA
La Scuola dell'Infanzia rientra nelle scuole dell'obbligo (dal 4 anno, cfr Harmos) e i bambini ammessi alla Scuola dell'Infanzia sono quindi tenuti ad una frequenza regolare.


ORARI

  • Entrata     
    Tutti i giorni
    8.30–9.00
  • Uscita   
    Lunedì / Martedì / Giovedì / Venerdì
    15.30–15.45 (in casi particolari, 11.30 o 13.00)
    Mercoledì
    11.30
 
..
Trasporto allievi
Servizi parascolastici
CP 217
6926 Montagnola
Visualizza la mappa

Il trasporto scolastico è organizzato per le zone di Pian Scairolo e Agra per gli allievi della Scuola dell'infanzia.


AMMISSIONE

Possono usufruire dei trasporti, tutti i bambini che frequentano la Scuola dell'infanzia, domiciliati nelle frazioni sopra citate.

Le zone servite dai trasporti possono essere modificate annualmente (anno scolastico) in base a diversi fattori.


ZONE E FREQUENZA

Il servizio di trasporto scolastico con scuolabus serve le seguenti frazioni:
  • Agra (mattino, sera)
  • Pian Scairolo (mattino, sera)

ISCRIZIONE

L'iscrizione va inoltrata, tramite formulario, ai Servizi parascolastici.


INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni e le disposizioni complete, consultare l'Ordinanza municipale.

 
..
Scuola elementare
Iscrizione
Matteo Cavadini
Direttore scuole comunali
Nathalie Crivelli
Vicedirettrice scuole comunali
Direzione scuole
Centro scolastico di Collina d'Oro
Piazza Brocchi
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 35

solo su appuntamento

Per la Scuola elementare, viene richiesta un'iscrizione scritta. I genitori dei bambini in età scolastica, ricevono automaticamente per posta la documentazione necessaria per l'iscrizione alla prima classe elementare.

L'iscrizione avviene una sola volta per tutta la durata del ciclo scolastico.


BAMBINI IN ARRIVO NEL COMUNE

Per i bambini in arrivo nel Comune, che non avessero ricevuto il formulario di iscrizione entro fine aprile del corrente anno, è determinante l'annuncio all'Ufficio controllo abitanti del Comune che darà comunicazione alla Direzione delle scuole. Quest'ultima avvierà la procedura di iscrizione.


BAMBINI ISCRITTI AD UN ALTRO ISTITUTO
Per i bambini che devono frequentare la Scuola elementare, ma iscritti presso un istituto scolastico privato è necessario inoltrare, alla Direzione delle scuole, un attestato di iscrizione.

Il Municipio è tenuto a verificare il rispetto dell'obbligo legale della frequenza scolastica.

 
..
Frequenza e orari
Scuola dell'infanzia Montagnola
Via Hermann Hesse
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 994 48 66
Scuola dell'infanzia Gentilino
Via ai Grotti
6925 Gentilino
Visualizza la mappa
T. 091 994 79 48

FREQUENZA
La Scuola elementare rientra nelle scuole dell'obbligo e i bambini sono quindi tenuti alla frequenza regolare.


ORARI

  • Lunedì / Martedì / Giovedì / Venerdì
    8.30–11.45 / 13.30–16.00
  • Mercoledì
    8.30–11.45
 
..
Mensa scolastica
Servizi parascolastici
CP 217
6926 Montagnola
Visualizza la mappa

La mensa scolastica, situata nello stabile adiacente la Scuola dell'infanzia a Montagnola, è attiva nei giorni interi di apertura della scuola.

I pasti sono preparati e distribuiti dal personale delle cucine.

Possono essere ospitati 75 allievi, sorvegliati da animatori, che si occupano pure del loro intrattenimento fino all'orario d'inizio delle lezioni pomeridiane.


AMMISSIONE
Priorità alla refezione scolastica è data agli allievi abitanti nelle frazioni del Pian Scairolo e al Lago, verso le quali non è funzionante il servizio di trasporto a mezzogiorno.
Se vi sono posti disponibili possono essere ammessi, nell’ordine, anche gli allievi con i seguenti requisiti:

  • con un genitore in precario stato di salute comprovato da certificato medico;
  • di famiglie monoparentali il cui genitore che ha la custodia deve lavorare;
  • con situazioni famigliari particolari, segnalate dai Servizi sociali riconosciuti;
  • qualora entrambi i genitori fossero impossibilitati a rientrare al domicilio durante il mezzogiorno (da giustificare);
  • in caso di situazioni o eventi eccezionali.

L’autorizzazione a frequentare la mensa scolastica vale per un anno scolastico. La famiglia è tenuta a inoltrare annualmente la richiesta.


ISCRIZIONE

L'iscrizione va inoltrata, tramite il formulario, ai Servizi parascolastici.


COSTO

Il costo per pasto ammonta a CHF 8.- (per redditi fino a CHF 70’000.-) e a CHF14.- (per redditi superiori a CHF 70’000.-).

Per i bambini che risiedono lontano dall'istituto scolastico e per i quali non è organizzato un servizio di trasporto scolastico (Pian Scairolo e Al Lago) la partecipazione finanziaria della famiglia non può superare CHF 6.50


PAGAMENTO

La fatturazione della tassa viene emessa mensilmente dall'Ufficio contabilità.


ASSENZE

In caso di assenza del bambino alla Mensa scolastica, i genitori – o chi per essi – sono tenuti ad informare i Servizi parascolastici.

In assenza di giustificazione, il pasto verrà fatturato.


INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni e le disposizioni complete, consultare l'Ordinanza municipale.

 
Visualizza la mappa
Trasporto allievi
Servizi parascolastici
CP 217
6926 Montagnola
Visualizza la mappa

AMMISSIONE

Possono usufruire dei trasporti scolastici, tutti i bambini che frequentano le scuole elementari, domiciliati nelle frazioni discoste servite dal servizio di trasporto.

Le zone possono variare annualmente (anno scolastico) in base a diversi fattori.


ZONE

Il servizio di trasporto scolastico serve le seguenti destinazioni:
  • Agra e Bigogno (mattino, mezzogiorno e sera)
  • Arasio (mattino, mezzogiorno e sera)
  • Gentilino (mattino, mezzogiorno e sera)
  • Matorèll (mezzogiorno)
  • Pianroncate (mattino e sera)
  • Scairolo (mattino e sera)
  • Viglio (mattino, mezzogiorno e sera)

ISCRIZIONE

L'iscrizione va inoltrata, tramite formulario, ai Servizi parascolastici.


INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni e le disposizioni complete, consultare l'Ordinanza municipale.

 
..
Scuola fuori sede
Direzione scuole
Centro scolastico di Collina d'Oro
Piazza Brocchi
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 35

solo su appuntamento

Annualmente, durante l'anno scolastico, vengono organizzati periodi di scuola fuori sede che fanno parte del programma scolastico.
  • Allievi di terza classe:
    da 3 a 5 giorni in autunno o in primavera.
  • Allievi di quarta e quinta classe:
    una settimana invernale (gennaio-febbraio) con pratica dello sci, solitamente ad Airolo,
    oppure una settimana (solitamente a maggio) al Centro sportivo nazionale di Tenero.
 
..
Calendario scolastico
Anno scolastico 2019/20
Direzione scuole
Centro scolastico di Collina d'Oro
Piazza Brocchi
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 35

solo su appuntamento


INIZIO ANNO SCOLASTICO

In tutte le scuole le lezioni cominciano Lunedì 31 agosto 2020


VACANZE SCOLASTICHE

  • Vacanze autunnali,
    31 ottobre – 8 novembre 2020
  • Vacanze di Natale,
    24 dicembre 2020 – 6 gennaio 2021
  • Vacanze di Carnevale,
    13 febbraio – 21 febbraio 2021
  • Vacanze di Pasqua,
    2 aprile – 11 aprile 2021
    compresi i giorni iniziali e terminali indicati
  • Giovedì 19 marzo 2021,
    San Giuseppe  
  • Giovedì 13 maggio 2021,
    Ascensione
  • Lunedì 24 maggio 2021,
    Lunedì di Pentecoste
  • Giovedì 3 giugno 2021,
    Corpus Domini
  • Sono inoltre giorni di vacanza Venerdì 14 maggio  e Venerdì 4 giugno 2021

FINE ANNO SCOLASTICO

In tutte le scuole le lezioni terminano Venerdì 18 giugno 2021

 
Visualizza la mappa
Visualizza la mappa

Servizi parascolastici

Corsi ricreativi
Corsi ricreativi
Servizi parascolastici
CP 217
6926 Montagnola
Visualizza la mappa

Durante il periodo invernale (da gennaio a marzo) sono proposti corsi opzionali dopo l'orario scolastico, dalle ore 16.00 alle 17.00/17.30.

Vengono proposti corsi sportivi (in palestra), lavori manuali o altre attività creative dipendenti dalla disponibilità degli animatori, solitamente docenti (non dell'istituto scolastico) e mamme con particolari predisposizioni ad operare con gli allievi.
Ad ogni allievo è concessa la possibilità di iscriversi a più corsi, della durata di circa 8 lezioni.


ISCRIZIONE

L'iscrizione va inoltrata ai Servizi parascolastici tramite il formulario che viene distribuito agli allievi durante l'anno scolastico.


COSTI

A parziale copertura delle spese, viene richiesto il pagamento di una tassa d'iscrizione.

 
Visualizza la mappa
Doposcuola
Doposcuola
Servizi parascolastici
CP 217
6926 Montagnola
Visualizza la mappa

Durante il periodo scolastico è possibile usufruire di un servizio doposcuola facoltativo nei giorni di apertura della scuola: lunedì, martedì, giovedì e venerdì.
Il doposcuola è attivo dalle ore 16.00 alle ore 19.00.

Il servizio può ospitare al massimo 25 allievi.


AMMISSIONE

Possono iscriversi i bambini i cui genitori lavorano e non possono rientrare al proprio domicilio.

L’autorizzazione a frequentare il doposcuola è valida solo per la durata di un anno scolastico e va richiesta ogni anno.


PROCEDURA

La richiesta va inoltrata, tramite formulario, ai Servizi parascolastici.

 

Allegati da inoltrare

  • Dichiarazione del datore di lavoro che certifica la sede e l’orario di lavoro, quindi la forzata assenza dal domicilio.

COSTO

Il costo per il doposcuola ammonta a CHF 12.- al giorno


PAGAMENTO

La fatturazione della tassa viene emessa mensilmente dall'Ufficio contabilità.

 
..
Mensa scolastica
Mensa scolastica
Servizi parascolastici
CP 217
6926 Montagnola
Visualizza la mappa

La mensa scolastica, situata nello stabile adiacente la Scuola dell'infanzia a Montagnola, è attiva nei giorni interi di apertura della scuola.

I pasti sono preparati e distribuiti dal personale delle cucine.

Possono essere ospitati 75 allievi, sorvegliati da animatori, che si occupano pure del loro intrattenimento fino all'orario d'inizio delle lezioni pomeridiane.


AMMISSIONE
Priorità alla refezione scolastica è data agli allievi abitanti nelle frazioni del Pian Scairolo e al Lago, verso le quali non è funzionante il servizio di trasporto a mezzogiorno.
Se vi sono posti disponibili possono essere ammessi, nell’ordine, anche gli allievi con i seguenti requisiti:

  • con un genitore in precario stato di salute comprovato da certificato medico;
  • di famiglie monoparentali il cui genitore che ha la custodia deve lavorare;
  • con situazioni famigliari particolari, segnalate dai Servizi sociali riconosciuti;
  • qualora entrambi i genitori fossero impossibilitati a rientrare al domicilio durante il mezzogiorno (da giustificare);
  • in caso di situazioni o eventi eccezionali.

L’autorizzazione a frequentare la mensa scolastica vale per un anno scolastico. La famiglia è tenuta a inoltrare annualmente la richiesta.


ISCRIZIONE

L'iscrizione va inoltrata, tramite il formulario, ai Servizi parascolastici.


COSTO

Il costo per pasto ammonta a CHF 8.- (per redditi fino a CHF 70’000.-) e a CHF14.- (per redditi superiori a CHF 70’000.-).

Per i bambini che risiedono lontano dall'istituto scolastico e per i quali non è organizzato un servizio di trasporto scolastico (Pian Scairolo e Al Lago) la partecipazione finanziaria della famiglia non può superare CHF 6.50


PAGAMENTO

La fatturazione della tassa viene emessa mensilmente dall'Ufficio contabilità.


ASSENZE

In caso di assenza del bambino alla Mensa scolastica, i genitori – o chi per essi – sono tenuti ad informare i Servizi parascolastici.

In assenza di giustificazione, il pasto verrà fatturato.


INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni e le disposizioni complete, consultare l'Ordinanza municipale.

 
..
Trasporto allievi Scuola dell'infanzia
Trasporto allievi Scuola dell'infanzia
Servizi parascolastici
CP 217
6926 Montagnola
Visualizza la mappa

Il trasporto scolastico è organizzato per le zone di Pian Scairolo e Agra per gli allievi della Scuola dell'infanzia.


AMMISSIONE

Possono usufruire dei trasporti, tutti i bambini che frequentano la Scuola dell'infanzia, domiciliati nelle frazioni sopra citate.

Le zone servite dai trasporti possono essere modificate annualmente (anno scolastico) in base a diversi fattori.


ZONE E FREQUENZA

Il servizio di trasporto scolastico con scuolabus serve le seguenti frazioni:
  • Agra (mattino, sera)
  • Pian Scairolo (mattino, sera)

ISCRIZIONE

L'iscrizione va inoltrata, tramite formulario, ai Servizi parascolastici.


INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni e le disposizioni complete, consultare l'Ordinanza municipale.

 
..
Trasporto allievi Scuola elementare
Trasporto allievi Scuola elementare
Servizi parascolastici
CP 217
6926 Montagnola
Visualizza la mappa

AMMISSIONE

Possono usufruire dei trasporti scolastici, tutti i bambini che frequentano le scuole elementari, domiciliati nelle frazioni discoste servite dal servizio di trasporto.

Le zone possono variare annualmente (anno scolastico) in base a diversi fattori.


ZONE

Il servizio di trasporto scolastico serve le seguenti destinazioni:
  • Agra e Bigogno (mattino, mezzogiorno e sera)
  • Arasio (mattino, mezzogiorno e sera)
  • Gentilino (mattino, mezzogiorno e sera)
  • Matorèll (mezzogiorno)
  • Pianroncate (mattino e sera)
  • Scairolo (mattino e sera)
  • Viglio (mattino, mezzogiorno e sera)

ISCRIZIONE

L'iscrizione va inoltrata, tramite formulario, ai Servizi parascolastici.


INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni e le disposizioni complete, consultare l'Ordinanza municipale.

 
..
..

Strutture scolastiche

Aula Magna
Aula Magna e spazi di riunione
Centro scolastico
Casella Postale 217
Piazza Brocchi
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 994 81 91

All'interno del Centro scolastico è presente un'Aula Magna. Il Comune concede l'utilizzo di questio spazio per eventi quali riunioni, assemblee, esposizioni, manifestazioni pubbliche, ecc.


CONCESSIONE

La concessione dell'Aula magna può essere rilasciata ad associazioni ed enti che ne fanno esplicita richiesta scritta al Municipio o alla Direzione dell’istituto scolastico,
almeno 15 giorni prima della data di occupazione.


DURATA

Gli spazi possono essere riservati per:

  • Serata (20.00–24.00)
  • Mezza giornata (08.00–12.00 o 14.00–18.00)
  • Giornata intera (08.00–18.00 o 14.00–24.00)

ATTREZZATURE

La concessione dell’Aula magna può comprendere l’uso delle attrezzature fisse o mobili (proiettori, retro-proiettori, schermi, microfoni, ecc.).


TARIFFE


Serata o Mezza giornata

  • Senza attrezzature: CHF 100.-
  • Con attrezzature: CHF 150.-


Giornata intera

  • Senza attrezzature: CHF 200.-
  • Con attrezzature: CHF 250.-

INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni e le disposizioni complete, consultare l'Ordinanza municipale.

 
..
Biblioteca
Biblioteca
Biblioteca comunale
c/o Centro scolastico
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 29

Apertura

(secondo calendario scolastico)

Lunedì / Martedì / Giovedì / Venerdì

16.30–18.00

Mascherina obbligatoria


DISPOSIZIONI COVID-19

Per evitare la presenza di troppe persone nello stesso momento è preferibile fissare un appuntamento per telefono chiamando dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 9.00 il numero 091 986 46 29.

L'utilizzo della mascherina all'interno della biblioteca è obbligatorio.


La Biblioteca comunale è situata al pianterreno nel Centro scolastico a Montagnola e dispone di oltre 14'000 volumi, costantemente aggiornati.


ORARIO

Lunedì / Martedì / Giovedì / Venerdì
16.30–18.00

L'apertura della biblioteca è legata al calendario scolastico (festività).


CATEGORIE

  • Bambini (allievi Scuole dell'infanzia e Scuole elementari)
  • Narrativa: destinati ai giovani e agli adulti
  • Documentazione: (psicologia, arte, scienze, storia, …)
  • Ticinesi: un settore che riunisce le pubblicazioni ticinesi

PRESTITO
Il prestito è gratuito e ha una durata massima di un mese, possibile anche per utenti (bambini e adulti) non residenti nel Comune.


CATALOGO

  • È possibile consultare il catalogo online dei volumi disponibili e riservare la prenotazione.
  • Le pubblicazioni possono essere ricercate per categoria (titolo, autore, collana, ecc.), per soggetti (gialli, thriller, avventura, ecc.), come pure tramite ricerche con parole chiave.
  • Il sistema consente anche la prenotazione dei libri e l'utente, dopo aver ricevuto una e-mail di conferma della prenotazione, ha tempo tre giorni (lavorativi) per procedere al ritiro dei volumi presso la biblioteca. Scaduto tale termine i libri vengono considerati di nuovo disponibili.
  • Se accedete per la prima volta al catalogo online vi consigliamo di consultare le istruzioni.
 
Visualizza la mappa
Istruzioni consultazione catalogo online
Biblioteca comunale
c/o Centro scolastico
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 986 46 29

Apertura

(secondo calendario scolastico)

Lunedì / Martedì / Giovedì / Venerdì

16.30–18.00

Mascherina obbligatoria


RICERCA VOLUMI

All'entrata del catalogo si ha la possibilità di scegliere una categoria di interrogazione. Scelta una categoria si è obbligati ad immettere almeno 3 caratteri.
Se non avete nessuna informazione sul libro che state cercando oppure volete vedere l'intero elenco dei volumi disponibili secondo una determinata categoria, immettete tre volte il simbolo * (asterisco).
Il simbolo asterisco ricerca ogni lettera, è quindi possibile utilizzarlo laddove abbiamo un dubbio ad esempio sul cognome di un autore (o altra categoria).

  • Esempio 1
    Volete vedere l'intero elenco in ordine per autore (o altra categoria).
    Selezionate la voce «Autore» (o altra categoria) e immettete nel campo: *** (tre volte asterisco). Otterrete la lista completa in ordine alfabetico in base all'autore (o altra categoria).
  • Esempio 2
    Volete consultare l'elenco in ordine per autore (o altra categoria) immettendo una sola lettera iniziale.
    Selezionate la voce «Autore» (o altra categoria) e immettete nel campo la lettera desiderata seguita da due asterischi: B** questa ricerca fornirà la lista di tutti i volumi degli autori (o altra categoria) il cui cognome (o altra categoria) inizia per B.
  • Esempio 3
    Volete consultare l'elenco in ordine per autore (o altra categoria) immettendo una coppia di lettere.
    Selezionate la voce «Autore» (o altra categoria) e immettete nel campo la coppia di lettere desiderata seguita da un asterisco: Be* questa ricerca darà la lista di tutti i volumi degli autori (o altra categoria) il cui cognome (o altra categoria) inizia per Be.
  • Esempio 4
    Se non siamo certi che il cognome di un autore (o altra categoria) inizi per W o V possiamo far precedere le lettere di cui siamo sicuri da un asterisco: *ad.
    In questo modo troverà tutti i volumi che iniziano con una qualsiasi lettera e che come coppia di lettera successiva abbia ad. (esempio: Waddell)

RISERVAZIONE
Per prenotare un libro è necessario cliccare sul titolo. Si passerà ad una scheda dettagliata del volume, dove è possibile cliccare sul bottone «Prenota».
Nella schermata successiva di prenotazione verificate che il titolo indicato sia quello realmente desiderato.
Di seguito immettete «Nome e cognome», «numero di telefono» e (se disponibile) un «indirizzo e-mail».
I primi due recapiti sono indispensabili per la prenotazione, il terzo è vivamente consigliato per chi ne fosse provvisto.


CONFERMA DELLA PRENOTAZIONE
Affinché la prenotazione sia valida è necessario che venga confermata telefonicamente o via e-mail dalla biblioteca.
Infatti, può capitare che vi sia una sovrapposizione di prenotazioni dello stesso volume in un breve lasso di tempo e il sistema segnali ancora libero un volume appena prenotato.
Una volta confermata la prenotazione l'utente avrà tempo tre giorni (lavorativi) per procedere al ritiro dei volumi presso la biblioteca. Scaduto tale termine il libro verrà considerato nuovamente disponibile.

 
..
Palestra
Palestra comunale
Centro scolastico
Casella Postale 217
Piazza Brocchi
6926 Montagnola
Visualizza la mappa
T. 091 994 81 91

La palestra comunale viene utilizzata principalmente dalle classi di scuola elementare per lo svolgimento delle lezioni settimanali di educazione fisica.

Viene concessa alle società locali (Collinainfesta e Unihockey Collina d'Oro) per le attività serali, solitamente dalle ore 18.00 alle 22.00.


CONCESSIONE
L’uso della palestra può essere concesso anche per altre manifestazioni, (concerti, rappresentazioni teatrali, ecc.) a condizione che non comportino successivi inconvenienti all’utilizzazione primaria della palestra e che siano rispettate le restrizioni incluse nei fattori di rischio indicati nella perizia antincendio.


TASSE UTILIZZO

Per l’uso della palestra da parte di giovani fino a 18 anni di età, di anziani oltre i 60 anni di età e di invalidi, affiliati a società o enti riconosciuti, non viene prelevata alcuna tassa.

Per l’uso della palestra da parte di altri utenti, affiliati a società o enti riconosciuti, sono prelevate le seguenti tasse:

  • CHF 10.-/ora singola di occupazione
  • CHF 50.-/ora settimanale annua di occupazione per società con sede e operanti nel Comune
  • CHF 100.-/ora settimanale annua di occupazione

INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni, consultare l'Ordinanza.

 
..
Visualizza la mappa

Proposte

AGAPE
AGAPE
AGAPE
CP 337
6934 Bioggio
Visualizza la mappa
T. 091 600 24 68
sito internet

Lunedì–Venerdì
08.00–12.00

L'Associazione AGAPE propone servizi d'accoglienza socio educativi con lo scopo di offrire alle famiglie un punto di riferimento per la cura dei bambini per una buona conciliazione dei tempi famiglia-lavoro.

I servizi principali offerti sono i centri extrascolastici Sfera KIDS e i servizi mensa «Il Banchetto».
L'Associazione promuove e propone anche altri progetti legati all'infanzia e alla pre-adolescenza.

 
Visualizza la mappa
AGISCO
AGISCO
Anna Lisa Iannaco
Presidente AGISCO
T. 078 911 25 37
AGISCO
CP 175
6926 Montagnola
Visualizza la mappa

AGISCO è l’Assemblea dei Genitori dell’Istituto Scolastico della Collina d’Oro che, in base all’art. 2 della Legge della Scuola. A tale scopo, in accordo con il corpo docenti e la direzione, l’associazione propone annualmente una serie di attività destinate ai bambini.


ATTIVITÀ

AGISCO si rivolge anche ai genitori, raccogliendo i loro suggerimenti da condividere poi con la direzione ed i docenti, ed organizzando cicli di conferenze, in collaborazione con altre associazioni, su tematiche inerenti l’educazione extrascolastica come l’alimentazione, l’attività fisica, il comportamento, le insidie dei social network, il bullismo ed altro ancora, avvalendosi della consulenza e dell’intervento di esperti nei vari settori.


COMITATO

  • Anna Lisa Iannaco, Presidente
  • Simona Vomeri, Vice presidente
  • Andrea Steimle, Cassiere
  • Roberta Flaccadori, Segretario
  • Nicola Adamini, Membro del comitato
  • Tatiana Balmelli Lucchini, Membro del comitato
  • Michelle Frischkopf, Membro del comitato
  • Claudia Del Frate, Membro del comitato
  • Cristina Marenzi, Membro del comitato
  • Prisca Garzoni, Membro supplente
  • Paola Molinari, Membro supplente
 
..
Pedibus
Pedibus
Pedibus Ticino
Bureau-Conseil ATE
Via San Felice 14A
6833 Vacallo
Visualizza la mappa
T. 076 801 16 51
sito internet

Il Pedibus (o Piedibus) è un sistema d’accompagnamento a piedi dei bambini sul tragitto casa-scuola, sotto la sorveglianza di adulti.

 

Accompagnare gli allievi da casa a scuola, senza rumore, senza inquinamento e con la sola energia del nostro corpo, è un’iniziativa che cambia la vita.
L’itinerario della linea di Pedibus, le sue fermate e gli orari sono programmati dai genitori.

Ogni genitore che iscrive la figlia o il figlio al Pedibus si iscrive anche come “conducente”, una o due volte la settimana, a seconda delle necessità.

Il bambino raggiunge il Pedibus a una delle fermate e fa il tragitto fino alla scuola con i suoi compagni, ma con l’accompagnamento di un adulto.

Finita la scuola, il Pedibus riporta i bambini alla fermata più vicina al domicilio, dove aspetta uno dei genitori.


VANTAGGI

  • Il Pedibus permette ai bambini di assimilare delle regole di sicurezza e di comportamento, per renderli autonomi e, in seguito, portarli a potersi spostare a piedi da soli in sicurezza.
  • Il Pedibus aiuta anche a individuare i pericoli sul cammino verso la scuola e a trovare delle soluzioni per risolvere questi problemi.
  • Andare a scuola a piedi contribuisce a evitare numerose malattie legate all’inattività (obesità, problemi cardio-vascolari, ecc.).
  • Con gli orari scolastici da rispettare, la creazione di una linea Pedibus permette di ridurre, grazie al sostegno reciproco, la pressione che grava sui genitori.
  • Sul percorso verso la scuola i genitori fanno conoscenza fra di loro, così come i bambini.
  • Andare a piedi non inquina, contrariamente all’automobile che ha un alto consumo di carburante proprio sulle corte distanze.

PERCORSO

Attualmente esiste già un percorso a Collina d'Oro, ma è possibile crearne altri. Per ulteriori informazioni consultare il sito dell'associazione Pedibus.

 
Visualizza la mappa
Menu mensa scolastica
spaziatore
Formulari
spaziatore

I formulari sono compilabili elettronicamente.

spaziatore

Comune
di Collina d’Oro

Amministrazione
sede di Gentilino
Via Chioso 1
6925 Gentilino
T. 091 986 46 56
e-mail

Lu · Ma · Gio · Ve

10.30-12.00 · 15.00-16.00
Me
10.30-12.00 · 16.00-18.00

Amministrazione
sede di Montagnola
Piazza Brocchi 2
6926 Montagnola
T. 091 986 46 46
e-mail

Lu · Me · Gio · Ve

09.30-12.00 · 14.00-16.00
Ma
16.00-18.00

Polizia Ceresio Sud
sportello
Via delle Scuole 23
6900 Paradiso
T. 091 994 24 65
e-mail

Lu

08.45-11.45 · 14.00-18.45
Ma · Me · Gio · Ve
08.45-11.45 · 14.00-16.00

Ufficio tecnico
Ufficio acqua potabile
Via Chioso 1
6925 Gentilino
T. 091 986 46 64
e-mail

Lu · Ma · Me · Gio · Ve

10.30-12.00

Vai al login Contenuti  |  Realizzazione  |  Pagina aggiornata il 14.10.2020